TechBlogSD - Tutto per WordPress e sviluppo WEB
Istruzioni WEB e WordPress, notizie, recensioni di temi e plugin

3 modi per configurare il controllo genitori in Google Chrome

12

L’accesso a Internet è diventato estremamente comune e mainstream. Oggi, la maggior parte dei bambini ha accesso a Internet grazie ai progressi tecnologici. Tuttavia, Internet non è completamente sicuro per i bambini. I contenuti non adatti ai bambini sono disponibili gratuitamente su Internet. Inoltre, i bambini tendono a cercare in Internet in modo rigoroso perché l’adolescenza è l’età della curiosità.

Risulta essere responsabilità dei genitori tenere sotto controllo le attività online dei propri figli. I genitori dovrebbero essere consapevoli di ciò che i loro figli stanno navigando su Internet e guidarli. In passato, Google Chrome aveva un’opzione dedicata per configurare un account supervisionato per bambini. Tuttavia, questa funzione non è disponibile ora e puoi seguire alcuni modi indiretti.

3 modi per configurare il controllo genitori in Google Chrome

Ecco i 3 modi per impostare il controllo genitori su Google Chrome quando condividi lo stesso dispositivo con tuo figlio.

  1. Abilita la navigazione sicura
  2. Crea profilo bambino
  3. Estensione del controllo genitori di Chrome

Se tuo figlio ha un dispositivo separato, ti consigliamo di impostare il controllo a livello di dispositivo. Ulteriori informazioni sull’impostazione del controllo genitori su Windows 10, macOS e iOS.

1 Navigazione sicura

Chrome è dotato di funzionalità integrate avanzate per una navigazione sicura. Questa funzione può aiutare a creare un ambiente di navigazione più sicuro per proteggersi da siti Web dannosi.

  • Puoi abilitare la navigazione sicura andando su "chrome://settings".
  • Scorri verso il basso e fai clic sull’opzione "Avanzate".
  • Abilita "Navigazione sicura" nella sezione "Privacy e sicurezza".

Ricorda, la navigazione sicura non fermerà i siti che tuo figlio apre volontariamente, quindi non è possibile un controllo ottimale. Puoi provare a utilizzare i metodi spiegati di seguito per avere un maggiore controllo.

2 Crea profilo bambino

Puoi modificare le impostazioni di Chrome per impostare il controllo genitori avanzato. Il modo migliore è creare un account utente separato per tuo figlio e sincronizzarlo con il tuo account e-mail. In questo modo, sarai sempre a conoscenza delle attività di tuo figlio su Internet e utilizzerai come guida. Ecco come puoi farlo:

  • Fai clic sul pulsante con tre punti denominato "Personalizza e controlla" e vai all’opzione "Impostazioni".
  • Attiva la sincronizzazione e collega il tuo account Gmail a Chrome.

3 modi per configurare il controllo genitori in Google Chrome

Attiva la sincronizzazione per l’account

  • Al termine, fai clic sull’icona del profilo accanto alla barra degli indirizzi e scegli l’opzione "Gestisci persone".

3 modi per configurare il controllo genitori in Google Chrome

Gestisci le persone in Chrome

  • Fai clic sul pulsante "Aggiungi persona" e digita il nome del nuovo account di tuo figlio. Puoi anche aggiungere un’immagine avatar e fare clic sul pulsante "Aggiungi".

3 modi per configurare il controllo genitori in Google Chrome

Aggiungi nuova persona in Chrome

  • Si aprirà una nuova finestra per l’account. Vai su "Impostazioni" e abilita la sincronizzazione come spiegato sopra. Ora collega il tuo account Gmail al profilo.

Puoi monitorare le attività di navigazione complete di tuo figlio su qualsiasi dispositivo. Puoi controllare la cronologia, i segnalibri, le posizioni e altri dati utilizzando l’account Gmail collegato. La creazione di un profilo e il collegamento al tuo account Gmail funzioneranno anche quando tuo figlio ha un dispositivo separato. Tuttavia, tuo figlio può disabilitare la funzione di sincronizzazione dalle impostazioni.

3 estensioni

L’utilizzo delle estensioni è il metodo migliore per impostare il controllo genitori. Le estensioni hanno un numero efficiente e un elevato numero di funzioni per aiutare i genitori nella supervisione dei loro figli. Ci sono numerose estensioni disponibili su Chrome Web Store. Prova le seguenti estensioni per configurare il controllo genitori:

3.1. Filtro Web gratuito

WebFilter è una delle estensioni di controllo parentale più famose sul web store. Ha una gamma di funzioni per salvare i bambini dal vagare nelle parti peggiori di Internet. Dopo aver installato l’estensione su Chrome, fai clic sull’icona dell’estensione accanto alla barra degli indirizzi. Avrai tre opzioni: bloccare un sito Web, fidarti di un sito Web e opzioni aggiuntive.

3 modi per configurare il controllo genitori in Google Chrome

Estensione Chrome WebFilter

  • Puoi impostare una password per i siti web nelle impostazioni generali.
  • Il filtro di controllo ha la possibilità di bloccare i siti Web e persino reindirizzare ad altri siti Web. Questa funzione può sicuramente essere utile per i genitori per fermare la distrazione per i loro figli.
  • Inoltre, il filtro volgarità aiuta a bloccare qualsiasi sito Web con le parole specifiche nel suo indirizzo. Alcune parole sono già disponibili, ma se ne possono aggiungere altre a seconda delle esigenze.

3 modi per configurare il controllo genitori in Google Chrome

Opzioni di estensione WebFilter

3.2. Tata web

C’è la possibilità che tu permetta un sito web ai tuoi figli, ma ha parole irrilevanti. Ad esempio, i tuoi figli possono usare Facebook, ma vuoi evitare che vedano parole inappropriate. A questo scopo, puoi creare un elenco di parole che desideri filtrare e sostituirle con parole appropriate. Questo aiuterà i bambini a non distrarsi con le parole.

Puoi usare Web Nanny per pulire un’intera pagina web e renderla adatta ai tuoi figli.

3 modi per configurare il controllo genitori in Google Chrome

Estensione Web Nanny Chrome

  • Una volta installata l’estensione, fai clic sulla sua icona.
  • Inserisci la parola che desideri filtrare, aggiungi la parola da sostituire e fai clic su "Pulisci questa pagina!" pulsante.
  • L’estensione rimuoverà tutte le parole e le sostituirà con le tue.
  • Puoi ripristinare le parole facendo clic su "Ripristina definizioni personalizzate".

Conclusione

Il controllo parentale è un dovere estremamente importante dei genitori. Le impostazioni e le estensioni di Chrome sono entrambe ottime per ottenere un certo livello di controllo sulle attività di tuo figlio. Tuttavia, tuo figlio può facilmente disabilitarli. L’impostazione di un profilo aiuterà a ottenere meglio tutta la cronologia della navigazione di tuo figlio. Anche tuo figlio disabilita la sincronizzazione, ha bisogno della tua password Gmail per abilitare nuovamente la sincronizzazione. Inoltre puoi trovare dalla cronologia se non vengono registrati dati.

Fonte di registrazione: www.webnots.com
Lascia una risposta

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More