TechBlogSD - Tutto per WordPress e sviluppo WEB
Istruzioni WEB e WordPress, notizie, recensioni di temi e plugin

Come aggiungere Favicon nel sito WordPress?

3

Favicon è una forma abbreviata di icona preferita. Microsoft lo ha introdotto per la prima volta utilizzando Internet Explorer 5 nel marzo 1999. Successivamente, il World Wide Web Consortium (W3C) ha standardizzato l’uso di favicon nelle raccomandazioni HTML 4.01. Favicon viene anche indicato con molti altri nomi come icona del sito, icona URL, icona dei segnalibri, icona della scheda o icona del collegamento. Favicon è diventato popolare da qualche tempo i motori di ricerca le mostrano nelle pagine dei risultati di ricerca. Se stai usando WordPress, è facile aggiungere favicon al tuo sito web e spiegheremo il processo in questo articolo.

Correlati: come aggiungere favicon nel sito Weebly gratuito?

Perché dovresti usare Favicon?

A seconda del browser, puoi vedere la favicon in posti diversi. In generale, Chrome e molti altri browser mostrano l’icona nella scheda insieme al titolo della pagina.

Visualizza Favicon nella scheda del browser

Su Mac, puoi abilitare o disabilitare la visualizzazione delle favicon nel browser Safari. Allo stesso modo, puoi vedere la favicon quando cambi pagina nei browser mobili. Le favicon vengono utilizzate per aumentare la visibilità del marchio di un sito Web così come viene mostrato sui browser. Browser diversi mostrano la favicon in posti diversi:

  • Mostra nella scheda del browser
  • Visualizzato come icone dei segnalibri e nell’elenco di lettura
  • Visualizzato nella barra degli indirizzi su alcuni browser
  • Icona bloccata quando si blocca la scheda
  • Icona dell’app quando si aggiunge un collegamento dal browser al desktop o alla schermata iniziale sul cellulare

Oltre agli utilizzi nel browser, ci sono pochi altri fattori di visibilità. I motori di ricerca come Yandex mostrano la favicon nei risultati di ricerca come mostrato di seguito:

Come aggiungere Favicon nel sito WordPress?

Risultati della ricerca Yandex

Google a volte mostra l’icona ea volte no. Tuttavia, la favicon può essere utilizzata anche come icona del desktop o dell’apple touch. Questo fungerà da icona dell’app su smartphone e tablet quando aggiungi il collegamento alla pagina web.

In sintesi, le aziende utilizzano la favicon come il logo del marchio in modo che gli utenti possano ricordare facilmente.

Uso generale di Favicon

La favicon è generalmente un file icona immagine con estensione .ico. Devi caricare l’immagine nella directory principale del tuo sito. Quindi l’immagine favicon è collegata al sito utilizzando il seguente meta tag nella sezione dell’intestazione:

<link rel="shortcut icon" href="http://example.com/favicon.ico" />

La dimensione della favicon utilizzata è di 16 x 16 pixel.

Come aggiungere Favicon nel sito WordPress?

È stata una seccatura aggiungere favicon fino alla versione 4.2 di WordPress. Per semplificare le cose, l’aggiunta di favicon è stata creata come funzionalità principale dalla versione 4.3. Il modulo "Icona del sito" del plug-in Jetpack è stato aggiunto al personalizzatore di WordPress come funzione predefinita. E hai solo bisogno di un’immagine senza nessun altro bisogno di meta tag o plug-in.

Requisiti immagine

L’icona del sito WordPress richiede due semplici requisiti:

  • L’immagine deve avere una dimensione quadrata.
  • La dimensione minima deve essere 512 x 512 pixel.

Non è necessario utilizzare l’immagine .ico, è sufficiente preparare un’immagine quadrata .png, .jpg o .gif di dimensioni 512px da utilizzare come favicon nel sito WordPress. La stessa icona verrà utilizzata come icona di un’app su tutti i dispositivi mobili. Prepara un’immagine di dimensioni più piccole con una chiara visibilità utilizzando software come Photoshop o Snagit. Ricorda che l’immagine della favicon verrà ridimensionata a 16 x 16 px nella scheda del browser. Quindi, prepara l’immagine con un colore scuro per aumentare la visibilità. Puoi anche provare i nostri strumenti gratuiti per la generazione di favicon per generare il file immagine dell’icona per il tuo sito.

Caricamento dell’immagine sul sito

Accedi al tuo pannello di amministrazione e vai al menu "Aspetto> Personalizzatore". Fare clic sull’opzione "Identità del sito" come mostrato nell’immagine sottostante.

Come aggiungere Favicon nel sito WordPress?

Opzione di identità del sito in WordPress Customizer

Fai clic su "Seleziona immagine" e carica la tua immagine favicon.

Come aggiungere Favicon nel sito WordPress?

Aggiunta dell’icona del sito nel sito WordPress

Se carichi immagini di dimensioni superiori a 512 px, WordPress aprirà automaticamente la schermata di ritaglio dell’immagine. Sposta l’area di ritaglio per visualizzare l’anteprima istantanea della tua favicon sul browser e come icona di un’app nel pannello di sinistra.

Opzione Ritaglia immagine per Favicon

Una volta caricata l’immagine, fare clic sul pulsante "Pubblica".

Come aggiungere Favicon nel sito WordPress?

Pubblica sito con Favicon

Questo è tutto!!! Hai fatto. Non c’è bisogno di inserimento di meta tag o plugin. Controlla il tuo sito sul browser per vedere che la favicon è effettiva all’istante. Potrebbe essere necessario cancellare la cronologia del browser per eliminare le pagine memorizzate nella cache e caricare nuovamente la pagina. In qualsiasi momento puoi rimuovere o modificare la favicon sul tuo sito.

Problemi frequenti con Favicon

Sebbene sia facile caricare favicon in WordPress, gli utenti devono affrontare alcuni problemi frequenti.

  • Google/altro motore di ricerca non mostra la favicon nei risultati di ricerca – questo accade generalmente a causa delle dimensioni dell’icona. Sebbene WordPress richieda una dimensione di 512 pixel, le dimensioni consigliate per la favicon sono 16×16, 32×32 o 48×48 pixel. La dimensione dell’immagine più grande può creare problemi in quanto non è una dimensione consigliata. Tuttavia, dovrebbe funzionare per i siti WordPress come puoi vedere nel browser di questo sito web. In caso di problemi, rimuovi l’icona del sito nel personalizzatore e ricaricala di nuovo. Svuota anche la cache se stai utilizzando il plug-in di memorizzazione nella cache e la memorizzazione nella cache lato server, se disponibile. Attendi qualche giorno in modo che Google possa eseguire nuovamente la scansione delle pagine e mostrare correttamente l’icona. Finché vedi l’icona nel browser, non dovresti preoccuparti se Google viene visualizzato o meno nei risultati di ricerca.
  • Icona non chiara nel browser: ciò accade quando si tenta di ridimensionare un’immagine più grande a una dimensione più piccola o viceversa. Ti consigliamo di creare esattamente la dimensione necessaria e di caricare il file.
  • Favicon non visibile nel browser: in questo caso, assicurati di aver caricato correttamente l’immagine e verifica di poter aprire correttamente il file immagine nel browser.

Fonte di registrazione: www.webnots.com
Lascia una risposta

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More