TechBlogSD - Tutto per WordPress e sviluppo WEB
Istruzioni WEB e WordPress, notizie, recensioni di temi e plugin

10 modi per aumentare il traffico, il posizionamento e il coinvolgimento del sito WordPress

1

La seguente situazione suona familiare? – Hai investito migliaia di dollari e innumerevoli ore nello sviluppo del tuo nuovo sito Web WordPress, ma il tuo nuovo sito Web non ha soddisfatto le tue aspettative. Forse il tuo sito non riceve abbastanza traffico mirato dai motori di ricerca o le tue pagine web non si posizionano in modo prominente nella sezione organica dei risultati di ricerca di Google. O forse sei preoccupato perché i tuoi post sul blog e altri contenuti di alto valore non stanno ottenendo molto coinvolgimento sociale.

10 modi per aumentare il traffico, il posizionamento e il coinvolgimento del sito WordPress

Sei frustrato perché la mancanza di trazione del tuo sito web ha un impatto negativo sul tuo funnel di vendita e ti impedisce di convertire più visitatori del tuo sito in clienti redditizi.

Migliora il traffico del sito WordPress

Se questo sembra il tuo problema, non gettare ancora la spugna. Dai un’occhiata ai seguenti suggerimenti pratici e scopri come fare quanto segue:

  • Indirizza traffico più mirato dai motori di ricerca al tuo sito web
  • Migliora il posizionamento organico delle tue pagine web nei risultati di ricerca di Google
  • Genera un maggiore coinvolgimento sociale per i tuoi contenuti

Migliora il traffico del sito WordPress dai motori di ricerca

1 Utilizzare i collegamenti interni sui post del blog.

Ti interessa rendere più semplice la navigazione all’interno del tuo sito sia per gli utenti che per i bot dei motori di ricerca? Collegando manualmente i post del tuo blog più recenti ai post più vecchi correlati con il testo di ancoraggio scelto, renderai più facile per i motori di ricerca trovare i tuoi contenuti più pertinenti. In questo modo guiderai anche i lettori ai contenuti correlati nel tuo blog.

2 Collegati più spesso a pagine con contenuti importanti all’interno del tuo sito.

Hai contenuti importanti sul tuo sito la cui pagina vorresti ricevere più traffico? Puoi collegarti alla pagina con tali contenuti più spesso nei tuoi post più recenti del blog e nella barra laterale per far sapere ai motori di ricerca che questo contenuto è importante e merita più attenzione.

3 Modifica i titoli dei tuoi post sul blog

I titoli dei tuoi post sul blog influiscono direttamente sul posizionamento nelle pagine dei risultati dei motori di ricerca (SERP) e sul traffico mirato. Quindi, dovresti ottimizzare i titoli dei tuoi post sul blog aggiungendo le parole chiave necessarie per far sì che i tuoi post si posizionino più in alto nelle SERP.

È importante scegliere le parole chiave e le frasi che le persone cercano effettivamente su Google. Puoi utilizzare lo Strumento di pianificazione delle parole chiave di Google AdWords per controllare le statistiche di ricerca globali e locali, nonché i livelli di concorrenza, di diverse parole chiave e frasi.

Usa le tattiche SEO per aumentare il posizionamento organico delle tue pagine web nei risultati di ricerca di Google.

4 Installa un plugin SEO

Prendi in considerazione l’installazione di un plug-in SEO per occuparti di numerosi aspetti SEO del tuo sito. Non appena installi il plug-in SEO, abilita il tag rel="canonical” per le pagine del tuo sito. Questo non solo aiuta i motori di ricerca a determinare gli URL di origine originale dei contenuti sul tuo sito, ma elimina anche i problemi di contenuto duplicato dai siti WordPress.

Un ottimo plugin SEO è All in One SEO Pack di Michael Torbert. Le funzionalità includono il supporto della Sitemap XML, il supporto di Google Analytics e la verifica di Google Webmaster Tools. All in One SEO Pack offre agli utenti una vasta gamma di opzioni riguardanti la canonicalizzazione dei link, i titoli delle pagine, le meta descrizioni, l’ottimizzazione delle parole chiave, nonché i tag e gli archivi, tra gli altri.

5 Velocizza il tuo sito con un plug-in di memorizzazione nella cache

I plug-in di memorizzazione nella cache velocizzano il caricamento dei siti Web e riducono il carico sul server Web. Per ridurre i tempi di caricamento della pagina, la maggior parte dei plug-in di memorizzazione nella cache memorizza nella cache il contenuto statico e dinamico. Un ottimo plugin per la memorizzazione nella cache di WordPress è W3 Total Cache. Le funzionalità includono la memorizzazione nella cache delle pagine, la memorizzazione nella cache del browser, la memorizzazione nella cache del database e la memorizzazione nella cache degli oggetti. Diminuire i tempi di caricamento della pagina non solo migliora l’esperienza dell’utente, ma aiuta anche a migliorare il posizionamento di un sito nelle SERP. Se stai cercando una soluzione semplice e premium, prova il plugin WP Rocket più popolare .

6 Migliora le prestazioni del tuo sito con un CDN

Un altro ottimo modo per ridurre i tempi di caricamento della pagina del tuo sito e accelerare la consegna dei contenuti è tramite una rete di distribuzione dei contenuti (CDN ). I CDN, come MaxCDN (ora chiamato StalkPath), memorizzano nella cache il contenuto statico dei siti Web tra numerosi server sulla sua grande rete. I CDN servono quindi il contenuto agli utenti tramite i server più vicini alle loro posizioni.

Anche se il coinvolgimento sociale dei tuoi contenuti potrebbe essere basso, potresti effettivamente creare contenuti fantastici che risuonano con i tuoi lettori. Tuttavia, i tuoi contenuti non sono dotati dei giusti plug-in per social media WordPress, il che rende difficile per i lettori condividere i tuoi contenuti con i loro contatti sui social media. Prendi in considerazione l’installazione dei seguenti plug-in di WordPress sul tuo sito per far crescere i tuoi follower sui social media, aumentare la condivisione sui social e incoraggiare lead e potenziali clienti a interagire con il tuo marchio.

7 Il feed di Instagram

Se il tuo prodotto o servizio si basa molto sulle immagini, puoi utilizzare il plug-in Instagram Feed per visualizzare feed esteticamente gradevoli, personalizzabili e reattivi da più account Instagram sul tuo sito web. Questo plugin è completamente reattivo e ottimizzato per i dispositivi mobili, il che garantisce che il layout risultante sia perfetto su qualsiasi schermo.

10 modi per aumentare il traffico, il posizionamento e il coinvolgimento del sito WordPress

Puoi utilizzare il plug-in del feed di Instagram per aumentare il numero di follower su Instagram e generare buzz intorno alle tue foto di Instagram.

È importante che i visitatori del tuo sito abbiano accesso ai tuoi profili sui social media. Un modo semplice per concedere loro tale accesso è utilizzare il plug-in Social Stickers per visualizzare i profili dei social media sotto forma di widget di "adesivi" nella barra laterale o nel piè di pagina.

10 modi per aumentare il traffico, il posizionamento e il coinvolgimento del sito WordPress

Adesivi sociali

9 forme gravitazionali

La comunicazione è una strada a doppio senso e devi avere moduli di contatto sul tuo sito WordPress in modo che i tuoi lead e potenziali clienti possano contattarti. Gravity Forms è considerato uno dei migliori plugin per moduli di contatto per i siti Web basati su WordPress.

Tutto ciò che gli utenti devono fare è selezionare i propri campi, configurare le proprie opzioni e incorporare i moduli sui propri siti web. I Gravity Forms non richiedono conoscenze di programmazione, possono essere configurati molto rapidamente e sono compatibili con altri tipi di tecnologie e piattaforme.

10 Jetpack

Interessato a gestire i contenuti del tuo sito attraverso un ottimo sistema di distribuzione dei contenuti? Jetpack è un plug-in WordPress gratuito che ti consente di condividere i post del tuo blog sui tuoi canali social subito dopo averli pubblicati. Puoi utilizzare Jetpack per condividere i post del tuo blog su Facebook, Twitter, Tumblr, Google+ e altri siti di social media.

Le funzionalità aggiuntive includono analisi chiare e concise, strumenti di sicurezza all’avanguardia (compresa la protezione dagli attacchi di forza bruta), strumenti di modifica delle immagini e pianificazione dei post per i contenuti.

Fonte di registrazione: webnots.com
Lascia una risposta

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More