TechBlogSD - Tutto per WordPress e sviluppo WEB
Istruzioni WEB e WordPress, notizie, recensioni di temi e plugin

9 motivi per cui il tuo smartphone si surriscalda facilmente

5

Molti di noi preferiscono utilizzare smartphone più veloci e reattivi. Tuttavia, il consumo costante di energia potrebbe causare il surriscaldamento della batteria e ridurre la durata del telefono. Quando lo smartphone si surriscalda, potrebbero iniziare a sorgere molti problemi come la lentezza nell’apertura delle app e il consumo della batteria.

9 motivi per cui il tuo smartphone si surriscalda facilmente

Ecco i motivi più possibili per cui il tuo smartphone si surriscalda abbastanza facilmente.

  • Guardare video e giocare
  • Abilitazione permanente del Bluetooth
  • Utilizzo del rilevamento della posizione
  • Utilizzo di una batteria falsa
  • Ricarica e utilizzo
  • App e sistemi operativi obsoleti
  • Multitasking
  • App in background
  • Più reti

1 Guardare video e giocare a giochi intensivi

Inizialmente le persone usano i telefoni per chiamare e inviare messaggi. Tuttavia, al giorno d’oggi lo scopo principale dello smartphone è controllare lo stato sociale, guardare video e giocare. Ricorda, la maggior parte dei messaggi social sono anche immagini e video.

Indipendentemente dal tipo di telefono che usi, guardare video e giocare ai videogiochi utilizzerà intensamente la batteria. Ciò accade soprattutto quando si dispone di un telefono vecchio e obsoleto con problemi di batteria. O giocando a giochi di grandi dimensioni e di memoria su dispositivi meno recenti. Pertanto, prova a ridurre la riproduzione del video o scegli un telefono aggiornato in grado di supportare una durata della batteria più lunga.

2 Bluetooth

Spesso ci dimentichiamo di disabilitare il Bluetooth. Se il tuo smartphone si scalda più del solito e la batteria si scarica più velocemente, controlla se il Bluetooth è stato attivato accidentalmente per troppo tempo. Quando hai abilitato il Bluetooth, il telefono cercherà continuamente altri dispositivi con connessioni Bluetooth attive. Questo potrebbe finire per riscaldare il telefono.

3 Tracciamento della posizione

Il GPS o il rilevamento della posizione è una funzione che consente ad alcune app di identificare la tua posizione. È necessario abilitare il rilevamento della posizione o la funzione di condivisione obbligatoriamente affinché alcune app funzionino. Ad esempio, devi identificare la tua posizione quando utilizzi Google Maps per trovare indicazioni stradali e traffico. L’abilitazione permanente della condivisione della posizione può consumare la carica della batteria e surriscaldare il telefono. Pertanto, è possibile abilitare la condivisione della posizione o la funzione GPS solo quando si utilizzano le app pertinenti. Ad esempio, le impostazioni del telefono dello smartphone possono abilitare automaticamente i dettagli sulla posizione solo quando utilizzi app come Google Maps.

4 batteria falsa

Nel tempo, la batteria del telefono può avere problemi come il rapido scaricarsi. Generalmente, questa è un’indicazione per sostituire il telefono o almeno la batteria. Molte persone trovano che la sostituzione della batteria originale può essere costosa e scelgono l’opzione più economica e conveniente disponibile. La batteria falsa può causare surriscaldamento, scarica eccessiva e scaricamento più rapido. Sfortunatamente, alcuni venditori online possono essere inaffidabili e si ottiene invece una batteria falsa. Quando hai un problema con la batteria, è meglio andare da un rivenditore autorizzato nella tua zona per ottenere la sostituzione originale.

5 Utilizzo del telefono durante la ricarica

È una regola di base che devi seguire: non utilizzare lo smartphone quando è in carica. Questo è applicabile indipendentemente dal produttore del telefono. In particolare, evita di guardare YouTube, giocare o utilizzare i social media durante la ricarica. La batteria si riscalda durante la ricarica e potrebbe surriscaldarsi se si utilizza il telefono per giocare ai videogiochi o effettuare chiamate. Ricorda, è anche molto pericoloso usare il telefono durante la ricarica a causa delle possibilità di folgorazione e scoppio.

6 app e sistemi operativi obsoleti

Sul mercato sono disponibili due principali sistemi operativi per smartphone: Android e iOS. Come qualsiasi altro software, anche i sistemi operativi mobili riceveranno aggiornamenti regolari. Simile al sistema operativo, anche lo sviluppatore di ciascuna app su Google Play Store e Apple App Store rilascia regolarmente aggiornamenti.

Potresti ritardare l’aggiornamento pensando che l’aggiornamento non sia necessario o potresti voler salvare lo spazio di archiviazione. In realtà, la mancanza di aggiornamenti regolari potrebbe causare una scarsa ottimizzazione del telefono. Assicurati di utilizzare l’ultima versione del sistema operativo e delle app. Ciò contribuirà ad evitare problemi di sicurezza e problemi di surriscaldamento.

7 Multitasking

Android e iOS sono eccellenti piattaforme multitasking che ti consentono di eseguire più app e processi contemporaneamente. Tuttavia, l’esecuzione di molte app in background potrebbe consumare la batteria e surriscaldare il telefono. La maggior parte dei modelli di smartphone consente di abilitare la modalità di risparmio energetico o disabilitare l’elaborazione in background delle app. Se noti ancora un surriscaldamento, la buona idea è installare un’app di pulizia. Funziona in modo abbastanza semplice svuotando la memoria e l’archiviazione delle app che non ti servono più al momento. Dopo aver ripulito, potresti notare che lo smartphone si sta raffreddando.

8 app in background

Anche se chiudi le app, molte app rimangono in background consumando risorse hardware e dati. Generalmente le app vengono eseguite in background per ottenere dati dal server e inviarti notifiche. Le app di social e notizie sono buoni esempi del fatto che riceverai notifiche anche se non sono in esecuzione. Puoi monitorare il consumo della batteria di queste app in background. Se un’app sembra essere abbastanza invadente e persistente, trova un’app alternativa più passiva per evitare il surriscaldamento.

9 Connessioni di rete multiple

Quando è necessaria solo la connessione Wi-Fi, potrebbe non essere necessario avere una connessione di rete mobile attiva. Con solo la connessione Wi-Fi abilitata, il tuo smartphone si raffredderà più velocemente.

Conclusione

La durata della vita degli smartphone è di pochi anni. Puoi notare il surriscaldamento e molti altri problemi quando il tuo telefono è troppo vecchio e obsoleto. Segui tutti i punti precedenti, se noti ancora problemi di surriscaldamento, è il momento di verificare con il venditore autorizzato. Ti consigliamo inoltre di leggere il manuale del telefono per utilizzarlo in condizioni ottimali.

Fonte di registrazione: www.webnots.com
Lascia una risposta

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More