TechBlogSD - Tutto per WordPress e sviluppo WEB
Istruzioni WEB e WordPress, notizie, recensioni di temi e plugin

Come creare blocchi di contenuto riutilizzabili in Microsoft Word?

95

La maggior parte di noi utilizza Microsoft Office per scopi professionali e personali. Quando crei molti documenti, potresti dover utilizzare gli stessi blocchi di contenuto su alcuni dei tuoi documenti. Ad esempio, hai un logo aziendale in WordArt e devi inserirlo su tutti i documenti. Un altro esempio è che si desidera inserire note su determinate pagine in un blocco di testo preformattato. Word per impostazione predefinita offre molti elementi costitutivi riutilizzabili; tuttavia, puoi anche creare blocchi di contenuto riutilizzabili in Microsoft Word in base alle tue necessità.

Correlati: come modificare il nome del file incorporato nei documenti di Office?

Come creare blocchi di contenuto riutilizzabili in Microsoft Word?

In questo articolo tratteremo i seguenti argomenti:

  • Che cos’è il blocco dei contenuti?
  • Utilizzo del blocco di contenuto predefinito da Quick Parts
  • Inserisci blocchi di contenuto con F3
  • Creazione di blocchi di contenuto personalizzati
  • Inserimento di blocchi di contenuto personalizzato

1 Che cos’è il blocco dei contenuti?

Apri un nuovo documento Word e vai alla scheda "Inserisci". Qui puoi vedere molti blocchi predefiniti per Pagina di copertina, Forme, WordArt, Intestazione, Piè di pagina, ecc.

Come creare blocchi di contenuto riutilizzabili in Microsoft Word?

Blocchi predefiniti in Microsoft Word

Ad esempio, fai clic su "Intestazione" e scegli uno dei design disponibili per il tuo documento. Il vantaggio degli elementi costitutivi è che sono disponibili sul modello di documento globale di Word e puoi utilizzarli su tutti i tuoi documenti con pochi clic.

Puoi anche creare e salvare blocchi predefiniti personalizzati in modo da poterli inserire ovunque nei tuoi documenti.

2 Utilizzo delle parti rapide

Poiché ci sono così tanti blocchi di contenuto disponibili in Word, trovarlo sarà un compito difficile. Tuttavia, Word offre un’opzione Parti rapide per trovare tutti i blocchi di contenuto riutilizzabili in un’unica posizione. Fare clic sull’opzione "Parti rapide" nella scheda "Inserisci".

Come creare blocchi di contenuto riutilizzabili in Microsoft Word?

Parti rapide in Microsoft Word

È possibile utilizzare le opzioni Testo automatico, Proprietà documento e Campo per inserire rapidamente blocchi riutilizzabili nei documenti. Ad esempio, puoi inserire velocemente la data di pubblicazione di un documento selezionando l’opzione “Data di pubblicazione" da “Proprietà documento”.

Fare clic sull’opzione "Organizzatore blocchi predefiniti…" per visualizzare tutti i blocchi predefiniti disponibili.

Come creare blocchi di contenuto riutilizzabili in Microsoft Word?

Organizzatore di blocchi di costruzione in Word

Puoi filtrare rapidamente con la colonna "Galleria" per selezionare il blocco di contenuto richiesto. Ad esempio, seleziona l’opzione "Tabella doppia" dalla colonna "Tabelle" "Galleria". Visualizza l’anteprima della tabella e fai clic su "Inserisci" per aggiungere al documento.

Prestare attenzione prima di eliminare gli elementi della categoria dei blocchi di contenuto incorporati. Potresti non essere in grado di recuperare il blocco in modo permanente. Si sconsiglia inoltre di modificare le proprietà dei blocchi di contenuto predefiniti. Se vuoi avere blocchi personalizzati, crea un nuovo blocco e personalizza secondo le tue esigenze.

Correlati: Inserisci rapidamente i divisori in Word.

2.1. Inserisci blocchi di contenuto usando F3

Prima di creare un blocco personalizzato, puoi inserire facilmente i blocchi utilizzando il nome e il tasto F3. Come puoi vedere, Double Table è il nome del blocco, che è univoco a livello di modello. Digita semplicemente double table e premi il tasto F3 per inserire una tabella. Allo stesso modo, puoi inserire qualsiasi blocco di contenuto disponibile nelle Parti rapide.

3 Creazione di blocchi di contenuto personalizzati

Come spiegato sopra, riutilizzare i blocchi esistenti potrebbe non essere utile per inserire il logo della tua azienda o eventuali blocchi di testo personalizzati. Spieghiamo due casi per la creazione di blocchi di contenuto in Word.

3.1. Crea un blocco di contenuto del logo WordArt

È ovvio; potrebbe essere necessario utilizzare frequentemente elementi come il logo aziendale sui documenti. Per migliorare la tua produttività ed evitare di creare/formattare ripetutamente un logo, salvalo come elemento costitutivo del contenuto riutilizzabile. Puoi utilizzare il logo in qualsiasi momento e su qualsiasi documento Word.

  • Per prima cosa seleziona il tuo logo e vai su "Inserisci> Parti rapide" e scegli l’opzione "Salva selezione nella galleria delle parti rapide".

Come creare blocchi di contenuto riutilizzabili in Microsoft Word?

Aggiungi blocco personalizzato alle parti rapide

  • Word aprirà un pop-up per la creazione di un blocco predefinito personalizzato.

Come creare blocchi di contenuto riutilizzabili in Microsoft Word?

Creazione di nuovi elementi costitutivi

  • Compila i seguenti dettagli:

    • Nome: nome univoco per il tuo blocco, assicurati di fornire un nome che non esiste già.

    • Per impostazione predefinita, Word utilizza la categoria "Generale" per le proprie parti rapide. Se necessario, puoi anche definire le tue categorie. Puoi utilizzare questo nome di categoria per filtrare i blocchi personalizzati durante la ricerca.

    • Galleria: seleziona dove vuoi aggiungere il tuo blocco di costruzione. Si consiglia di selezionare "Parti rapide" in modo da poter accedere al blocco dal menu a discesa "Parti rapide". Tuttavia, puoi selezionare qualsiasi galleria disponibile come "Intestazione" e il blocco personalizzato verrà aggiunto in quella sezione.

    • Word salva automaticamente gli elementi grafici delle caselle di testo nel modello "Building Blocks". Puoi anche scegliere il modello "Normale" o qualsiasi altro modello globale che utilizzi. Ricorda, entrambi questi modelli sono globali, il che significa che il tuo blocco personalizzato sarà disponibile su tutti i documenti.

    • Fare clic sul menu a discesa "Opzioni" per scegliere come si desidera inserire il blocco. Puoi scegliere di salvare solo inserendo il contenuto, inserendo nel proprio paragrafo o inserendo nella propria pagina.

    • Ora conferma le impostazioni con "OK" e controlla il blocco del logo in "Parti rapide". Puoi inserire rapidamente ovunque sui tuoi documenti e risparmiare tempo nella formattazione ripetuta.

Come creare blocchi di contenuto riutilizzabili in Microsoft Word?

Blocco predefinito personalizzato aggiunto nelle parti rapide

3.2. Salvare il testo come elemento costitutivo

Puoi salvare qualsiasi elemento in un documento come parte rapida, inclusi titoli, formattazione e grafica. Simile al logo come spiegato sopra, puoi anche salvare passaggi di testo. Le frasi usate di frequente come titoli, firme o un passaggio di apertura possono così essere inserite facilmente.

Come creare blocchi di contenuto riutilizzabili in Microsoft Word?

Salva testo come parti rapide

  • Seleziona il blocco di testo sul tuo documento. Questa volta, usa la scorciatoia da tastiera Alt + F3 per aprire la finestra di dialogo.
  • Word utilizza l’inizio del testo come nome del blocco predefinito. Sostituiscilo con un nome più significativo.
  • Questa parte rapida contiene solo testo e viene salvata nel modello di file "Normale".
  • Confermare le impostazioni con "OK".
  • È possibile visualizzare il blocco di testo personalizzato nella sezione "Parti rapide > Testo automatico".

4 Inserimento di blocchi predefiniti

Una volta definiti gli elementi costitutivi di cui hai bisogno, puoi inserirli nel documento in qualsiasi momento. Usando una semplice funzione puoi inserire con precisione i tuoi elementi costitutivi e quindi risparmiare un sacco di tempo ed energia.

  • Immettere il nome del blocco predefinito.
  • Premere il tasto F3 per inserire la parte rapida.
  • Dopo aver inserito il blocco, puoi modificarlo normalmente.
  • Word fornisce un’altra opzione per l’inserimento di elementi costitutivi. Per fare ciò, apri la scheda "Inserisci" e il menu "Parti rapide". Scegli il blocco che hai precedentemente salvato dall’elenco.
  • Ricorda che il testo che hai salvato come modello "Normale" appare nel sottomenu "AutoText". Tuttavia, il logo che hai salvato come "Building Blocks" apparirà proprio sotto il menu a discesa "Quick Parts".

Puoi anche fare clic con il pulsante destro del mouse sul blocco personalizzato nel menu "Parti rapide" e scegliere dove desideri inserire il blocco nel documento.

Come creare blocchi di contenuto riutilizzabili in Microsoft Word?

Opzioni di inserimento blocco personalizzato

Se vuoi modificare le proprietà, scegli "Modifica proprietà" e cambia le opzioni

Nota: ogni volta che si immette il nome di un testo di blocco predefinito, Word lo riconoscerà durante la digitazione. Puoi vederlo in una piccola finestra e inserire il blocco predefinito usando il tasto Invio.

Correlati: come creare eBook in Microsoft Word?

5 Spostare i blocchi di contenuto in Word

Oltre a creare elementi costitutivi, puoi strutturare il documento con intestazioni. Quando si utilizza l’intestazione, abilitare il "Riquadro di navigazione" nella scheda "Visualizza".

Come creare blocchi di contenuto riutilizzabili in Microsoft Word?

Trascina e rilascia i blocchi in Word

Ora puoi vedere tutta la struttura dell’intestazione del tuo documento. Basta trascinare e rilasciare il blocco dell’intestazione in alto o in basso per spostare l’intero contenuto sotto l’intestazione. Questo ti aiuterà a organizzare facilmente la struttura del tuo documento dopo aver scritto il contenuto.

Puoi anche selezionare il blocco di contenuto sul tuo documento, semplicemente trascinandolo ovunque per spostare l’intero blocco.

Fonte di registrazione: www.webnots.com
Lascia una risposta

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More