TechBlogSD - Tutto per WordPress e sviluppo WEB
Istruzioni WEB e WordPress, notizie, recensioni di temi e plugin

11 modi per proteggere i computer Windows

11

Windows è il sistema operativo più popolare al mondo che lo rende il bersaglio numero uno per programmatori di malware e hacker. Microsoft aggiunge regolarmente miglioramenti alla sicurezza per i suoi sistemi operativi. Tuttavia, le nuove funzionalità potrebbero potenzialmente rendere i sistemi operativi meno sicuri. Ad esempio, Windows 10 viene fornito con una perfetta integrazione di OneDrive basato su cloud. Ciò rende Windows 10 più funzionale, ma potrebbe anche aprire nuove falle di sicurezza. Significa che la protezione del sistema operativo Windows è un’attività continua. Ecco le soluzioni che dovresti usare per rendere Windows più sicuro.

1 Aggiorna i programmi all’ultima versione

Niente crea più problemi che lasciare che il tuo sistema operativo Windows si apra a exploit e hack. Microsoft sta facendo un buon lavoro mantenendo il sistema operativo Windows protetto dalle minacce più recenti, ma devi anche partecipare. Assicurati che l’installazione di Windows riceva il pacchetto di aggiornamento più recente. Usa l’assistente di aggiornamento di Windows 10 per installare automaticamente le patch più recenti per il tuo PC. Puoi anche impostare la conferma manuale prima che le patch vengano aggiornate.

11 modi per proteggere i computer Windows

Assistente aggiornamento Windows 10

Oltre ai sistemi operativi, anche il software di terze parti potrebbe diventare un gateway per malware e hacker. Quindi assicurati che tutti i programmi installati ricevano patch e siano aggiornati all’ultima versione. I browser Web, i software antivirus e firewall devono ricevere aggiornamenti regolari per prevenire le intrusioni.

2 Cripta i tuoi dati

La crittografia è essenziale se conservi informazioni critiche nel tuo laptop. Potrebbero esserci situazioni in cui potresti perdere il tuo laptop. Anche se un ladro riesce a rubare il tuo laptop, gli sarà teoricamente impossibile leggere i tuoi dati. La maggior parte degli utenti di Windows 10 può utilizzare strumenti semplici come BitLocker per crittografare i dati.

11 modi per proteggere i computer Windows

Abilita BitLocker in Windows 10

Cerca "bitlocker" e vai su "Gestione BitLocker" nel Pannello di controllo. Puoi anche accedere a BitLocker in "Pannello di controllo > Sistema e sicurezza > Crittografia unità BitLocker". Abilita BitLocker per le unità desiderate facendo clic sul collegamento "Attiva BitLocker".

Ricorda, BitLocker necessita del Trusted Platform Module (TPM) in Windows 10.

3 Usa account locale

Ci sono sicuramente vantaggi nell’usare l’account Microsoft per accedere al tuo laptop. Ma quando accedi al tuo account Microsoft, tutte le tue impostazioni verranno automaticamente sincronizzate con tutti i tuoi dispositivi Windows 10. Ciò potrebbe causare un rischio per la sicurezza e potrebbe essere necessario interrompere i legami con Microsoft in alcune situazioni. Se sei in una sessione altamente sicura, è una buona idea usare un account locale, invece del tuo account Microsoft.

Scopri le istruzioni passo passo su come configurare l’account locale in Windows 10. Puoi anche utilizzare il PIN e la password dell’immagine per proteggere Windows 10 invece della normale password di accesso.

4 Abilita Ripristino configurazione di sistema

L’opzione di ripristino del sistema ti consentirà di riportare il sistema alla data precedente ogni volta che si verificano problemi. Per impostazione predefinita, "Ripristino configurazione di sistema" è disabilitato in Windows 10. Quindi, non sarai in grado di annullare alcun problema che si verifica sul tuo sistema Windows 10. Segui questi passaggi per abilitare il ripristino del sistema in Windows 10:

  • Digita "ripristino del sistema" nella casella di ricerca di Windows Cortana e scegli "Crea un punto di ripristino" nel Pannello di controllo.
  • Vedrai la finestra di dialogo "Proprietà del sistema".
  • Vai alla scheda "Protezione del sistema" e scegli l’unità di installazione di Windows, che di solito è l’unità C.
  • Fare clic sul pulsante "Configura". Scegli "Attiva la protezione del sistema" e fai clic su OK.

11 modi per proteggere i computer Windows

Ripristino configurazione di sistema in Windows 10

Ora dovresti vedere che la protezione è "On" nella finestra di dialogo "Proprietà del sistema" per l’unità C. Dovresti anche vedere il pulsante "Ripristino configurazione di sistema" abilitato ora. In caso di problemi, fai clic sul pulsante "Ripristino configurazione di sistema" e segui le istruzioni per ripristinare Windows 10 alla data memorizzata in precedenza.

5 Usa Windows Defender Security Center

Windows 10 ha una funzione di protezione integrata per bloccare virus e malware. Controlla il rapporto sull’integrità di Windows Defender Security Center e assicurati che tutti gli stati siano visualizzati in verde.

11 modi per proteggere i computer Windows

Stato di Windows Defender

Se sospetti un’infezione, esegui una scansione rapida o avanzata per controllare a fondo il tuo sistema.

6 Rimuovere Bloatware

È fastidioso vedere che il tuo laptop nuovo di zecca non è esattamente originale ed è stato riempito con ogni sorta di software non necessario. La maggior parte dei programmi sul nuovo laptop potrebbe essere installata sul tuo venditore e non da Microsoft. Questi programmi possono rappresentare rischi per la sicurezza, se sono poco sviluppati o non ancora aggiornati. Quindi, rimuovi il maggior numero possibile di bloatware prima di connetterti alla rete o a Internet.

Segui questi passaggi per trovare un programma di disinstallazione:

  • Vai su Start> Impostazioni> App.
  • troverai l’elenco di tutte le app installate nella sezione "App e funzionalità".

Identifica e rimuovi eventuali bloatware, in particolare quelli etichettati come prova. Assicurati di non rimuovere nulla che viene originariamente fornito con Windows 10 con il nome dello sviluppatore come Microsoft Corporation.

7 Usa antivirus e abilita Windows Firewall

Nella maggior parte dei casi Windows Defender non sarà sufficiente per proteggere il tuo computer. Utilizzare solo un programma antivirus affidabile rilasciato da un’azienda nota. Un programma antivirus dovrebbe includere l’aggiornamento automatico, la scansione in tempo reale e il firewall integrato. Se un programma antivirus non include un firewall integrato, devi abilitare Windows Firewall.

Vai su "Pannello di controllo> Sistema e sicurezza> Windows Defender Firewall". Fare clic sul collegamento "Attiva o disattiva Windows Defender Firewall" dalla barra laterale. Abilita l’opzione firewall per tutte le reti elencate.

11 modi per proteggere i computer Windows

Attiva Windows Firewall

8 Spyware di pulizia

Se il tuo computer è stato infettato da spyware, verranno visualizzati dei pop-up e il tuo browser verrà indirizzato a siti Web dannosi. Il tuo computer funzionerà lentamente e una nuova barra degli strumenti apparirà improvvisamente nel tuo browser web. Se vuoi evitare lo spyware, non dovresti fare clic su alcun collegamento sospetto o rispondere a una domanda pop-up. È inoltre necessario evitare di scaricare programmi gratuiti. I programmi anti-spyware più diffusi possono includere Lavasoft Ad-Aware, Spybot Search and Destroy e Malwarebytes.

Se stai utilizzando Chrome, puoi provare Chrome Cleanup Tool per scansionare e pulire il malware dal tuo PC.

9 Disabilita il monitoraggio degli annunci

Le persone possono monitorare il tuo comportamento online mentre navighi sul Web. Ciò consente ai professionisti del marketing di creare un profilo in base ai tuoi interessi e di fornirti messaggi pubblicitari pertinenti. Ovviamente non è una buona cosa permettere alle persone di osservare quello che fai online. Devi disabilitare l’ID pubblicità seguendo questi passaggi:

  • Cerca "privacy" e vai su "Impostazioni privacy" in "Impostazioni di sistema". Vai su "Generale > Modifica opzioni privacy" e disattiva la prima opzione per disabilitare la pubblicità basata sugli interessi.
  • Per il blocco degli annunci di livello superiore, apri qualsiasi browser Web e vai alla pagina delle impostazioni degli annunci sulla privacy di Microsoft. Puoi disabilitare gli annunci basati sugli interessi a livello di browser, Windows e account Microsoft.

Dopo aver disabilitato gli annunci basati sugli interessi, i professionisti del marketing non saranno in grado di monitorare il tuo comportamento online e continuerai a ricevere annunci, ma sono generici.

10 Disabilita il rilevamento della posizione

Windows 10 tiene traccia della tua posizione ed è utile per molte persone. Ti aiuta a individuare i ristoranti più vicini e ottenere gli ultimi aggiornamenti sul meteo locale. Ma se la sicurezza è la tua priorità assoluta, è una buona idea impedire a Windows 10 di monitorare la tua posizione. Vai alla sezione "Posizione" nelle impostazioni sulla privacy. Disabilita l’opzione del servizio di localizzazione.

Puoi anche disabilitare i servizi di localizzazione per app specifiche. Scorri verso il basso nella pagina della posizione sulla privacy e vai su "Scegli app che possono utilizzare la tua posizione precisa". Seleziona l’app che desideri, come Notizie o Meteo e disattiva i servizi di localizzazione. Quando disabiliti questa funzione, Windows 10 conserva ancora la cronologia delle posizioni passate. Quindi, devi trovare "Cronologia delle posizioni" nella stessa pagina e fare clic sul pulsante "Cancella" per rimuovere tutte le posizioni salvate. È qualcosa che devi cancellare regolarmente e manualmente.

11 Gestire la ricerca Cortana

Cortana è molto utile, ma c’è un compromesso nell’usare il suo servizio tutto il tempo. Cortana ha bisogno di saperne di più su di te per svolgere bene il suo lavoro. Ciò significa essenzialmente che Microsoft conosce ogni singola sequenza di tasti sul tuo PC. Sfortunatamente non puoi disattivare l’opzione Cortana o Ricerca di Windows in Windows 10. Al massimo, puoi disabilitare l’autorizzazione di ricerca nel cloud e cancellare la cronologia del dispositivo nelle impostazioni di ricerca di Cortana.

Conclusione

Utilizzando i suggerimenti di cui sopra, sarai più sicuro quando utilizzi il sistema operativo Windows. La tua esperienza di navigazione online sarà più fluida e i dati privati ​​potranno essere protetti in ogni momento. Assicurati di disporre di una routine consolidata in grado di proteggere il tuo Windows 10.

Fonte di registrazione: www.webnots.com
Lascia una risposta

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More