TechBlogSD - Tutto per WordPress e sviluppo WEB
Istruzioni WEB e WordPress, notizie, recensioni di temi e plugin

3 modi per incorporare Google Maps nel sito WordPress

48

L’obiettivo principale della creazione di un sito Web aziendale è consentire ai potenziali clienti di saperne di più su di te e di mettersi in contatto con te facilmente. Se gestisci il tuo sito WordPress con un’azienda da un luogo fisico, la visualizzazione di Google Maps può essere un modo migliore per condividere il tuo indirizzo rispetto al semplice testo. Inoltre, le mappe di Google sono interattive e flessibili, consentendo agli utenti di cambiare la modalità di visualizzazione e salvare una mappa per una navigazione più rapida. Questo articolo discute i modi per incorporare Google Maps nel sito WordPress senza plug-in e utilizzando il plug-in.

Correlati: come incorporare file PDF in WordPress?

Metodo 1: incorporare una singola mappa semplice in WordPress

Puoi incorporare una mappa di base di una determinata posizione, ad esempio la sede di un’attività commerciale, una città particolare o un’area regionale utilizzando il codice di incorporamento di Google Maps.

Passaggio 1: ottieni il codice di incorporamento della mappa da Google Maps

  • Per fare ciò, apri il sito Web di Google Maps e cerca la posizione o l’area che desideri visualizzare sulla mappa.
  • Questo concentrerà la mappa sulla tua area di interesse e visualizzerà varie opzioni appena sotto il risultato nel pannello di sinistra. Fare clic sul collegamento "Condividi".

3 modi per incorporare Google Maps nel sito WordPress

Cerca mappe

  • Nel pop-up risultante, vai alla scheda "Incorpora mappa" e fai clic su "COPIA HTML" per copiare il codice di incorporamento della mappa .

3 modi per incorporare Google Maps nel sito WordPress

Copia codice

  • Puoi regolare le dimensioni dell’incorporamento facendo clic sulla freccia di dimensionamento e scegli grande, medio o piccolo a seconda delle tue preferenze.

Passaggio 2: inserimento di Google Maps nella pagina/post di WordPress

  • Accedi all’area di amministrazione del tuo sito WP e apri o crea un nuovo articolo/pagina in cui desideri aggiungere la Mappa.
  • Aggiungi un editor di blocchi e scegli il blocco " HTML personalizzato " nella categoria "Formattazione".

3 modi per incorporare Google Maps nel sito WordPress

Blocco HTML

  • Incolla il codice di incorporamento di Google Map nell’editor dei blocchi.

3 modi per incorporare Google Maps nel sito WordPress

Incolla codice

  • Ora puoi visualizzare in anteprima e pubblicare il post/la pagina. Se stai aggiungendo una mappa a una pagina/post esistente, fai clic su "Aggiorna" per salvare le modifiche.

3 modi per incorporare Google Maps nel sito WordPress

Anteprima mappa di base

Metodo 2: come incorporare una mappa personalizzata con più indicatori di posizione

Passaggio 1: creazione di una mappa Google personalizzata

Innanzitutto, dovresti aver creato una mappa personalizzata o crearne una nuova.

  • Per farlo, apri l’interfaccia di Google Maps con Le mie mappe, scegli una mappa o fai clic su "CREA UNA NUOVA MAPPA" per crearne una.

3 modi per incorporare Google Maps nel sito WordPress

Crea mappa personalizzata

  • Personalizza la mappa aggiungendo più indicatori di posizione, modifica le icone, i colori e il tema della mappa tra gli altri elementi.

3 modi per incorporare Google Maps nel sito WordPress

Personalizza mappa

Impara WordPress: dai un’occhiata a oltre 400 tutorial gratuiti su WordPress.

Passaggio 2: genera il codice di incorporamento di Google Map

  • Dopo aver creato la mappa, è necessario configurare le opzioni di condivisione della mappa. Fare clic sul pulsante "Condividi" per accedere alla procedura guidata delle impostazioni.

3 modi per incorporare Google Maps nel sito WordPress

Condividi mappa

  • Imposta l’opzione "Chi ha accesso" su "Pubblico sul Web" e fai clic su "Fine".

3 modi per incorporare Google Maps nel sito WordPress

Impostazioni di condivisione

  • Per modificare le impostazioni di accesso, fare clic sul collegamento "Modifica…". Questo apre un nuovo pop-up, seleziona la prima opzione e fai clic sul pulsante Salva.

3 modi per incorporare Google Maps nel sito WordPress

Condivisione link

  • Ora fai clic sull’icona del menu della mappa (i tre puntini) accanto al titolo della mappa e seleziona "Incorpora nel mio sito".

3 modi per incorporare Google Maps nel sito WordPress

Incorpora nel sito

  • Copia il codice HTML dalla casella del codice di incorporamento della mappa di Google.

3 modi per incorporare Google Maps nel sito WordPress

Codice di incorporamento personalizzato

Passaggio 3: aggiungi il codice HTML al tuo articolo o pagina in WordPress

  • Per incorporare la mappa personalizzata, ripetere il processo spiegato nel passaggio 2 del Metodo 1 sopra.
  • Visualizza l’anteprima e pubblica il post o la pagina.

3 modi per incorporare Google Maps nel sito WordPress

Anteprima post

Metodo 3: come incorporare Google Maps con i plugin di WordPress

Ci sono una varietà di plugin di WordPress per questo, che forniscono diverse funzionalità per le tue diverse esigenze.

Passaggio 1: incorpora Google Maps con WP Google Map Plugin

3 modi per incorporare Google Maps nel sito WordPress

Installa plugin

Passaggio 2: configurazione delle impostazioni della mappa di Google WP

  • Prima di iniziare a creare una mappa, devi creare e aggiungere la chiave API affinché il plugin funzioni.
  • Vai su "Mappe" nel menu della barra laterale e seleziona "Impostazioni".
  • Copia e incolla la chiave API nell’apposito spazio e fai clic su "salva".

3 modi per incorporare Google Maps nel sito WordPress

Chiave API

  • Scorri verso il basso le impostazioni della mappa nella scheda "Mappe" per abilitare/disabilitare varie funzioni della mappa, impostare il livello di accesso e così via.

3 modi per incorporare Google Maps nel sito WordPress

Impostazioni mappe

  • Puoi anche navigare nelle altre schede per configurare le impostazioni per i vari elementi e funzioni della mappa.
  • Una volta modificate le impostazioni, scorrere fino alla fine della scheda e fare clic su "Salva impostazioni".

3 modi per incorporare Google Maps nel sito WordPress

Salva le impostazioni

Correlati: come installare WordPress localmente su Mac?

Passaggio 3: creazione di una mappa personalizzata

  • Sotto "Mappe" nel menu della barra laterale, fai clic su "Mappe" per aprire il creatore di mappe.
  • Nella prima sezione della pagina del creatore, puoi personalizzare le impostazioni generali delle mappe, il tema della mappa e altre impostazioni avanzate facendo clic sulla scheda appropriata.
  • Per le "Impostazioni generali", modifica il titolo, le dimensioni e l’allineamento della mappa e specifica il livello di zoom.

3 modi per incorporare Google Maps nel sito WordPress

Dettagli mappa

  • Seleziona un tema per la tua mappa nella scheda "Tema".

3 modi per incorporare Google Maps nel sito WordPress

Seleziona il tema

Passaggio 4: aggiunta di marcatori alle tue mappe personalizzate

  • Scorri la pagina verso il basso fino alla sezione "Marker", inserisci la posizione e fai clic su "Aggiungi marker". Puoi utilizzare il mouse per trascinare e modificare il layout della mappa sulla mappa visualizzata sul lato destro, nonché personalizzare l’icona dell’indicatore.
  • Una volta terminate le impostazioni, fare clic sul pulsante "Salva mappa".
  • Copia lo shortcode delle mappe e usalo sulla tua pagina o pubblica per visualizzare la mappa personalizzata.

Avvolgendo

Puoi utilizzare i metodi manuali per incorporare le mappe di Google nel tuo sito o scegliere uno dei plug-in di WordPress disponibili per implementare funzioni di mappa avanzate e flessibili a seconda delle tue esigenze. Tuttavia, dovresti sempre bilanciare l’uso delle mappe e la velocità del sito poiché le mappe potrebbero rallentare le prestazioni del sito.

Fonte di registrazione: www.webnots.com
Lascia una risposta

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More