TechBlogSD - Tutto per WordPress e sviluppo WEB
Istruzioni WEB e WordPress, notizie, recensioni di temi e plugin

6 modi per disabilitare le estensioni in Google Chrome

4

Chrome è uno dei browser web più veloci e sicuri, ricco di molte funzionalità che rendono il browser la scelta migliore per gli utenti di tutto il mondo. Ma la vera caratteristica che dà a Chrome la sua popolarità sono le estensioni che forniscono funzionalità e capacità extra. Inoltre, la maggior parte delle estensioni di Chrome sono gratuite e facili da scaricare e utilizzare.

Le estensioni di Chrome ti aiutano a personalizzare il browser e a migliorare l’esperienza di navigazione. Tuttavia, alcune estensioni non sono sicure mentre altre potrebbero rallentare le prestazioni del browser. Possono persino mandare in crash Chrome o impedirti di accedere a determinate funzionalità web. Fortunatamente, puoi disabilitare/rimuovere le estensioni per motivi di sicurezza o per risolvere i problemi di Chrome. In questo articolo, vedremo come disabilitare le estensioni in Chrome utilizzando metodi diversi.

Come disabilitare le estensioni in Google Chrome?

Segui uno dei metodi seguenti per disabilitare le estensioni in Chrome:

  1. Disabilita le estensioni dalle impostazioni di Chrome
  2. Eliminazione delle estensioni di Chrome dalle Impostazioni
  3. Disabilita le estensioni da Chrome Task Manager
  4. Disabilita l’estensione su siti specifici
  5. Rimuovi o disabilita l’estensione dalla barra degli strumenti
  6. Disabilita completamente le installazioni di estensioni

1 Disabilita le estensioni dalle impostazioni di Chrome

Puoi facilmente disattivare o attivare un’estensione dalla pagina delle impostazioni delle estensioni. Fare così;

  • Vai al menu di personalizzazione di Chrome facendo clic sui tre punti verticali nell’angolo in alto a destra della finestra del browser.
  • Passa il mouse su "Altri strumenti" e seleziona "Estensioni" dal menu scorrevole.

6 modi per disabilitare le estensioni in Google Chrome

Menu delle estensioni in Chrome

  • Puoi anche accedere alla pagina digitando "chrome://extensions/" URL sulla barra degli indirizzi e premere il tasto Invio sulla tastiera.
  • Questo caricherà una pagina che mostra le estensioni che hai installato in Chrome. Puoi identificare le estensioni attive con l’interruttore di scorrimento blu.
  • Per disabilitare un’estensione, fai scorrere l’interruttore blu verso sinistra. Il colore del cursore passerà dal blu al grigio.

6 modi per disabilitare le estensioni in Google Chrome

Disabilita estensione

  • Se stai risolvendo un errore in Chrome, è consigliabile disabilitare ogni estensione alla volta, controllando se il problema è stato risolto. Questo ti aiuta a identificare quale estensione sta causando il problema in modo da poterla eliminare da Chrome.

Nota: non dovresti temere di disabilitare un’estensione, poiché il processo è reversibile senza dover scaricare o installare di nuovo. Puoi facilmente abilitare un’estensione facendo scorrere il pulsante di attivazione/disattivazione verso destra.

2 Eliminazione delle estensioni di Chrome dalle Impostazioni

  • Per eliminare un’estensione da Chrome, fai clic sul pulsante "Rimuovi" nella pagina delle estensioni.
  • Conferma l’azione facendo nuovamente clic su "Rimuovi" nel pop-up che appare.

6 modi per disabilitare le estensioni in Google Chrome

Elimina estensione nelle impostazioni di Chrome

3 Disabilitare le estensioni da Chrome Task Manager

Chrome ha il proprio task manager, che consente di visualizzare e gestire tutti i processi in esecuzione sul browser, comprese le estensioni attive, le schede e altri processi in background. Per aprire il task manager di Google Chrome:

  • Vai al menu Chrome, passa il mouse su "Altri strumenti" per espandere il menu e fai clic su "Gestione attività".

6 modi per disabilitare le estensioni in Google Chrome

Apri Chrome Task Manager

  • Scorri fino alla fine del task manager per vedere le estensioni in esecuzione sul tuo browser (preceduto dalla parola "Estensione").
  • Seleziona l’estensione che desideri disabilitare e fai clic sul pulsante "Termina processo" situato nella parte inferiore della finestra delle attività.

6 modi per disabilitare le estensioni in Google Chrome

Fine del processo

  • Questo disattiverà l’estensione fino al prossimo avvio di Chrome. Pertanto, questo può essere utile solo quando è necessario interrompere temporaneamente l’esecuzione di un’estensione.

4 Disabilitare l’estensione su siti specifici

La maggior parte delle estensioni di Google Chrome ti consente di disabilitare/abilitare su alcuni siti Web selezionati. Funziona dando o negando l’accesso ai siti.

  • Vai alla pagina "chrome://extensions" e fai clic sul pulsante "Dettagli" per l’estensione che devi disabilitare.
  • Scorri verso il basso fino alla sezione "Accesso al sito" e scegli l’opzione "Al clic" per disabilitare l’accesso su tutti i siti. Tuttavia, puoi fare clic sull’icona dell’estensione sulla barra degli strumenti di Chrome per abilitarla nuovamente.

6 modi per disabilitare le estensioni in Google Chrome

Accesso al sito

  • Seleziona "Su sito specifico" per abilitare l’estensione solo sui tuoi siti web preferiti. Apparirà una finestra di dialogo che ti consentirà di inserire l’URL del sito e quindi fare clic sul pulsante "Aggiungi". Puoi aggiungere tutti i siti web che desideri.

6 modi per disabilitare le estensioni in Google Chrome

Aggiungi sito

5 Rimuovere o disabilitare l’estensione dalla barra degli strumenti

Puoi anche disabilitare l’estensione dalla barra degli strumenti di Chrome. Tuttavia, non tutte le estensioni supportano questa funzione, quindi non funzionerà sempre.

  • Aprire una pagina Web e quindi fare clic con il pulsante destro del mouse sull’icona dell’estensione sulla barra degli strumenti.
  • Espandi l’opzione "Questo può leggere…" e scegli una delle tre alternative come nel passaggio precedente.
  • Per alcune estensioni, potresti notare che ti dà la possibilità di "mettere in pausa" o "bloccare" su quel particolare sito o su tutti i siti. La maggior parte delle estensioni per il blocco degli annunci offre questa flessibilità.

6 Disabilitare l’installazione delle estensioni in Chrome

Puoi anche impedire agli utenti di installare estensioni in Chrome. Per fare ciò, è necessario accedere alla cartella dell’estensione predefinita sul PC e modificare le impostazioni di sicurezza per la cartella.

  • Vai a questo PC e vai a "C: Users [nome utente] AppDataLocalGoogleChromeUser DataDefault" e cerca la cartella "Estensioni".
  • Ricorda di sostituire [Nome utente] con il nome del tuo account utente di Windows 10 specifico.
  • Fare clic con il pulsante destro del mouse sulla cartella e aprire le "Proprietà".

6 modi per disabilitare le estensioni in Google Chrome

Cartella delle estensioni di Chrome

  • Passare alla scheda "Sicurezza", selezionare l’utente e fare clic su "Modifica" per modificare le impostazioni di autorizzazione.

6 modi per disabilitare le estensioni in Google Chrome

Modifica autorizzazioni

  • Casella di controllo per negare l’ autorizzazione "Scrittura" se si desidera che gli utenti utilizzino le estensioni installate.

6 modi per disabilitare le estensioni in Google Chrome

Nega il permesso di scrittura

  • Fare clic su "Applica" e quindi su "OK" per salvare le modifiche.
  • Quando provi ad aggiungere un’estensione a Chrome, riceverai un messaggio di errore.

6 modi per disabilitare le estensioni in Google Chrome

Errore di installazione

Sebbene le estensioni per Chrome ti consentano di aggiungere più funzionalità e funzioni al browser, a volte vorresti disabilitarle. Inoltre, alcune estensioni potrebbero esporvi a vulnerabilità di sicurezza o compromettere le prestazioni del tuo browser. Con le opzioni di cui sopra, puoi disabilitare o rimuovere qualsiasi estensione problematica in Chrome.

Fonte di registrazione: www.webnots.com
Lascia una risposta

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More