TechBlogSD - Tutto per WordPress e sviluppo WEB
Istruzioni WEB e WordPress, notizie, recensioni di temi e plugin

Come assemblare un PC da soli?

2

Oggi acquistare un PC è molto semplice. Basta entrare in un negozio di computer o visitare un negozio online e acquistare un’unità completa pronta per l’uso. Tuttavia, imparare a assemblare un computer può essere un’abilità utile, soprattutto se si desidera acquistare il computer in parti e costruire il proprio PC o se si è smontato il PC per qualsiasi motivo. Questo articolo ti insegnerà come assemblare un PC da solo.

Correlati: come riparare un computer Windows lento?

Comprendere l’anatomia di un sistema informatico

Prima di iniziare il tuo progetto di assemblaggio, è importante comprendere i componenti principali di un sistema informatico in modo da poter acquisire le parti necessarie. Un sistema informatico ha molti componenti, ma qui ci sono le parti più basilari:

  • La Central Processing Unit (CPU) – Conosciuta anche come processore, la CPU è il "cervello" del computer che elabora istruzioni e dati da software e altri componenti.
    Scheda madre – Questa è una scheda di circuito complessa che ospita la RAM e la CPU. Altri componenti come le periferiche, le unità di archiviazione e i cavi di rete si collegano a questa scheda.

Come assemblare un PC da soli?

Scheda madre del PC

  • RAM: la memoria ad accesso casuale è una memoria temporanea che memorizza i dati per le attività in corso di elaborazione.
  • Archiviazione: è possibile utilizzare l’unità disco rigido (HDD) o l’unità a stato solido (SSD) per l’archiviazione a lungo termine dei dati. Quest’ultimo è più costoso ma un po’ più veloce.
  • Unità di alimentazione (PSU) – Il componente che converte l’alimentazione dalla presa alla scheda madre. Senza l’alimentatore nulla del tuo computer funzionerà.

Come assemblare un PC da soli?

alimentatore

  • Case – Questa è la scatola che ospita tutti gli altri componenti del computer. Determina anche l’aspetto finale del PC. È importante scegliere una custodia che possa ospitare la tua scheda madre e compatibile con tutti gli altri componenti interni.

Passaggio 1: iniziare

Una volta acquistati i diversi componenti del sistema informatico, è giunto il momento di riunirli in un’unica unità funzionante.

  • Conferma di avere tutte le parti pronte e che siano compatibili tra loro.
  • Disimballare le parti e rimuovere tutti i materiali di imballaggio dall’area di lavoro, quindi disporre ordinatamente i componenti sul pavimento o su un tavolo con una superficie superiore ampia e piatta.
  • Attenzione: evitare di lavorare sul tappeto in quanto ha energia elettrica statica, che può danneggiare i componenti elettronici.
  • Ora apri il case del computer vuoto (dal pannello laterale principale) per iniziare il progetto di assemblaggio.

Come assemblare un PC da soli?

Custodia per PC

Correlati: come risolvere i problemi di connessione Wi-Fi nel PC Windows?

Passaggio 2: posizionamento dell’unità di alimentazione (PSU)

Si consiglia di iniziare inserendo prima l’alimentatore al suo posto poiché altri componenti possono rendere difficile l’inserimento.

  • Identificare l’alloggiamento dell’alimentatore previsto nel case e posizionare l’unità con la ventola rivolta verso le prese d’aria (per la maggior parte dei casi, la ventola dell’alimentatore è rivolta verso il basso).
  • Se non è possibile identificare lo spazio impostato per l’alimentatore, consultare il manuale di istruzioni della custodia per la corretta posizione del componente.
  • Posiziona l’alimentatore nel suo alloggiamento, allineando i fori di montaggio sia nell’alimentatore che nel case.
  • Fissare l’alimentatore con le viti.

Come assemblare un PC da soli?

Adattamento dell’alimentatore

Passaggio 3: installa la scheda madre

È importante confermare che le porte I/O sulla scheda madre corrispondano al numero e alla disposizione dei fori sul case.

  • Individua lo schermo I/O posteriore della scheda madre e fallo scorrere nello slot sul retro del case.
  • Allineare la scheda madre con il lato destro rivolto verso l’alto, assicurarsi che la disposizione delle porte I/O corrisponda allo schema dei fori sullo schermo I/O.

Come assemblare un PC da soli?

Scudo IO

  • Ora appoggia la scheda madre sull’ampio spazio del case facendo combaciare tutti e 4 i bordi con i distanziatori.
  • Fissare la scheda madre in posizione utilizzando le viti giuste.

Come assemblare un PC da soli?

Installa la scheda madre

Passaggio 4: Inserimento della CPU sulla scheda madre

  • Fai scorrere il braccio di ritenzione a molla verso l’alto, quindi solleva la staffa di fissaggio e posiziona delicatamente il processo nella presa, facendo corrispondere il segno triangolare dorato con il suo gemello sulla staffa.

Come assemblare un PC da soli?

Inserisci CPU

  • Bloccare il processore in posizione fissando la staffa nella posizione originale, quindi far scorrere indietro il fermo.
  • Ora il tuo processore è completamente installato. Per alcune CPU potrebbe essere necessario montare un dispositivo di raffreddamento.

Come assemblare un PC da soli?

CPU installata

Correlati: come proteggere il tuo PC Windows?

Passaggio 5: installare la memoria (RAM)

  • Cerca lo slot RAM sulla tua scheda madre; spingere verso il basso le clip ai bordi dello slot per aprire.
  • Abbina la tacca della RAM con la parte rialzata dello slot e premila saldamente in posizione.
  • Se inserite correttamente, le clip dovrebbero spostarsi automaticamente verso l’alto, bloccando la memoria nello slot.

Come assemblare un PC da soli?

Installa la RAM

Passaggio 5: montare l’archiviazione del PC

  • Cerca l’alloggiamento del disco rigido preinstallato e inserisci l’unità nello spazio. È possibile seguire le istruzioni del manuale per identificare e riparare il disco a seconda del tipo.
  • Far scorrere l’HDD nell’alloggiamento finché i fori delle viti sui lati non sono allineati ai fori del telaio.
  • Inserire e serrare le viti per tenere saldamente l’unità sul case.

Come assemblare un PC da soli?

Supporto per archiviazione

Passaggio 6: collegare tutti i componenti alla scheda madre

Usa i cavi e i pin giusti per collegare tutti i componenti alla scheda madre. Assicurarsi che tutti i fili/cavi siano stati collegati ai rispettivi pin per consentire l’interazione tra le parti del computer.

Come assemblare un PC da soli?

Connessioni Mobo

Passaggio 7: test del PC

Prima di chiudere il caso, è consigliabile testare il PC per confermare che funzioni correttamente.

  • Collega il PC ad altri dispositivi I/O come la tastiera, il mouse e un display.
  • Collegare il cavo di alimentazione e accendere il computer.
  • Nella schermata BIO, puoi modificare alcune impostazioni a tuo piacimento. Dopo aver confermato che tutto funziona correttamente, ora puoi ricollegare i pannelli del case e installare il sistema operativo e altri programmi.

Mentre per molte persone assemblare un PC sembra complicato, avere i componenti giusti e le competenze di cui sopra lo rende un processo semplice per chiunque. Con i passaggi precedenti, puoi costruire il tuo PC personalizzato acquistando le tue parti preferite e assemblando il computer da solo.

Fonte di registrazione: www.webnots.com
Lascia una risposta

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More