TechBlogSD - Tutto per WordPress e sviluppo WEB
Istruzioni WEB e WordPress, notizie, recensioni di temi e plugin

10 plugin per la gestione dei commenti di WordPress

2

Consentire agli utenti di commentare il tuo articolo è uno dei modi più semplici per iniziare a creare una community. Ma questo aprirà il tuo blog al mondo dello spam e finirai per ricevere centinaia di commenti spam con link spazzatura. Diventerà un compito che richiede tempo separare i commenti dagli utenti reali e rispondere ad essi. Fortunatamente WordPress ha diverse possibilità per prevenire lo spam e gestire i tuoi commenti in modo efficace. Ecco 10 plugin che ti aiuteranno a gestire facilmente i tuoi commenti WordPress.



Ecco i 10 migliori plugin per gestire i commenti in WordPress. Potrebbe essere necessario integrare un account di terze parti per utilizzare alcuni plugin come Disqus. Anche se preferisci utilizzare il sistema di commento predefinito di WordPress, è necessario utilizzare i plug-in anti-spam per bloccare i commenti spam.

1 Akismet

Akismet è un plugin per la prevenzione dello spam di Automattic, la società proprietaria dei servizi WordPress.com. Viene fornito con tutte le installazioni di WordPress per impostazione predefinita e richiede una chiave API Akismet per l’attivazione. La chiave API è gratuita per uso personale, ma dovresti ottenere la chiave registrando un account con il sito WordPress.com.

10 plugin per la gestione dei commenti di WordPress

Plugin Akismet WordPress

I commenti vengono automaticamente filtrati per lo spam e mostrati nella cartella spam o eliminati direttamente. Gli URL sono mostrati chiaramente nel commento in modo che tu possa vedere la pertinenza per contrassegnarlo come spam manualmente.

Ci sono alcuni argomenti per includere questo plugin con l’installazione di WordPress, poiché necessita di un account WordPress.com. Se non vuoi essere forzato, cerca altre opzioni.

2 SI Captcha per WordPress

SI Captcha per WordPress è un semplice plugin per aggiungere un’immagine captcha nel modulo dei commenti per prevenire lo spam. Puoi aggiungere un’immagine captcha nei seguenti moduli con questo plugin:

  • Modulo commenti
  • Modulo di accesso
  • Modulo di registrazione e password smarrita
  • Modulo di contatto Jetpack
  • Modulo di registrazione BuddyPress
  • Modulo di pagamento WooCommerce

10 plugin per la gestione dei commenti di WordPress

SI Captcha per WordPress

È possibile abilitare o disabilitare il capthca sul tipo di moduli richiesto. L’aggiunta di captcha impedirà tutti i bot automatici e consentirà solo l’invio manuale dei commenti.

Il plug-in SI Captcha per WordPress funziona anche con il plug-in Akismet.

3 Anti-spam

Sebbene il 90% dei commenti spam possa essere bloccato da un captcha, gli utenti reali potrebbero avere difficoltà a inserire le lettere nel captcha ogni volta. Il plugin anti-spam risolve il problema dello spamming senza aggiungere captcha. Questo plugin controlla semplicemente se il commento viene inviato dal browser o tramite i bot.

10 plugin per la gestione dei commenti di WordPress

Plugin WordPress anti-spam

Ulteriori campi invisibili vengono aggiunti nel modulo di commento che verrà riempito tramite JavaScript quando il commento viene inviato dalla pagina. Consentendo così al plugin di identificare i commenti inviati dai bot.

C’è anche una versione pro disponibile per $ 25.

Se desideri rimuovere tutte le funzionalità di commento dal tuo sito WordPress, ecco un plug-in per te. Il plug-in Disabilita commenti esegue le seguenti operazioni e rimuove la funzione di commento in tutto il sito:

  • Rimuovi il menu dei commenti dal pannello di amministrazione
  • Rimuovi le funzionalità relative ai commenti dalla dashboard
  • Nascondi la pagina delle impostazioni della discussione
  • Rimuovi i widget relativi ai commenti
  • Disabilita i pingback e i feed RSS/Atom per i commenti

10 plugin per la gestione dei commenti di WordPress

Disattiva i commenti WordPress Plugin

Ricordati di eliminare tutti i commenti esistenti prima di provare questo plugin.

I lunghi commenti di utenti reali indicano una discussione sana. Ma questo avrà diversi altri problemi come il tempo di caricamento, il display mobile e distrarrà gli altri utenti che passano attraverso i commenti. WordPress ha una funzione predefinita per limitare i commenti sulla pagina e limitare i commenti nidificati. Ma puoi impostare un limite di caratteri individuali per ogni commento usando il plug-in Limite lunghezza commento di Greg.

Puoi impostare il limite massimo per i caratteri di commento e mostrare il limite con un contatore opzionale.

WordPress per impostazione predefinita ricarica la pagina quando l’utente invia un commento. Ogni volta che c’è un problema nel commento come un messaggio vuoto, il messaggio di errore verrà mostrato in una nuova pagina. L’utente deve premere manualmente il pulsante Indietro nel browser per tornare al commento e correggere l’errore.

WP Ajaxify Comments risolve bene questi problemi di esperienza utente non ricaricando la pagina dopo l’invio del commento. Se il commento va a buon fine verrà mostrato senza ricaricare la pagina. E se il commento fallisce, il messaggio di errore viene mostrato in sovrimpressione sulla stessa schermata.

E se volessi consentire agli utenti di caricare immagini quando commentano? Il plug-in di ricarica delle immagini dei commenti offre questa fantastica funzione e aggiunge il pulsante Sfoglia per scegliere e caricare un’immagine quando si commenta.

È possibile impostare la dimensione delle immagini da spostare e abilitare la funzione di zoom al clic.

Jetpack offre un modulo di commenti per sostituire il modulo di commento predefinito offerto dal tuo tema. Se stai già utilizzando Jetpack, è una buona idea provare il modulo dei commenti. Puoi attivare il modulo nel menu "Jetpack > Impostazioni > Discussione".

10 plugin per la gestione dei commenti di WordPress

Modulo commenti Jetpack

Il vantaggio qui è consentire agli utenti di accedere tramite i propri account social. Puoi anche offrire servizi di abbonamento a blog e commenti con Jetpack. Ricorda che prima di tutto hai bisogno di un account WordPress.com per attivare Jetpack.

Aggiungere manualmente il plug-in social dei commenti di Facebook sul tuo sito è un lavoro difficile per un utente normale. Commento di Facebook Il plugin WordPress rende questo compito facile. Devi creare un ID app di Facebook e utilizzarlo su questo plug-in per abilitare i commenti di Facebook sulle tue pagine.

10 plugin per la gestione dei commenti di WordPress

Plugin WordPress per commenti su Facebook

Disqus è il miglior plugin di commento alternativo per sostituire il modulo di commento predefinito. Ti permetterà di gestire i commenti in modo dedicato su diverse piattaforme con molte funzionalità. Consente l’accesso social, previene lo spam e offre le migliori funzionalità di moderazione.

Rispetto ai commenti di Jetpack e di Facebook, Disqus mostra annunci pubblicitari sui commenti che potrebbero mettere a disagio l’utente. Dovresti iscriverti per disabilitare gli annunci.

Parole finali

Consentire agli utenti di commentare il tuo blog è uno dei modi più semplici per aumentare l’interazione dell’utente e ridurre la frequenza di rimbalzo. Tuttavia, se hai ricevuto molti commenti, imposta l’ impaginazione per i commenti in modo che non diventi lungo. Come accennato in precedenza, assicurati di utilizzare il metodo di prevenzione dello spam insieme al tuo sistema di commento.

Fonte di registrazione: webnots.com
Lascia una risposta

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More