TechBlogSD - Tutto per WordPress e sviluppo WEB
Istruzioni WEB e WordPress, notizie, recensioni di temi e plugin

10 strumenti da utilizzare per ogni blogger di WordPress

7

La gestione di un blog WordPress self-hosted richiede molti strumenti. Che tu sia un blogger o uno sviluppatore di WordPress, hai bisogno di più strumenti per l’uso quotidiano per varie esigenze. Ad esempio, potrebbe essere necessario testare l’installazione prima di distribuirla dal vivo, preparare infografiche per un articolo o modificare un file PHP di base. Elencheremo le prime 10 categorie di strumenti con esempi di cui ogni blogger WordPress ha bisogno per una gestione efficace del blog.

Molti blogger commettono un errore affidandosi a strumenti gratuiti e non pronti ad investire su prodotti premium. Attraverso ci sono meravigliosi strumenti gratuiti disponibili, assicurati di scegliere strumenti efficaci che richiedono investimenti di denaro. Questo piccolo investimento può aiutarti a risparmiare molto tempo e migliorare la tua produttività. Gli strumenti elencati qui includono sia gratuiti che premium concentrandosi principalmente sul rendere la vita del blogger WordPress più facile.

1 Configurazione WP locale

La cosa più importante di cui ha bisogno un blogger WordPress è la creazione di un ambiente locale. WordPress necessita di un aggiornamento regolare di core, temi, plugin e versione PHP. Non puoi distribuire direttamente grandi cambiamenti nei siti live come l’aggiornamento della versione PHP. Non importa, hai un computer Windows o un MacBook, sono disponibili applicazioni gratuite per la configurazione locale di WordPress. Questo ti aiuterà a testare eventuali modifiche prima di provare nel sito live. Di seguito sono riportati alcuni degli strumenti di configurazione locale per i blogger WordPress:

  • Locale: questa è un’app gratuita di Flywheel che consigliamo vivamente ai blogger di WordPress. Viene fornito con una configurazione WordPress predefinita e puoi semplicemente creare più installazioni di WordPress gratuitamente.
  • MAMP: la migliore app per Mac e hai a disposizione sia la versione gratuita che quella pro. Sebbene richieda la configurazione manuale di WordPress, funziona perfettamente. In alternativa, puoi provare XAMPP se funziona per te.
  • WAMP: questo è uno strumento di configurazione dello sviluppo web locale principalmente per computer basati su Windows.

10 strumenti da utilizzare per ogni blogger di WordPress

WP locale App di configurazione locale

2 client FTP

La gestione dei file è una delle attività inevitabili quando si lavora con i siti WordPress. Come blogger di WordPress, puoi facilmente modificare i file sul tuo server utilizzando l’app File Manager dal tuo account di hosting. Tuttavia, è una seccatura accedere all’account di hosting ogni volta che è necessario modificare un file. Sebbene ci siano app di gestione dei file che puoi utilizzare dal pannello di amministrazione, sono sempre un rischio per la sicurezza, specialmente quando più autori/editor gestiscono un blog. L’utilizzo di File Transfer Protocol (FTP) è la soluzione migliore per gestire i file in WordPress.

10 strumenti da utilizzare per ogni blogger di WordPress

FileZilla Client

Puoi facilmente modificare wp-config.php, .htaccess, functions.php o qualsiasi altro file in remoto utilizzando il software FTP senza accedere ogni volta all’account di hosting. Ti consigliamo di utilizzare FileZilla, disponibile sia per client Mac che Windows.

3 Editor di testo normale

Ci sono due tipi di editor di test di cui hai bisogno quando lavori sul tuo blog. Uno è per l’editor di preparazione dei contenuti come Microsoft Word, Apple Pages o simili editor di testo RTF. Dopo aver preparato i tuoi contenuti, puoi semplicemente copiare e incollare sull’editor di WordPress per mantenere tutta la formattazione. Il secondo è un editor di testo semplice necessario per modificare il contenuto di file PHP, CSS, HTML e JS.

Come accennato in precedenza, è necessario modificare frequentemente i file principali di WordPress per controllare il comportamento del tuo blog WordPress. Sebbene tu possa accedere ai file del server tramite FTP o l’app File Manager, hai bisogno di un editor di testo pulito per la modifica senza errori. Non puoi utilizzare editor predefiniti come Blocco note in Windows e TextEdit in macOS, né utilizzare editor di testo RTF come Word o Pages per la modifica del codice. Fortunatamente, sono disponibili strumenti gratuiti di alta qualità per la modifica dei codici nei file di testo. La migliore opzione disponibile è l’app Visual Studio Code open source sviluppata da Microsoft. Oltre a ciò hai altri strumenti come Sublime Text o Atom per la modifica dei file.

10 strumenti da utilizzare per ogni blogger di WordPress

Editor di codice di Visual Studio

4 Editor di immagini

In qualità di blogger, devi acquisire schermate e preparare regolarmente immagini didattiche. Photoshop è l’app di modifica delle immagini più conosciuta per designer e blogger. Tuttavia, non hai bisogno di un’app così pesante per semplici esigenze di blog. L’opzione alternativa e più popolare è usare Snagit. Questo è uno strumento premium che puoi provare per 15 giorni con la versione di prova gratuita. Usiamo Snagit da quasi un decennio senza nemmeno ricorrere ad altri strumenti.

10 strumenti da utilizzare per ogni blogger di WordPress

Strumento di acquisizione di immagini Snagit

5 Editor video

Gli editor video non sono necessari se ti concentri principalmente sul blog di contenuti. Tuttavia, se stai preparando regolarmente video, puoi provare Camtasia. Questo è uno strumento di editing video di prim’ordine dello stesso sviluppatore di Snagit. Puoi acquistare sia Snagit che Camtasia come strumento in bundle a un prezzo scontato.

10 strumenti da utilizzare per ogni blogger di WordPress

Camtasia Video Editor

6 strumenti per test di velocità

Il prossimo strumento di cui ogni blogger di WordPress ha bisogno è misurare la velocità di caricamento della pagina web. Devi assicurarti che il blog si carichi più velocemente su desktop e dispositivi mobili. Sebbene sia possibile testare aprendo il sito in diversi dispositivi e browser, non è possibile testare la velocità di caricamento in un’altra parte del mondo. La soluzione è utilizzare gli strumenti di test della velocità del sito Web e seguire i consigli per ottimizzare il tuo sito. GTmetrix è una delle migliori opzioni disponibili per i blogger con un’interfaccia ordinata e suggerimenti puliti. Oltre a ciò puoi provare Pingdom e Google PageSpeed ​​Insights.

10 strumenti da utilizzare per ogni blogger di WordPress

Misurazione della velocità GTmetrix

Ricorda, non essere ossessionato dalla velocità della pagina quando ritieni che l’esperienza utente sul tuo sito sia buona. Se possibile, puoi ottenere opinioni dai lettori e migliorare l’interfaccia utente.

7 Console del browser

WordPress funziona in base a PHP nel backend. Tuttavia, conoscere HTML e CSS di base è essenziale per apportare modifiche minori. Ad esempio, potresti voler regolare il colore di sfondo, aggiungere un bordo a un elemento o applicare effetti ombra a una casella di testo. Non puoi assumere uno sviluppatore per fare queste piccole modifiche e pagare un conto salato. La soluzione è controllare l’anteprima del sito live in un browser e utilizzare la console del browser predefinita per visualizzare il modello di casella CSS sulla pagina.

Gli strumenti per sviluppatori di Google Chrome possono aiutarti a comprendere il CSS coinvolto in ogni elemento della pagina. Puoi modificare il codice in tempo reale per vedere gli effetti e quindi applicarlo sul tuo sito.

10 strumenti da utilizzare per ogni blogger di WordPress

Console per gli sviluppatori di Chrome

8 strumenti di collaborazione

Uno dei più grandi errori commessi dai blogger di WordPress è cercare di fare tutto da soli. Devi capire che la singola persona ha conoscenze e capacità limitate e non può gestire un blog più grande dopo un certo periodo di tempo. WordPress per impostazione predefinita offre un potente sistema di gestione degli utenti. Usando questo puoi consentire a più autori, editori, collaboratori e amministratori di gestire il tuo blog contemporaneamente. Inoltre, hai piattaforme come ManageWP per gestire più blog con facilità.

Oltre alle opzioni di WordPress, puoi utilizzare strumenti come Jira o Slack, quando devi gestire progetti più grandi con i team.

10 strumenti da utilizzare per ogni blogger di WordPress

Jira Software

9 Gestione del codice

In qualità di blogger di WordPress, non è necessario gestire il codice su base regolare. Se vuoi esplorare oltre le abilità di blogging, la gestione del codice è il primo passo da imparare. Puoi iniziare a imparare Git e creare un account in piattaforme come GitHub per comprendere il controllo della versione e i processi di distribuzione del codice. GitHub è anche una piattaforma di hosting in cui puoi ospitare il tuo repository di codice e condividere il lavoro con altri. La maggior parte degli editor di codice più diffusi supporta anche l’integrazione di Git, ad esempio è possibile integrare Git con Visual Studio Code utilizzando le estensioni.

10 strumenti da utilizzare per ogni blogger di WordPress

Componenti aggiuntivi di Git per l’editor di codice di Visual Studio

10 Guida in linea

Lo strumento finale necessario per i blogger di WordPress è disporre di un comodo portale per ottenere assistenza online gratuita. Il contenuto è importante per qualsiasi blog, tuttavia, non creerai sempre contenuti durante la gestione del blog WordPress. Ci sono altre attività da gestire come l’aggiornamento, il backup, la risoluzione dei problemi, ecc. WordPress è abbastanza complesso da generare diversi tipi di errori durante la gestione del tuo blog. Invece di romperti la testa da solo, sii libero di cercare aiuto online per trovare soluzioni al tuo problema. A causa della popolarità di WordPress, la maggior parte delle volte otterrai facilmente una soluzione con una semplice ricerca su Google.

10 strumenti da utilizzare per ogni blogger di WordPress

Portale di supporto WordPress

Oltre a fare una ricerca su Google, puoi cercare direttamente aiuto nel portale di supporto ufficiale di WordPress e cercare nei siti Web della community come Stack Overflow. Questi siti Web sono finanziati e supportati da ingenti investimenti e le risposte sono moderate per mantenere una qualità superiore. Pertanto, otterrai una risposta precisa che può far risparmiare molto tempo.

L’utilizzo di strumenti efficaci può far risparmiare tempo speso in attività ripetitive come la creazione di immagini o la modifica di file. Gli strumenti sopra elencati sono alcuni degli strumenti di base che ogni blogger di WordPress può provare e utilizzare. Potresti anche aver bisogno di strumenti complessi a seconda delle necessità (ad esempio, Figma per la prototipazione). Non esitare a provare nuovi strumenti e utilizza l’opzione di prova gratuita disponibile per testare gli strumenti premium prima dell’acquisto.

Fonte di registrazione: webnots.com
Lascia una risposta

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More