TechBlogSD - Tutto per WordPress e sviluppo WEB
Istruzioni WEB e WordPress, notizie, recensioni di temi e plugin

Che cos’è Google AdSense e come funziona?

9

AdSense è un programma pubblicitario pay per click offerto da Google, aiuta i webmaster a monetizzare i propri contenuti online e a guadagnare. È un modo semplice e veloce per gli editori di siti Web di tutte le dimensioni per visualizzare annunci Google pertinenti sui loro siti Web. Fondamentalmente gli inserzionisti pagano a Google per ogni clic sui loro annunci tramite AdWords. Google svolge un ruolo di mediatore e paga la percentuale dell’importo ricevuto dagli inserzionisti agli editori. Consulta articoli separati su come funziona Google AdSense e quanta percentuale Google condivide con i publisher.

1 Nozioni di base su Google AdSense

Discuteremo quanto segue su AdSense prima di affrontare il suo funzionamento:

  • Perché AdSense è il migliore per i publisher?
  • Tipi di siti adatti ad AdSense
  • Alcuni fatti interessanti
  • Posizionamento dell’annuncio
  • Tipi di annunci di base
  • Come iniziare con AdSense?

1.1. Perché AdSense è il migliore per i publisher?

AdSense consente agli editori di guadagnare da ogni pagina del loro sito con il minimo sforzo. Una volta che Google ha approvato il tuo sito, puoi inserire i codici degli annunci in qualsiasi numero di siti web conformi alle norme AdSense. Ciò semplifica la pubblicazione degli annunci da parte dei publisher su più siti dopo un’unica approvazione. Nel caso in cui la tua richiesta AdSense venga respinta, controlla il motivo del rifiuto. Ti consigliamo vivamente di dedicare del tempo e correggere l’errore prima di applicare nuovamente. Non hai limiti al numero di volte per applicare AdSense.

Di seguito sono riportati i motivi per cui i publisher scelgono AdSense:

  • Nessun software da installare, basta inserire il codice dell’annuncio sulle tue pagine
  • Non c’è bisogno di link di affiliazione e marketing di riferimento multilivello
  • Non devi comprare o vendere nulla
  • Google invia il pagamento direttamente sul tuo conto bancario senza bisogno di un conto commerciante
  • Sistema di pagamento affidabile, Google paga ogni mese senza indugio
  • AdSense mostra gli annunci più pagati e pertinenti
  • Facile da personalizzare l’aspetto e l’aspetto degli annunci per diversi tipi di siti

Google AdSense funziona decisamente meglio di qualsiasi altro programma pubblicitario PPC. Google ha fondato AdSense nel 2003, il che significa che il programma esiste da più di un decennio. Questa lunga esistenza fa sì che gli editori si fidino del programma insieme alla popolarità di Google.

1.2. Che tipo di siti sono adatti per AdSense?

Google offre diverse soluzioni per publisher come AdSense, AdMob e DoubleClick. AdSense è un programma gratuito rivolto ai piccoli editori per aiutarli a visualizzare annunci sui loro contenuti. Puoi utilizzare un unico account AdSense per inserire annunci su qualsiasi tipo di sito come siti di ricerca, forum, siti di contenuti e blog.

AdSense offre vari tipi e dimensioni di unità pubblicitarie. Ciò contribuirà a ottimizzare le prestazioni del tuo sito collocandoli in luoghi adatti. Puoi anche monitorare il rendimento con gli strumenti di reporting dall’account AdSense. In base al monitoraggio, posiziona gli annunci ad alte prestazioni sulle pagine che ricevono il maggior traffico nel tuo sito per aumentare le entrate.

1.3. Alcune statistiche interessanti su AdSense

Di seguito sono riportati alcuni dei fatti interessanti sul programma AdSense:

  • Google ha lanciato il programma nel 2003 con pubblicità mirata al contenuto del nome
  • Il nome AdSense era di proprietà della società concorrente chiamata Applied Semantic
  • Google ha acquisito l’azienda e ha rinominato il suo programma pubblicitario in AdSense
  • Secondo Google, nel 2015 sono stati pagati agli editori circa 10 miliardi di dollari
  • Google ha guadagnato $ 13,6 miliardi da AdSense nel 2014, ovvero il 22% delle sue entrate totali
  • 2 milioni di publisher utilizzano AdSense su oltre 14 milioni di siti web

Che cos'è Google AdSense e come funziona?

Google ha pagato $ 10 miliardi per i publisher AdSense

1.4. Posizionamento dell’annuncio

AdSense ti consente di guadagnare visualizzando annunci pubblicitari sui tuoi contenuti in luoghi diversi. Puoi creare il codice dell’annuncio e mostrare gli annunci in uno dei seguenti modi:

  • Inserisci annunci nella barra laterale del tuo sito
  • Annunci tra i contenuti
  • Prima e dopo il contenuto
  • Inserisci annunci nelle pagine dell’archivio
  • Utilizza la casella di ricerca personalizzata di Google e posiziona gli annunci nelle pagine dei risultati di ricerca

Puoi guadagnare per ogni clic sull’annuncio (costo per clic) sul tuo sito e per ogni impressione dell’annuncio (costo per mille impressioni).

1.5. Tipi di annunci

In qualità di publisher, puoi ottenere il codice dell’annuncio per diversi formati. Di seguito sono riportati alcuni dei tipi di annunci di base in AdSense.

1.6. Iniziare con AdSense

Hai bisogno di tre cose per richiedere un account AdSense: un ID Gmail, un sito web, un numero di telefono e un indirizzo postale.

Che cos'è Google AdSense e come funziona?

Queste sono le cose minime per iniziare, anche se ci sono molti altri criteri di idoneità basati sulla tua posizione geografica. Ad esempio, AdSense supporta solo alcune lingue e il publisher dovrebbe avere un sito con una di queste lingue principali. Google offriva anche app mobili per iOS e Android in modo che gli editori potessero monitorare i propri guadagni in movimento. Tuttavia, hanno interrotto le app a partire da dicembre 2019 e costringono gli editori a utilizzare il sito Web ottimizzato per dispositivi mobili.

Google non solo guadagna attraverso il programma AdSense, ma condivide anche la commissione con milioni di editori. Credi, AdSense può rendere la tua vita in una direzione diversa che puoi lasciare il tuo lavoro dalle 9 alle 17 e iniziare a vivere una vita confortevole. Incoraggiamo tutti i proprietari di siti a provare con AdSense insieme ad altri programmi di affiliazione per monetizzare i tuoi contenuti online.

2 Come funziona AdSense?

La maggior parte delle entrate di Google proviene dai programmi pubblicitari come AdWords e AdSense. Seleziona le parole chiave più popolari dal contenuto utilizzando il suo algoritmo del motore di ricerca altamente sofisticato. Questo è lo stesso processo di Googlebot che esegue la scansione del tuo sito per l’ indicizzazione nel database del motore di ricerca. Gli inserzionisti cercano le parole chiave e fanno le loro offerte in Google AdWords. Gli annunci con l’offerta più alta degli inserzionisti per quelle parole chiave sottoposte a scansione verranno visualizzati sul tuo sito quando fai parte del programma per i publisher AdSense. Discuteremo le seguenti parti per capirne di più:

  • Gli annunci si basano sui tuoi contenuti
  • Il contenuto dinamico attira annunci dinamici
  • Gli annunci possono essere filtrati o bloccati
  • Google mostra annunci mirati
  • Perché vedere annunci irrilevanti?
  • Il crawler di AdSense è diverso

2.1. Annunci rilevanti per il contenuto

Dopo aver implementato AdSense nel tuo sito, potresti notare che gli annunci vengono visualizzati in modo casuale e non sono più pertinenti ai contenuti del tuo sito. Il motivo qui è che Google ha bisogno di un po’ di tempo per eseguire la scansione dei contenuti del tuo sito e identificare le parole chiave. Una volta che le parole chiave sono state identificate dai contenuti del tuo sito, AdSense offre annunci di testo e illustrati pertinenti mirati con precisione al tuo sito e ai contenuti del tuo sito. Pertanto, se i tuoi contenuti riguardavano esclusivamente i film e i termini "cinema", "formazione cinematografica" e "cinema" venivano utilizzati frequentemente all’interno dei contenuti del sito, Google stabilirebbe che il tuo sito riguardava i film e popolerebbe il tuo sito con annunci correlati ai film.

Il codice di AdSense per i contenuti carica dinamicamente un file JavaScript da un server di Google situato più vicino alla posizione geografica del visitatore. Quindi gli annunci di Google AdSense non sono solo correlati ai tuoi contenuti, ma vengono anche visualizzati nella lingua madre dei tuoi visitatori, indipendentemente dalla lingua dei tuoi contenuti. Ad esempio, la persona che visita il tuo sito dalla Cina vedrà gli annunci Google in cinese anche se i tuoi contenuti sono in inglese. Gli annunci in cinese verranno caricati dinamicamente dalla posizione del server più vicina, che in questo caso è Hong Kong.

Che cos'è Google AdSense e come funziona?

E quando aggiungi una casella di ricerca di Google al tuo sito, Google utilizza esattamente lo stesso meccanismo di ricerca di Google e fornisce annunci di testo mirati pertinenti sulle pagine dei risultati di ricerca di Google generate per la richiesta di ricerca dei tuoi visitatori.

Se vuoi influenzare quali annunci vengono visualizzati, devi disporre di contenuti che utilizzino parole chiave e sinonimi. Non inserire troppe parole chiave casuali nei tuoi contenuti che non formano una struttura di frase o rendono il contenuto illeggibile. Se i tuoi contenuti riguardano i film, non dovrai preoccuparti delle parole chiave relative ai film; il contenuto dovrebbe contenerli naturalmente.

2.2. Gli annunci sono dinamici

Google AdSense utilizza una tecnologia che va oltre la semplice corrispondenza di parole chiave. Google coglie i tuoi contenuti e pubblica automaticamente annunci pertinenti alle tue pagine web. Anche il tuo sito ha milioni di pagine, non importa che Google mostri annunci appropriati su ogni pagina del tuo sito. Quando i tuoi contenuti cambiano dinamicamente, in genere nel caso dei blog, Google comprende i tuoi contenuti e visualizza annunci pertinenti per abbinare i tuoi contenuti.

Il modo in cui AdSense mostra gli annunci appropriati dipende dal modo in cui Google comprende il significato di una pagina web. L’intelligente tecnologia di Google continua a diventare sempre più intelligente. Ad esempio, una singola parola può avere diversi significati, a seconda del contesto. La tecnologia di Google coglie queste distinzioni, quindi ottieni annunci più mirati. Di seguito è riportato ciò che Google dice sulla visualizzazione di annunci appropriati:

Il processo di revisione degli annunci di Google garantisce che gli annunci visualizzati sui tuoi siti non siano solo adatti alle famiglie, ma rispettino anche rigorose linee guida redazionali. Google combina filtri linguistici sensibili, il tuo contributo e un team di linguisti dotati di buon senso per filtrare automaticamente gli annunci che potrebbero essere inappropriati per i tuoi contenuti.

Inoltre, puoi bloccare gli annunci della concorrenza e scegliere i tuoi annunci predefiniti. È il tuo spettacolo dall’inizio alla fine.

2.3. Opzioni di filtro degli annunci

Google utilizza vari filtri per filtrare gli annunci inappropriati e fornire gli annunci relativi ai tuoi contenuti.

  • Filtro competitivo: consente di filtrare gli annunci pubblicitari di concorrenti e inserzionisti specifici.
  • Filtro contestuale: elimina gli annunci non pertinenti al contenuto della pagina.
  • Revisione editoriale: Google esamina anche manualmente gli annunci in determinati casi e li approva prima di pubblicarli sul tuo sito.

Dovresti scegliere un’opzione per l’annuncio di backup quando crei un codice dell’annuncio nel tuo account AdSense. Se non ci sono offerte per lo spazio pubblicitario sul tuo sito, Google mostrerà il tuo annuncio di backup. Questo sarà generalmente uno spazio vuoto, tuttavia puoi anche scegliere di visualizzare annunci da un altro URL o invece un colore solido. In qualità di titolare di un account AdSense, puoi anche rivedere e bloccare gli annunci di inserzionisti specifici.

2.4. In che modo Google indirizza gli annunci sul tuo sito

Il successo di AdSense è dovuto al fatto che Google offre annunci mirati per ogni singolo sito. Googl esegue questo targeting degli annunci utilizzando diverse tecnologie.

2.4. 1 Targeting contestuale

Gli annunci contestuali vengono pubblicati in base alle parole chiave, ai link e a molti altri fattori presenti nella pagina, inclusi elementi tipici come la dimensione del carattere. Google tiene traccia di tutto e si abbina agli annunci per scegliere gli annunci con l’offerta più alta per gli editori.

2.4.2. Targeting per posizionamento

Il posizionamento degli annunci è uno dei fattori importanti per ottenere maggiori entrate per gli editori. Generalmente gli annunci mostrati above the fold area guadagnano più di altri annunci. Il motivo è che gli inserzionisti preferiscono mostrare gli annunci immediatamente quando la pagina viene caricata piuttosto che l’utente deve scorrere verso il basso per vedere l’annuncio.

2.4.3. Targeting geografico

È facile per Google comprendere la lingua principale dei contenuti del sito, indipendentemente dal fatto che sia dichiarata o meno. Se i tuoi contenuti sono in una lingua supportata dal programma AdSense, AdSense indirizzerà gli annunci nella lingua appropriata ai tuoi contenuti. Inoltre, gli annunci di Google hanno un targeting geografico in base alla posizione del visitatore.

2.5. Annunci AdSense irrilevanti

Ci sono due buoni motivi per vedere annunci irrilevanti su una pagina. Uno è dovuto agli annunci basati sugli interessi e l’altro è dovuto al contenuto sottile su una pagina.

2.5.1. Annunci basati sugli interessi – Motivo della non pertinenza

Google tiene traccia di ogni sito che visiti utilizzando i cookie che fanno parte di Google Analytics, AdSense, Chrome e molti altri modi. Lo scopo principale di questo monitoraggio è visualizzare annunci basati sugli interessi sui siti di ricerca di Google e dei publisher AdSense.

Mettiamolo alla prova. Basta aprire bluehost.com sul tuo Chrome e quindi aprire una pagina web che mostra annunci AdSense. Non importa il contenuto della pagina, vedrai gli annunci relativi all’hosting come di seguito. Il contenuto della pagina è relativo a "Vendere di più su Amazon" ma gli annunci sono relativi all’hosting che è completamente irrilevante.

Che cos'è Google AdSense e come funziona?

AdSense mostra annunci irrilevanti

Il motivo di questa irrilevanza è semplice: Google dà più importanza al tuo interesse rispetto al contenuto effettivo del sito. Esistono pochi browser che consentono di disabilitare il tracciamento ma è impossibile quando si utilizzano Chrome e AdSense.

2.5.2. Il contenuto sottile mostra annunci irrilevanti

Ci sono più possibilità di vedere annunci irrilevanti quando ci sono da tre a cinque annunci su una pagina con meno di 400 parole di contenuto. Questo tipo di contenuto sottile non influirà solo sulla qualità degli annunci, ma influenzerà anche l’esperienza dell’utente e il posizionamento nei motori di ricerca. Ecco una semplice equazione di Google per avere un sito di successo che guadagna più entrate:

Una pagina ricca di contenuti = annunci altamente mirati

Annunci altamente mirati + Utenti interessati = Clic e tassi di conversione sani

Clic sani e tassi di conversione = Successo!

2.6. Che cos’è il bot o il crawler di AdSense?

Un crawler o bot o spider è un pezzo di codice software utilizzato per trovare e indicizzare il contenuto delle pagine web. Google utilizza bot separati per la ricerca desktop, la ricerca mobile e AdSense per i contenuti. Il bot di AdSense esegue la scansione del sito web del publisher e pubblica annunci appropriati pertinenti ai contenuti. Di seguito sono riportate alcune informazioni utili sul bot di AdSense:

  • Il bot di AdSense esegue la scansione dei siti Web una volta alla settimana e l’editore non può controllare la velocità di scansione. Nota nel caso in cui i proprietari di siti di Google Search Console possano controllare la velocità di scansione a differenza del bot di AdSense.
  • Google utilizza bot separati per la ricerca, AdSense e Search Console. Pertanto, la correzione di eventuali problemi di scansione visualizzati nell’account Search Console (Strumenti per i Webmaster) non avrà alcun impatto sugli annunci AdSense visualizzati.
  • Il bot di AdSense tratta "example.com" e "www.example.com" come due siti diversi allo stesso modo dei bot di ricerca.
  • Utilizza il file robots.txt per controllare l’accesso al bot di AdSense. Le pagine vietate dal file robots.txt non verranno sottoposte a scansione dal bot di AdSense.
  • Il bot di AdSense esegue la scansione solo delle pagine Web da cui viene inviata la richiesta di annuncio.
  • Se stai reindirizzando una pagina, il bot di AdSense esegue prima la scansione della pagina originale per confermare il reindirizzamento.

Avvolgendo

Speriamo che questo articolo ti abbia dato un’idea di base di come funziona Google AdSense. Google è fondamentalmente una società pubblicitaria, quindi visualizza annunci basati sugli interessi piuttosto che annunci basati sui contenuti per guadagnare più entrate per loro e per gli editori. Sfortunatamente, ciò comporterà la visualizzazione di annunci irrilevanti sui tuoi contenuti. In caso contrario, generalmente Google dispone di tutta la tecnologia e dei meccanismi di monitoraggio per pubblicare annunci appropriati basati su parole chiave.

Fonte di registrazione: www.webnots.com
Lascia una risposta

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More