TechBlogSD - Tutto per WordPress e sviluppo WEB
Istruzioni WEB e WordPress, notizie, recensioni di temi e plugin

Come archiviare la contronotifica DMCA con Google?

17

Nel nostro articolo precedente, abbiamo spiegato come presentare una richiesta di rimozione DMCA a Google. Tuttavia, se hai ricevuto una notifica da qualcuno, puoi inviare una contronotifica per contestare la rimozione del contenuto. In questo articolo, spieghiamo come presentare una contronotifica DMCA a Google.

Ricezione dell’avviso DMCA

Non è una buona situazione ricevere un avviso DMCA da Google in quanto ha molte conseguenze.

  • Google rimuoverà la pagina dai risultati di ricerca.
  • Il risultato della ricerca mostrerà pubblicamente il reclamo DMCA.
  • Google disattiverà gli annunci AdSense sulle pagine rimosse.

Pertanto, ha un impatto sul tuo marchio e sulle entrate. Di seguito è riportato un esempio di avviso DMCA ricevuto da Google. Spieghiamo come siamo riusciti a ripristinare la pagina nei risultati di ricerca.

Come archiviare la contronotifica DMCA con Google?

Avviso di rimozione DMCA di Google

Prima di presentare una contronotifica

Assicurati quanto segue prima di presentare una contronotifica:

  • Verifica che l’affermazione sia vera facendo riferimento al collegamento al database Lumen nell’email di rimozione DMCA ricevuta da Google.
  • Controlla la giurisdizione del reclamante per avere un’idea se è legittimo o falso.
  • Controlla se hai ricevuto notifiche precedenti dal reclamante.

Se il reclamo è vero, sii onesto e rimuovi il contenuto dal tuo sito. In caso di falsa denuncia prepararsi a combattere per riportare la pagina nei risultati di ricerca.

Presentare una contronotifica DMCA con Google

Fai clic sul collegamento "Contronotifica DMCA" nell’e-mail. Verrai indirizzato a una pagina "Modulo di contronotifica DMCA" come di seguito.

Come archiviare la contronotifica DMCA con Google?

Modulo di contronotifica DMCA

Compila i seguenti dettagli con le informazioni corrette.

Informazione personale

Seleziona il tuo paese di residenza, nome legale, titolo e ragione sociale. Fornisci anche email, indirizzo di contatto e numero di telefono. Assicurati di fornire l’indirizzo nel formato richiesto con il nome della via, la città, il paese e il codice postale. Google ha bisogno dell’indirizzo di contatto corretto per presentare la contronotifica. Nel nostro caso, non abbiamo fornito i dettagli della città/codice postale al momento dell’archiviazione. Google ci ha inviato un’email di chiarimento chiedendo di fornire i dettagli completi dell’indirizzo.

Come archiviare la contronotifica DMCA con Google?

Compila l’indirizzo completo

URL e proprietà

Nella sezione successiva del modulo, inserisci l’URL rimosso. Se disponi di più di un URL, fai clic sul collegamento "Aggiungi altro" per aggiungere tutti gli URL.

La sezione successiva è importante per selezionare la proprietà del contenuto. Assicurati di selezionare l’opzione corretta, se sei il proprietario seleziona l’opzione "Sono il proprietario del contenuto".

Come archiviare la contronotifica DMCA con Google?

Compila l’URL e i dettagli sulla proprietà

Correlati: come presentare la richiesta di riconsiderazione di Google?

Dettagli per il ripristino

Digita i dettagli completi del motivo per cui desideri ripristinare l’URL nei risultati della Ricerca Google. Puoi spiegare il motivo entro 1000 parole. Nel nostro caso, abbiamo menzionato che il nostro URL è stato pubblicato prima dell’URL del ricorrente. Questa è una giustificazione valida, poiché il contenuto digitale non può essere copiato dal nuovo URL al vecchio URL.

Dichiarazioni giurate

Conferma le dichiarazioni giurate, inserisci il tuo nome come firma digitale e invia la richiesta.

Come archiviare la contronotifica DMCA con Google?

Dichiarazioni giurate per contronotifica

notifica per email

A differenza della richiesta di rimozione, Google ti avviserà nell’email fornita in merito alla presentazione della contronotifica.

Come archiviare la contronotifica DMCA con Google?

Ricevuta di contronotifica

Monitoraggio del contatore di avviso

Puoi monitorare le richieste di rimozione dalla dashboard di Search Console. Tuttavia, non sono presenti dashboard per il monitoraggio delle contronotifiche. Quindi l’unico modo è comunicare tramite le email di rimozione che il team di Google ti invia. Nel nostro caso, abbiamo prima ricevuto un chiarimento per dimostrare l’indirizzo completo. Dopo aver inviato l’indirizzo, abbiamo ricevuto un ulteriore avviso come di seguito in 2 giorni. Google ha informato che la contronotifica è stata inoltrata al denunciante e che quest’ultimo ha 10 giorni lavorativi di tempo per intentare un’azione legale.

Come archiviare la contronotifica DMCA con Google?

Monitoraggio della contronotifica

Conferma finale sul ripristino

Se non ci sono azioni legali intentate dal reclamante, dopo 10 giorni lavorativi riceverai un’email di conferma da Google che la pagina è stata reintegrata nei risultati di ricerca.

Come archiviare la contronotifica DMCA con Google?

Conferma di ripristino finale

Abbiamo confermato che la pagina è di nuovo disponibile nei risultati della Ricerca Google. Tuttavia, l’aggiornamento del Centro norme AdSense richiederà del tempo.

Come archiviare la contronotifica DMCA con Google?

Pubblicazione di annunci AdSense disattivata

Correlati: come inviare la tua Sitemap a Google?

Perché abbiamo presentato una contronotifica?

Abbiamo oltre 1500 pagine su questo sito e in crescita negli ultimi dieci anni. Ci sono molti autori che contribuiscono al contenuto anche se abbiamo esaminato principalmente tutto prima della pubblicazione. Come sai, il controllo del plagio è un processo divertente che semplicemente cambiando poche parole può sfuggire al test e mostrarsi unico al 100%.

Come abbiamo spiegato nel processo di deposito del DMCA, è una buona idea informare prima il proprietario del sito della violazione. Nel nostro caso, non abbiamo ricevuto alcuna richiesta e abbiamo ricevuto direttamente una notifica DMCA da Google. Questa era una situazione imbarazzante, poiché le nostre entrate AdSense ne risentiranno.

  • Inoltre, abbiamo controllato il database Lumen e il denunciante ha presentato la richiesta da Singapore.
  • Abbiamo controllato il dominio e abbiamo scoperto che era un dominio .tk che è l’unico dominio gratuito disponibile in questo mondo.
  • Inoltre, il nostro articolo è stato pubblicato due mesi prima della pubblicazione della pagina web del denunciante.

Queste sono le buone indicazioni per presentare una contronotifica. Poiché l’intero processo è una perdita di tempo semplicemente perché il ricorrente non ha discusso con noi. Abbiamo verificato che il sito Web fosse ospitato con 000webhost di proprietà di Hostinger e presentato un reclamo per abuso. In due giorni abbiamo ricevuto una conferma che l’account è stato chiuso.

Come archiviare la contronotifica DMCA con Google?

Conferma rimozione dal webhost

Conclusione

Quando noti una violazione del copyright, contatta prima il proprietario del sito web e informa in dettaglio. Se ciò non funziona, come abbiamo spiegato nell’articolo di rimozione DMCA, presenta un reclamo. Questo aiuta a proteggere gli interessi di tutte le persone coinvolte. Presentare inutilmente l’avviso DMCA non solo farà perdere tempo, ma porterà anche a costose perdite. Come in questo caso, il denunciante ha perso completamente il suo sito web.

Fonte di registrazione: www.webnots.com
Lascia una risposta

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More