TechBlogSD - Tutto per WordPress e sviluppo WEB
Istruzioni WEB e WordPress, notizie, recensioni di temi e plugin

Come correggere i permessi delle app in macOS?

19

Il Mac è uno dei dispositivi più sicuri disponibili sia che tu lo utilizzi per scopi personali o organizzativi. Puoi installare app da App Store o da siti Web di terze parti sul tuo Mac. In entrambi i casi, è necessario fornire le autorizzazioni necessarie affinché le app eseguano l’azione desiderata. Se vieni colpito da un errore di autorizzazione negata in Mac, ecco come puoi modificare le autorizzazioni dell’app in macOS.

Esempio di autorizzazione dell’app

Facciamo un esempio per capire perché un’app ha bisogno dell’autorizzazione per accedere ai contenuti sul tuo dispositivo. Usiamo l’app di cattura dello schermo chiamata Snagit che è disponibile nel Mac App Store. Per registrare/catturare lo schermo e salvare il file, l’app ha bisogno di più accessi come l’accesso a documenti/cartelle del desktop, accesso a Safari, ecc.

Come correggere i permessi delle app in macOS?

Esempio di autorizzazioni necessarie per un’app

Se le autorizzazioni non vengono concesse, vedrai un errore come di seguito.

Come correggere i permessi delle app in macOS?

Errore di autorizzazione negata

Pertanto, è necessario correggere le autorizzazioni dell’app per utilizzarla per lo scopo previsto.

Correlati: come modificare i permessi dei file nel computer Windows?

Risolvere i permessi delle app in Mac

Le autorizzazioni possono variare a seconda dell’accesso richiesto dall’app. In generale, puoi correggere le autorizzazioni dell’app consentendo l’accesso all’app nelle impostazioni di sicurezza e privacy.

  • Fare clic sul menu Apple nell’angolo in alto a sinistra e selezionare "Preferenze Safari…".
  • Fare clic sull’opzione "Sicurezza e privacy".

Come correggere i permessi delle app in macOS?

Impostazioni di sicurezza e privacy del Mac

1 Consenti app di terze parti

Per impostazione predefinita, il Mac impedirà l’apertura di tutte le app scaricate da siti Web di terze parti. Questo serve per proteggere il tuo dispositivo e vedrai un avviso che l’app scaricata può infettare il dispositivo. Tuttavia, devi scaricare molte app come Microsoft Office per il tuo Mac. In questo caso, devi abilitare l’accesso all’app di terze parti.

  • Quando sei nella sezione "Sicurezza e privacy", vai alla scheda "Generale".
  • Fare clic sull’icona del lucchetto e fornire il nome utente/password dell’amministratore per sbloccare lo schermo per la modifica.
  • Seleziona il pulsante di opzione che mostra "App Store e sviluppatori identificati" nella sezione "Consenti app scaricate da:".
  • Ancora una volta, fai clic sul pad di blocco per salvare le modifiche.

Come correggere i permessi delle app in macOS?

Consenti app scaricate da terze parti

  • Ora vedrai il pulsante "Apri" nel messaggio di avviso quando provi ad aprire per la prima volta qualsiasi app di terze parti. Dopo aver aperto l’app, non vedrai l’avviso dalla prossima volta.

Ricorda, questa impostazione influenzerà tutte le app scaricate sul tuo Mac. Modifica queste impostazioni solo per aprire app sicure e protette da sviluppatori rinomati.

2 Modificare i permessi sulla privacy

Nella maggior parte dei casi, devi modificare le impostazioni sulla privacy per correggere i permessi delle app in macOS. Vai alla scheda "Privacy" per vedere molte opzioni disponibili nella barra laterale sinistra. Fai clic su ciascuna opzione per vedere le app che hanno l’autorizzazione per quell’elemento. Nel nostro esempio sopra, l’app Snagit necessita dell’autorizzazione per "Registrazione dello schermo". Pertanto, dobbiamo selezionare l’app "SnagitHelper2021" e fornire l’accesso. Dopodiché l’app sarà in grado di registrare/catturare correttamente lo schermo.

Come correggere i permessi delle app in macOS?

Abilita il permesso dell’app

Aggiunta manuale dei permessi dell’app

In genere, l’app dovrebbe portarti automaticamente alla sezione dei permessi mancanti appropriata. Altrimenti, devi guardare sotto ogni sezione per trovare l’app e selezionarla. Ad esempio, le app di videochiamata richiedono l’autorizzazione per accedere alla fotocamera e al microfono. Pertanto, puoi guardare in queste sezioni e fornire l’accesso.

Se non trovi la tua app, fai clic sull’icona + aggiungi la tua app dalla cartella "Applicazioni" dal Finder. Tuttavia, l’opzione per l’aggiunta manuale dell’app è disponibile solo per alcune sezioni come l’accesso a file e cartelle. Non sarai in grado di aggiungere app manualmente per l’accesso alla fotocamera o al microfono.

Alcune autorizzazioni mancanti popolari

Sebbene l’autorizzazione dipenda dall’app, ecco alcune delle autorizzazioni che devi controllare:

  • Servizi di localizzazione: controlla e abilita questo per app come Meteo, Google Maps, Siri, ecc. Per ottenere la tua posizione. Ricorda, app come Maps funzioneranno solo quando abiliti i servizi di localizzazione.
  • Fotocamera e Microsoft: le app per chiamate video e audio come Zoom necessitano di queste autorizzazioni.
  • Accesso a file e cartelle: i browser come Google Chrome devono accedere alla cartella Download per salvare i file. Puoi controllare in questa sezione e "Accesso completo al disco" per l’autorizzazione mancante in questi casi.

3 Controlla i permessi del firewall

Le autorizzazioni del firewall possono influire sulle app che richiedono una connessione a Internet. Se hai abilitato il firewall in Mac, assicurati che le app siano autorizzate a ricevere la connessione di rete in entrata. Per impostazione predefinita, il Mac consente le connessioni in entrata per le app firmate integrate e scaricate. Se la tua app di terze parti non è firmata da uno sviluppatore affidabile, devi abilitare manualmente la connessione in entrata.

  • Quando sei nella sezione "Sicurezza e privacy", vai alla scheda "Firewall".
  • Se vedi che il firewall è attivo, fai clic sull’icona del lucchetto e sblocca lo schermo per la modifica.
  • Fare clic sul pulsante "Opzioni firewall…" per visualizzare l’elenco delle app di terze parti che ricevono la connessione in entrata.
  • Se vedi l’opzione "Blocca connessioni in entrata" sulla tua app, fai clic su di essa e scegli l’opzione "Consenti connessioni in entrata".
  • Fare clic sul pulsante "OK" e quindi sull’icona del lucchetto per salvare le modifiche.

Come correggere i permessi delle app in macOS?

Consenti connessioni in entrata per le app

4 Permessi di condivisione

Se hai altri problemi come la condivisione dello schermo non funziona, devi abilitare le autorizzazioni di condivisione sul tuo Mac. Vai alle impostazioni "Condivisione" dalla finestra delle preferenze.

Come correggere i permessi delle app in macOS?

Impostazioni di condivisione Mac

Controlla e abilita le opzioni di condivisione richieste come schermo, file, stampante, ecc.

Come correggere i permessi delle app in macOS?

Permessi di condivisione in Mac

5 Permessi utente mancanti per le app

Potrebbe esserci un altro problema che devi affrontare quando utilizzi più utenti su un singolo Mac. Durante l’installazione di un’app, se hai concesso l’autorizzazione solo per l’utente corrente, l’app non funzionerà quando tu o un altro utente tentate di accedervi da un account diverso. Potrebbe anche aprirlo in modalità di lettura e non consentire la modifica del contenuto a causa della mancanza del permesso di scrittura.

  • Apri Finder e app e vai alla cartella "Applicazioni".
  • Seleziona l’app di cui desideri condividere l’autorizzazione e fai clic con il pulsante destro del mouse su di essa.
  • Scegli l’opzione "Ottieni informazioni" per aprire la finestra di dialogo delle proprietà dell’app.
  • Fai clic sulla sezione "Condivisione e permessi" mostrata in basso.
  • Qui puoi trovare l’elenco degli utenti che hanno accesso all’app insieme al tipo di privilegio.

Come correggere i permessi delle app in macOS?

Autorizzazioni utente

È possibile modificare il privilegio, aggiungere o eliminare utenti per controllare l’accesso all’app.

6 Acquisire il permesso di amministratore dell’app

Molte app richiedono l’autorizzazione dell’amministratore per funzionare correttamente. Se un altro utente ha installato un’app sul tuo Mac, riceverai un errore come di seguito che indica che non disponi dell’autorizzazione necessaria.

Come correggere i permessi delle app in macOS?

Errore di autorizzazione

Puoi richiedere l’autorizzazione di amministratore se sei un amministratore del Mac.

  • Quando ti trovi nella sezione "Condivisione e permessi" sopra, fai clic sull’icona del lucchetto e sblocca l’opzione di modifica dimostrando il nome utente/password dell’amministratore.
  • Successivamente, fai clic sul piccolo cerchio con la freccia mostrata accanto alle icone + e – in basso.
  • Seleziona "Rendi il tuo nome utente (Me)" il proprietario".
  • Questo ti renderà il proprietario dell’app e potrai impostare le autorizzazioni necessarie per altri utenti.

Come correggere i permessi delle app in macOS?

Prendi la proprietà dell’app in Mac

Fonte di registrazione: www.webnots.com
Lascia una risposta

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More