TechBlogSD - Tutto per WordPress e sviluppo WEB
Istruzioni WEB e WordPress, notizie, recensioni di temi e plugin

7 consigli utili per far risaltare il contenuto del tuo blog

2

Al giorno d’oggi, far risaltare i contenuti del tuo blog è diventato un compito arduo. Solo WordPress ospita quasi 70 milioni di post al mese, quindi puoi immaginare quale tipo di concorrenza stai affrontando. Eppure, ci sono alcuni blogger che hanno un enorme successo e raggiungono un volume elevato di traffico su base giornaliera. Anche i nuovi arrivati ​​stanno ancora trovando il loro posto nel settore. Qual è il loro segreto?

7 consigli utili per far risaltare il contenuto del tuo blog

Il loro segreto è che seguono i migliori consigli degli esperti di content marketing, così possono evitare errori stupidi e concentrare i loro sforzi su ciò che può portare loro risultati reali. Ecco una selezione dei suggerimenti più utili del tipo per far risaltare il contenuto del tuo blog.



Suggerimenti per far risaltare i contenuti del tuo blog

Ecco alcuni suggerimenti utili per tutti i blogger per far risaltare i tuoi contenuti dalla massa.

# 1 – Scrivi per un pubblico specifico

Per cominciare, se vuoi essere ascoltato, dovrai parlare con un pubblico particolare. Le persone hanno poco tempo da perdere e vogliono risposte rapide per problemi specifici. Quindi, se il tuo blog parla un po’ di tutto, sarà difficile per loro e per la Ricerca Google scoprire cosa stai offrendo.

Inoltre, non ti aiuterà a costruire autorità su nessun argomento. Sarai un altro generalista senza niente di nuovo da aggiungere. Vale a dire che è molto meglio scegliere un argomento che capisci davvero e che ti appassiona. Quindi, impara tutto su di esso e pianifica i contenuti che mireranno a un pubblico che è veramente interessato.

# 2 – Crea contenuti eccezionali

I contenuti devono essere di alta qualità al giorno d’oggi. I contenuti scadenti non risaltano affatto, come forse saprai. Sì, puoi convincere il tuo pubblico di destinazione a fare clic sul tuo titolo ben congegnato, ma lasceranno il tuo blog non appena daranno un’occhiata al tuo post se è fatto male. E aumenterà la tua frequenza di rimbalzo, che è una cattiva notizia per te.

Qui, devi considerare il formato del tuo post, la ricerca che hai fatto e la qualità della scrittura stessa. Sì, a volte può essere molto difficile fare tutto da solo e, se ti senti così, dovresti cercare un elenco delle migliori agenzie di scrittura disponibili per aiutarti. Ma è più saggio spendere un po’ di tempo e denaro creando solo contenuti eccezionali piuttosto che pubblicare post di cui nessuno si preoccuperà.

# 3 – Miglioramenti orientati alla SEO

La SEO è estremamente importante al momento, poiché la Ricerca Google ha i suoi requisiti per classificare i siti Web e i blog che vengono visualizzati nella sua prima pagina. Quindi, dovresti sicuramente preoccuparti di creare titoli accattivanti, tag del titolo, meta descrizioni, testi di ancoraggio e qualsiasi altra cosa fornita con il pacchetto.

7 consigli utili per far risaltare il contenuto del tuo blog

Ma dovresti sempre mettere i tuoi visitatori in prima posizione. Leggeranno i tuoi contenuti, non un robot. E, in realtà, ciò che fa l’algoritmo di Google è un tentativo di capire cosa sta cercando il tuo pubblico di destinazione. Quindi il tuo obiettivo dovrebbe essere quello di renderli felici dando loro quello che vogliono.

# 4 – Avere un piano di marketing dei contenuti

Il content marketing non riguarda la pubblicazione quando sei ispirato. È una strategia di marketing come un’altra, che utilizza i contenuti per migliorare il traffico e aumentare il numero di conversioni. E qualsiasi strategia fa parte del piano, con obiettivi, obiettivi, tattiche e scadenze molto ben decisi.

7 consigli utili per far risaltare il contenuto del tuo blog

Quindi, se vuoi che i tuoi contenuti si distinguano, dovrai pensarci bene e considerare lo scenario nel suo insieme. Dovrai fare qualche ricerca e conoscere il tuo pubblico di destinazione e i tuoi concorrenti. Non dimenticare di creare un calendario editoriale, una guida di stile e investire in strumenti per misurare il tuo successo.

# 5 – Ottieni il massimo dalle risorse visive

Le risorse visive sono importanti quanto i contenuti scritti. Non si tratta solo di foto, ma anche di video, GIF animate, infografiche, presentazioni e qualsiasi altra cosa tu possa inventare per rendere il tuo post visivamente più attraente. La scienza dimostra che puoi attrarre e coinvolgere molte più persone offrendo contenuti visivamente accattivanti, quindi non ignorarli.

Quando crei il tuo piano di contenuti, ricorda di considerare attentamente quale risorsa visiva aggiungerai a ciascun post o se dovresti investire in contenuti principalmente visivi supportati da un canale YouTube o un account Instagram. Dipenderà dal tuo pubblico di destinazione, ovviamente; quindi ricordati di controllare la ricerca che hai fatto al riguardo prima di prendere una decisione.

# 6 – Crea un forte invito all’azione

Anche se non stai creando una landing page o un lead magnet, dovresti considerare di aggiungere un invito all’azione a qualsiasi contenuto che crei. Rafforzerà l’importanza del tuo messaggio e inviterà i tuoi visitatori ad agire in base a ciò che hai appena detto.

Di norma, il tuo invito all’azione si troverà nella conclusione. Può essere una frase imperativa, un suggerimento o una domanda per sollecitare commenti e condivisioni. Quindi prenditi il ​​tuo tempo considerando cosa dovresti creare, ma non perdere questa preziosa opportunità di costruire una relazione con i tuoi visitatori.

# 7 – Investi tempo nella costruzione del pubblico

E, ultimo ma non meno importante, anche i blogger di successo investono il loro tempo nella costruzione del pubblico. Condividono i propri contenuti sulle community, scrivono post per gli ospiti e sono attivi sui social media. Rispondono ai commenti e si assicurano che i follower sappiano che si preoccupano per loro. E fa un’enorme differenza nei loro risultati.

Quando non ti preoccupi di condividere i tuoi contenuti – sì, molti blogger commettono questo stupido errore -, stai inviando un messaggio al tuo pubblico che non sei sicuro che il tuo lavoro sia abbastanza prezioso. Lo stesso accade quando non rispondi alle loro domande. Quindi assicurati di poter risparmiare tempo per farlo.

La linea di fondo

Un contenuto del blog che si distingue è il risultato di ricerca, pianificazione e impegno. Ci vuole tempo per fare le cose per bene, per imparare dai tuoi errori e da quelli dei tuoi concorrenti, e potrebbe essere necessario investire in alcuni strumenti o servizi per aiutarti. Ma sicuramente ti porterà risultati alla fine, quindi dovresti vedere il lato positivo di tutto il duro lavoro che farai. Aumenterà il tuo traffico, aumenterà le tue conversioni e migliorerà il coinvolgimento del tuo pubblico con il tuo blog.

Fonte di registrazione: webnots.com
Lascia una risposta

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More