TechBlogSD - Tutto per WordPress e sviluppo WEB
Istruzioni WEB e WordPress, notizie, recensioni di temi e plugin

Come aggiornare automaticamente le pagine Web in Google Chrome?

68

L’aggiornamento automatico della pagina può essere molto utile quando vuoi vedere gli aggiornamenti non appena si verificano. Alcune delle situazioni in cui potresti aver bisogno di questa funzione includono aste online, monitoraggio del mercato azionario o seguire gli aggiornamenti di un evento in corso. Inoltre, può essere utile rimanere connessi a siti Web che ti disconnettono dopo un certo periodo di inattività.

Sfortunatamente, nonostante Chrome sia un browser Web potente e più popolare, non ha la funzione di aggiornamento automatico. Sebbene sia possibile ricaricare le pagine Web in Chrome premendo il tasto F5 o utilizzando il pulsante di aggiornamento, può essere piuttosto noioso aggiornare continuamente più pagine. Tuttavia, ci sono diverse estensioni che puoi usare per mantenere aggiornate le pagine web senza troppi sforzi. In questo post, ti mostreremo come aggiornare automaticamente le pagine Web in Google Chrome.

Correlati: come importare ed esportare le password in Google Chrome?

Aggiorna automaticamente le schede di Chrome con Tab Reloader

Tab Reloader è una delle estensioni più efficaci e sicure per ricaricare automaticamente le schede di Chrome.

Come aggiornare automaticamente le pagine Web in Google Chrome?

Aggiungi ricaricatore schede

  • L’icona dell’estensione (una freccia circolare) verrà aggiunta nella barra degli strumenti. Fare clic sull’icona e impostare il tempo di ricarica digitando nelle caselle.
  • Dopo aver impostato il tempo di ricarica, ora fai clic sull’interruttore nella parte superiore della finestra pop-up per abilitare l’aggiornamento automatico della pagina nella scheda attiva.

Come aggiornare automaticamente le pagine Web in Google Chrome?

Regola il tempo di ricarica

  • Ripeti lo stesso processo per tutte le schede che desideri aggiornare automaticamente. Tab Reloader ti consente di personalizzare il tempo di ricarica per una singola scheda.
  • Nella sezione "Stato", vedrai il numero di schede che hai impostato per il ricaricamento automatico e un timer che esegue il conto alla rovescia fino al prossimo aggiornamento.

Come aggiornare automaticamente le pagine Web in Google Chrome?

Stato del caricatore di schede

Nota: per regolare il tempo di ricarica e altre impostazioni dell’estensione, è necessario prima disabilitare l’estensione e poi accenderla dopo aver modificato le impostazioni.

Come aggiornare automaticamente le pagine con Super Auto Refresh Plus

Super Auto Refresh Plus è un’altra estensione di Chrome comoda e intuitiva. Proprio come il Tab Reloader, devi attivare questa estensione su ogni scheda che desideri ricaricare automaticamente, consentendoti di impostare il tempo di ricarica per le singole schede.

  • Vai al Chrome Web Store, cerca l’estensione, fai clic sul pulsante "Aggiungi a Chrome" e conferma quando viene richiesto di installare l’estensione.
  • Fare clic sull’icona dell’estensione (freccia circolare con orologio) sulla barra degli strumenti.
  • Per impostare un timer per la scheda corrente, fare clic sul tempo elencato da 2 secondi a 60 minuti. Questo fa partire automaticamente il tempo e puoi vedere il conto alla rovescia sull’icona.

Come aggiornare automaticamente le pagine Web in Google Chrome?

Super Auto Refresh Plus

  • Puoi fare clic sul pulsante rosso "STOP" in alto per interrompere il ricaricamento automatico della pagina web.
  • Per vedere le pagine che si aggiornano automaticamente, fai clic sull’icona del menu dell’estensione (3 righe puntate). Questo aprirà la pagina delle informazioni in una nuova scheda.
  • Sotto le sezioni "Aggiornamento in corso" troverai un elenco di tutte le pagine che hai impostato per l’aggiornamento automatico e l’intervallo di ricarica sulla destra.
  • Inoltre, vedrai il conto alla rovescia che mostra il tempo rimanente prima della prossima ricarica.
  • Qui puoi fare clic sul pulsante blu dell’ora a destra delle voci dell’elenco per regolare l’intervallo di ricarica.
  • Nella sezione "Impostazioni", fare clic sull’interruttore per abilitare/disabilitare le impostazioni per personalizzare lo strumento di aggiornamento automatico.

Come aggiornare automaticamente le pagine Web in Google Chrome?

Impostazioni di aggiornamento automatico

  • L’unico svantaggio è che non è possibile impostare un tempo di ricarica personalizzato, è possibile selezionare solo tra le opzioni elencate, tra 2 secondi (minimo) e 60 minuti (massimo).

Utilizzo dell’estensione di aggiornamento automatico per ricaricare le pagine in Chrome

L’ estensione Auto Refresh ti consente di impostare un intervallo di ricarica personalizzato per ogni pagina che desideri aggiornare automaticamente in Chrome. Funziona come le opzioni precedenti, ma ha un’interfaccia colorata.

  • Cerca "Aggiornamento automatico" nel Chrome Web Store e fai clic su "Aggiungi a Chrome" per installare lo strumento nel browser Chrome.
  • Fare clic sull’icona di aggiornamento automatico sulla barra degli strumenti sul lato sinistro della barra degli indirizzi.
  • Immettere l’intervallo di ricarica personalizzato nei campi di testo "Min" e "Sec", quindi fare clic sul pulsante "Start" per abilitare lo strumento.

Come aggiornare automaticamente le pagine Web in Google Chrome?

Avvia aggiornamento automatico

  • Puoi vedere il conto alla rovescia per l’aggiornamento automatico allegato all’icona dell’estensione. Puoi fare clic sul pulsante "Stop" per interrompere l’aggiornamento automatico della pagina.

Come aggiornare automaticamente le pagine Web in Google Chrome?

Interrompi aggiornamento automatico

Aggiorna automaticamente Chrome per testare il lavoro di sviluppo

Se sei uno sviluppatore che utilizza HTML, CSS o JavaScript, ogni volta che devi aggiornare manualmente la tua pagina html per verificare le modifiche. Tuttavia, sono disponibili pochi strumenti per integrare automaticamente il tuo lavoro di sviluppo web con Google Chrome. Brackets è uno di questi strumenti di Adobe Systems con un’integrazione live con Chrome.

Puoi aprire la pagina html e fare clic sul pulsante "Anteprima live" per aprire la pagina in Chrome. Ogni volta che apporti modifiche alla tua pagina, Chrome rifletterà automaticamente le modifiche senza aggiornare. Questo ti aiuterà a velocizzare il tuo lavoro concentrandoti sul codice.

Come aggiornare automaticamente le pagine Web in Google Chrome?

Opzione di anteprima dal vivo con Chrome tra parentesi

Conclusione

Sebbene molti utenti di Chrome trovino conveniente ricaricare manualmente le pagine Web con la scorciatoia da tastiera o il pulsante di ricarica sul browser, in alcune situazioni la funzione di aggiornamento automatico può essere uno strumento utile. Un buon esempio è quando devi seguire gli aggiornamenti in tempo reale su un sito come aste online o tassi di cambio forex. Fortunatamente, ci sono molte estensioni che puoi aggiungere a Chrome per aiutarti a ricaricare automaticamente le pagine in Chrome. Puoi scegliere tra le estensioni elencate sopra o cercare nel Chrome Web Store per ulteriori opzioni.

Fonte di registrazione: www.webnots.com
Lascia una risposta

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More