TechBlogSD - Tutto per WordPress e sviluppo WEB
Istruzioni WEB e WordPress, notizie, recensioni di temi e plugin

5 modi per rimuovere gli shortcode inutilizzati dal sito WordPress

29

La potenza della piattaforma WordPress self-hosted dipende fortemente dall’efficacia con cui utilizzi i plug-in. Oltre a qualsiasi tema costoso, ci sono sempre plug-in necessari per aumentare determinati parametri e i plug-in shortcode sono i più popolari per offrire qualsiasi funzionalità che può essere inserita ovunque su un sito. Al giorno d’oggi quasi tutti i temi hanno degli shortcode incorporati che incoraggiano gli utenti ad aggiungerli ovunque sui post.

Il vero problema arriva quando vuoi disinstallare il plugin o cambiare tema perché gli shortcode non verranno rimossi automaticamente. Questo è il motivo per cui a volte potresti vedere del testo irrilevante tra i contenuti come di seguito:

5 modi per rimuovere gli shortcode inutilizzati dal sito WordPress

Shortcode visualizzati nel sito WordPress live

Quello che vedi nell’immagine sopra all’interno delle parentesi quadre […] sono gli shortcode che dovrebbero mostrare il contenuto elencato. Poiché il plug-in shortcode è disattivato, mostra gli shortcode effettivi insieme al contenuto. In questo articolo discutiamo i possibili modi per rimuovere gli shortcode dal tuo sito WordPress visibilmente mostrati ai lettori.

  • Usa il plugin per rimuovere lo shortcode
  • Elimina dal database
  • Nascondi dal frontend
  • Sostituisci con un altro shortcode
  • Rimozione manuale degli shortcode

Metodo 1 – Usa un altro plugin

Anche in questo caso esiste un plug-in per nascondere tutti gli shortcode inutilizzati sul tuo sito. Installa il plug-in Hide Unwanted Shortcodes, inserisci l’elenco degli shortcode che non desideri visualizzare su un sito live e il plug-in li nasconderà dal sito.

Questa è una soluzione rapida se ricordi i nomi degli shortcode. Tuttavia, il plugin nasconderà solo gli shortcode inseriti dal sito pubblicato. Eliminerà definitivamente gli shortcode non utilizzati dal database. Inoltre, non sarà utile se non ricordi i nomi dello shortcode.

Metodo 2 – Elimina gli shortcode dal database

Anche in questo caso devi ricordare i nomi degli shortcode utilizzati sul tuo sito. Accedi al tuo account di hosting e vai alla sezione phpMyAdmin. Seleziona il database del tuo sito ed esegui la query seguente per eliminare lo shortcode in modo permanente dal database di WordPress.

UPDATE wp_post SET post_content = replace(post_content, '[shortcode]', '') ;

Sostituisci [ shortcode ] con il tuo nome shortcode originale. Il punto importante qui è che gli shortcode verranno eliminati definitivamente dal database. Nel caso in cui si desideri tornare al vecchio plug-in o tema, è necessario aggiungere nuovamente manualmente gli shortcode.

Metodo 3 – Nascondi gli shortcode dagli utenti

Questo metodo è utile se non vuoi usare un plugin o non ricordi il nome esatto degli shortcode. Puoi nascondere tutti gli shortcode inutilizzati dal sito live aggiungendo il codice seguente nel tuo file functions.php :

// Code to remove unused shortcodes from WordPress site add_shortcode( 'shortcode', '__return_false' );

Sostituisci "shortcode" con il nome effettivo del tuo shortcode.

Assicurati che lo shortcode che stai nascondendo non sia attivo (il plugin è disinstallato o il tema non è attivo) altrimenti questo interromperà il tuo sito.[

Metodo 4 – Cerca e sostituisci con un altro shortcode

A volte potresti scoprire che lo stesso set di funzionalità è disponibile nel tuo tema e in un plug-in shortcode che stai utilizzando. Soprattutto questo è lo scenario in cui cambi tema che include le funzionalità del plug-in che già possiedi. Ad esempio, il tuo plugin potrebbe fornire uno shortcode come [ plugin_divider ] e ora che puoi farlo con il tuo tema aggiungendo [ theme_divider ].

Qui conosci sia i vecchi che i nuovi shortcode. Usa la seguente query sul tuo database per sostituire il vecchio con uno nuovo:

UPDATE wp_posts SET 'post_content' = REPLACE ('post_content','[ old shortcode ]', '[ new shortcode ]');

Metodo 5 – Rimozione manuale degli shortcode dal sito

La rimozione manuale è una buona idea quando hai utilizzato uno shortcode solo in pochi articoli. In questo caso, è necessario cercare nel database e ottenere il tipo di elenco dove utilizzato. Segui le istruzioni sottostanti per effettuare una ricerca nel tuo database.

  • Accedi al tuo account di hosting e vai su cPanel.
  • Trova e apri la sezione phpMyAdmin.
  • Vai alla scheda di ricerca e inserisci lo shortcode che desideri cercare nella casella di testo.
  • Selezionare le tabelle in cui si desidera cercare o selezionare tutte le tabelle se si desidera eseguire la ricerca nel database completo.
  • Fare clic sul pulsante "Vai".

5 modi per rimuovere gli shortcode inutilizzati dal sito WordPress

Ricerca nel mio database SQL in WordPress

  • Otterrai un elenco di partite come di seguito e fai clic sul pulsante Sfoglia per vedere maggiori dettagli.

5 modi per rimuovere gli shortcode inutilizzati dal sito WordPress

Sfoglia le query corrispondenti

  • Vedrai l’elenco dei post in cui viene effettivamente utilizzato lo shortcode.
  • Modifica il contenuto direttamente sulla tabella o vai al pannello di amministrazione di WordPress e modifica manualmente utilizzando l’editor dei post per rimuovere gli shortcode.

5 modi per rimuovere gli shortcode inutilizzati dal sito WordPress

Visualizza gli elenchi dei post che corrispondono alla query

Fonte di registrazione: www.webnots.com
Lascia una risposta

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More