TechBlogSD - Tutto per WordPress e sviluppo WEB
Istruzioni WEB e WordPress, notizie, recensioni di temi e plugin

Che cos’è il CPC e perché è importante nella pubblicità?

3

CPC sta per Costo per clic, ovvero l’importo guadagnato da un publisher ogni volta che un utente fa clic su un’unità pubblicitaria visualizzata contenente il proprio ID publisher. Dal punto di vista dell’inserzionista, il CPC è l’importo pagato da lui/lei per ogni singolo clic. Il modello CPC è indicato anche come pubblicità Pay Per Click (PPC) poiché il pagamento viene regolato in base al clic.

PPC è il modello pubblicitario popolare che ha molti formati come CPC, CPM, CPA, ecc.

Che cos'è il CPC e perché è importante nella pubblicità?

Come funziona il CPC?

CPC è il termine che collega un inserzionista, un editore e qualsiasi mediatore di terze parti come Google. La popolare piattaforma pubblicitaria Google AdWords utilizza il modello CPC come uno dei metodi di offerta per addebitare gli inserzionisti. Google utilizza lo stesso modello CPC per pagare i publisher tramite il suo programma AdSense dopo aver dedotto la quota di compartecipazione alle entrate.

Di seguito è riportato il flusso del processo di funzionamento di CPC con un esempio di programmi AdWords e AdSense :

  • Gli inserzionisti utilizzano la piattaforma Google AdWords per creare campagne pubblicitarie.
  • Gli inserzionisti scelgono le parole chiave per le quali l’annuncio deve essere mostrato e offrono un’offerta per ogni clic (CPC). Supponiamo che l’inserzionista A offra un CPC di $ 1 per un annuncio che è l’offerta più alta offerta per una determinata parola chiave.
  • L’editore B si è registrato tramite il programma AdSense che ha abilitato gli annunci sul suo sito con la parola chiave scelta dall’inserzionista A.
  • Ora, in base alla corrispondenza delle parole chiave, Google penserà che l’interesse dell’inserzionista A e dell’editore B corrisponda.
  • Per garantire le entrate più elevate per l’editore B, Google metterà all’asta tutte le offerte fatte da diversi inserzionisti e sceglierà l’offerta più alta. In questo esempio, proviene dall’inserzionista A con un valore di $ 1 per clic.
  • L’annuncio verrà visualizzato sul sito dell’editore B. Quando un utente fa clic sull’annuncio, verrà accumulato $ 1 per l’editore B come guadagno e per l’inserzionista A come spesa.
  • Poiché Google svolge un ruolo fondamentale nel collegare un editore e un inserzionista, prenderà una commissione del 32% su ogni clic e pagherà il restante 68% dei guadagni maturati all’editore, in questo caso l’editore riceverà 68 centesimi e Google riceverà 32 centesimi per ogni clic.

Nel caso in cui l’editore utilizzi altri siti di compartecipazione alle entrate AdSense, le entrate verranno ulteriormente ridotte in base alla percentuale di condivisione. Di seguito è riportato un esempio di compartecipazione alle entrate per gli annunci di contenuto e gli annunci di ricerca con detrazione del 50% dal sito di compartecipazione alle entrate.

Che cos'è il CPC e perché è importante nella pubblicità?

Meccanismo di condivisione delle entrate AdSense

Calcolo del CPC

Il CPC viene calcolato dividendo le entrate stimate per il numero totale di clic ricevuti.

CPC = Guadagno stimato/Numero di clic ricevuti

Nell’esempio precedente, il CPC per l’editore B è 68 centesimi e il CPC per l’inserzionista A è $ 1. Gli inserzionisti possono controllare l’importo del CPC da loro indicato nel proprio account AdWords e i publisher possono visualizzare il CPC nel proprio account AdSense.

Perché il CPC è importante?

Il CPC è il fattore più importante che decide i guadagni degli editori. Per quanto abbiamo analizzato, il CPC dipende da tre semplici fattori: paese, parole chiave e qualità/età del sito.

Nazione

La posizione geografica dell’utente che fa clic su un annuncio è il primo fattore che deciderà come l’inserzionista è disposto a pagare. Generalmente i clic da Stati Uniti, Canada, Regno Unito, Australia, ecc. tendono a ottenere un CPC maggiore mentre i clic da India, Cina, Indonesia, Filippine, ecc. tendono ad ottenere meno CPC.

CPC e parole chiave

Gli inserzionisti fanno offerte diverse per parole chiave diverse. Puoi utilizzare strumenti come il pianificatore di parole chiave di Google AdWords per comprendere l’offerta per la categoria di parole chiave. In generale, i siti che parlano di ricette, storie, pettegolezzi, notizie sul cinema, ecc. attirano CPC a partire da 0,05 USD. Mentre i siti con contenuti finanziari e assicurativi attirano CPC fino a 100 USD.

CPC e invecchiamento del sito

È anche vero che due siti con contenuti simili non attireranno lo stesso CPC dagli inserzionisti. Ad esempio, non puoi aspettarti il ​​tasso CPC della CNN o della BBC quando inizi un nuovo sito di notizie. Quello che abbiamo notato è che lo stesso sito che attira 0,05 USD all’inizio può guadagnare 1 USD per clic dopo pochi anni. Il motivo è semplice che una volta stabilito il nome del marchio, gli inserzionisti possono tendere a fare offerte sul sito specifico per il nome del marchio invece di fare offerte solo per parole chiave. Anche la qualità del contenuto migliorerà su qualsiasi sito nel corso del tempo, attirando così più visitatori e un CPC elevato.

Quindi, se sei un publisher AdSense, monitora il tuo CPC con vari rapporti sul rendimento. La chiave del successo sono le parole chiave e la pazienza di creare un sito Web per ottenere traffico di qualità dagli Stati Uniti.

Fonte di registrazione: www.webnots.com
Lascia una risposta

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More