TechBlogSD - Tutto per WordPress e sviluppo WEB
Istruzioni WEB e WordPress, notizie, recensioni di temi e plugin

8 modi per connettersi a Internet con i tuoi smartphone

7

Gli smartphone portano il mondo a portata di mano via Internet. I dati mobili e il Wi-Fi sono due modi comuni in cui puoi utilizzare lo smartphone per connetterti a Internet. Tuttavia, non molte persone sanno che esistono vari altri metodi. Ecco le possibili modalità che puoi utilizzare per accedere a Internet con i tuoi smartphone.

Correlati: scopri come riparare un telefono Android lento.

8 modi per accedere a Internet con i tuoi smartphone

  1. Dati mobili
  2. Connessione wifi
  3. Hotspot mobile
  4. Bluetooth
  5. Cavo OTG
  6. Adattatore LAN
  7. Hotspot dal laptop
  8. cavo USB

1 dati mobili

È il modo di base e probabilmente il più comune per connettersi a Internet. I gestori di rete non forniscono solo chiamate vocali e messaggi di testo, ma anche connessione a Internet tramite la tecnologia 4G/5G. In alcuni paesi, il costo dei dati mobili può essere elevato, quindi le persone si affidano principalmente alle reti Wi-Fi.

2 reti Wi-Fi

Le reti Wi-Fi sono anche modi molto comuni per ottenere l’accesso a Internet per il tuo smartphone. Le case nella maggior parte dei paesi sviluppati dispongono di porte LAN da cui è possibile utilizzare la connessione a banda larga al router. Dal router, puoi configurare tutti i dispositivi della tua casa per connettersi a Internet tramite Wi-Fi. In generale, dovresti pagare un importo mensile prepagato per la tua connessione a banda larga al fornitore di servizi.

D’altra parte, al giorno d’oggi è molto facile ottenere la connessione Wi-Fi gratuita nelle aree pubbliche come l’aeroporto o le caffetterie. Puoi accedere al Wi-Fi pubblico verificando la tua identità utilizzando il numero di telefono o altri modi come WeChat o WhatsApp. Le reti Wi-Fi pubbliche potrebbero non richiedere la password, rendendole più vulnerabili agli attacchi alla sicurezza. A meno che non sia necessario non connettersi alla rete pubblica. Anche quando sei connesso alla rete pubblica, cerca di evitare di fare transazioni finanziarie.

3 Hotspot Wi-Fi portatile

A volte potresti viaggiare in un posto nuovo e rimanere colpito in una sala riunioni senza avere accesso a Internet. Il modo migliore è verificare se qualcuno degli amici o dei colleghi nella stanza ha un piano dati mobile illimitato. Se sì, puoi chiedergli di creare un hotspot mobile e condividere la password con te. È possibile connettersi a Internet tramite Wi-Fi / Bluetooth o cavo USB con la password. Tuttavia, ricorda, consumerai i dati mobili dallo smartphone del tuo amico. Puoi configurare l’hotspot mobile seguendo le istruzioni seguenti:

  • Smartphone Android: vai su "Impostazioni > Altro > Tethering e hotspot portatile" o cerca un’opzione simile nella sezione "Cellulare".
  • iPhone: vai su "Impostazioni > Hotspot personale".

4 Tethering Bluetooth

Se ritieni che l’hotspot Wi-Fi portatile sia instabile, puoi prendere in considerazione l’utilizzo del Bluetooth. Il Bluetooth di solito ha una portata più breve rispetto al Wi-Fi portatile e la maggior parte delle persone non si aspetta che tu stia trasferendo dati mobili tramite Bluetooth. Il primo passo è abilitare il Bluetooth su entrambi i dispositivi e farli accoppiare. Dopo l’associazione, puoi condividere Internet dal dispositivo che condividerà i dati mobili.

5 Cavo OTG

Alcuni dispositivi smartphone supportano la funzione OTG o On-The-Go. Ti consentirà di utilizzare il cavo OTG per collegare lo smartphone con una scheda dati o un modem USB. La maggior parte delle volte, puoi accedere a Internet immediatamente con poche o nessuna configurazione.

6 Adattatore LAN

Prima che la connessione Wi-Fi diventasse popolare, le persone usavano il cavo di rete fisico per collegare direttamente la porta LAN con il PC / laptop. L’adattatore Ethernet del computer aiuterà a connettersi a Internet. Se hai una LAN cablata legacy nella tua zona, puoi collegarla anche con il tuo smartphone. Ciò di cui hai bisogno è un connettore come RJ 45 a micro USB per ottenere l’accesso a Internet sul telefono. Potrebbe essere meno flessibile e conveniente, in quanto non è possibile allontanare il telefono dalla lunghezza del cavo.

7 Laptop come hotspot Wi-Fi

Simile all’hotspot mobile, puoi anche creare un hotspot dal laptop per condividere la connessione Internet. Soprattutto, quando hai un accesso a Internet stabile sul laptop, puoi trasformarlo in un hotspot. Ad esempio, in Windows 10, puoi andare su "Impostazioni> Mobile Hotspot" per abilitare l’opzione. È possibile utilizzare il nome e la password della rete per connettersi a Internet tramite il telefono.

8 Usa il cavo USB

L’ultima opzione è condividere l’accesso a Internet del tuo laptop utilizzando un cavo USB. Se il tuo smartphone supporta la connessione USB, puoi configurare la connessione in generale nelle impostazioni USB. Potrebbe anche essere necessario controllare e condividere correttamente la connessione dal tuo PC o laptop in modo da poterti connettere correttamente.

Conclusione

Internet è una parte essenziale della vita per la maggior parte di noi. Tuttavia, non è sempre necessario fare affidamento sui dati mobili pagando un grosso conto al fornitore di servizi. L’opzione migliore è disporre di una connessione a banda larga e condividere Internet su tutti i dispositivi nello stesso luogo. Puoi anche utilizzare uno dei metodi supportati per connettere il computer e il cellulare, se necessario, per condividere la connessione.

Fonte di registrazione: www.webnots.com
Lascia una risposta

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More