TechBlogSD - Tutto per WordPress e sviluppo WEB
Istruzioni WEB e WordPress, notizie, recensioni di temi e plugin

Come eseguire il backup e ripristinare le impostazioni di Chrome?

33

Al giorno d’oggi è comune avere più dispositivi per funzionare. Ad esempio, mentre sei in viaggio puoi aggiungere una pagina web ai segnalibri sul tuo telefono e continuare a leggere la pagina quando sei a casa sul tuo laptop. Sarà compito fastidioso ripetere ogni attività su ciascuno dei tuoi dispositivi separatamente. Sono finiti i giorni in cui è necessario eseguire un backup fisico delle impostazioni e caricarle su altri dispositivi. Ciò non aiuterà nemmeno nelle attività di continuità come la lettura di pagine con segnalibri mobili sul laptop.

Hai spazio di archiviazione cloud come iCloud e OneDrive per la sincronizzazione dei documenti. Sul fronte del browser, il popolare browser Google Chrome offre una varietà di funzioni di personalizzazione che aggiungono maggiore comodità all’esperienza di navigazione. Ancora più importante, non devi personalizzare le impostazioni di Chrome separatamente su ciascuno dei tuoi dispositivi. Utilizzando la funzione Google Chrome Sync, utilizzi le stesse impostazioni e gli stessi dati utente su tutti i tuoi dispositivi. Questo articolo ti insegna come eseguire il backup e ripristinare le impostazioni di Chrome utilizzando Sync.

Come eseguire il backup delle impostazioni di Chrome?

Passaggio 1: attiva la funzione di sincronizzazione

Avvia il browser Google Chrome, fai clic sul pulsante con tre punti situato nell’angolo in alto a destra della finestra del browser. Nelle opzioni del menu a discesa, seleziona "Impostazioni" per aprire il pannello delle impostazioni di Chrome.

Come eseguire il backup e ripristinare le impostazioni di Chrome?

Seleziona Menu Impostazioni

Se la funzione di sincronizzazione di Chrome non è abilitata, puoi vedere il pulsante "Attiva sincronizzazione…". Fare clic su di esso e abilitare la funzione di sincronizzazione.

Come eseguire il backup e ripristinare le impostazioni di Chrome?

Attiva sincronizzazione

Ricorda, Chrome mostrerà il pulsante di sincronizzazione quando non hai effettuato l’accesso e non hai abilitato la funzione prima. Se qualcuno sta utilizzando il browser e dispone di dati utente, è necessario creare un profilo aggiuntivo per te. Fai clic sull’opzione "Gestisci altre persone" in "Impostazioni". Fai clic sul pulsante "Aggiungi persona" e crea un nuovo utente per te. Chrome inizierà a memorizzare tutta la cronologia di navigazione sotto un nuovo profilo quando hai effettuato l’accesso con il tuo account Google.

Puoi creare più profili utente quando disponi di account Google diversi o condividi il computer con i tuoi familiari. Non creare profili utente su computer pubblici per evitare problemi di sicurezza.

Passaggio 2: accedi a Chrome

Se non hai effettuato l’accesso a Chrome, verrà visualizzata una schermata di accesso. Usa le credenziali del tuo account Google per accedere. Nota, puoi anche fare clic sull’icona del profilo mostrata accanto alla barra degli indirizzi e accedere al tuo account.

Inserisci il tuo indirizzo Gmail e fai clic su "Avanti".

Come eseguire il backup e ripristinare le impostazioni di Chrome?

Accedi a Chrome

Inserisci la password del tuo account Google e fai clic su "Avanti".

Passaggio 3: regola le impostazioni di sincronizzazione avanzate

Quando viene visualizzata la schermata di attivazione della sincronizzazione, fare clic sul collegamento "Impostazioni" e accedere alle impostazioni di sincronizzazione avanzate. Fai scorrere l’interruttore per abilitare "Sincronizza tutto". Questo eseguirà il backup di tutto, comprese le impostazioni di Chrome, i segnalibri, le password e la cronologia, tra gli altri. L’interruttore diventerà blu e vedrai una notifica che "La sincronizzazione inizierà quando esci da questa pagina".

Come eseguire il backup e ripristinare le impostazioni di Chrome?

Impostazioni di sincronizzazione avanzate di Chrome

Passaggio 4: uscire dalla schermata delle impostazioni di sincronizzazione

Fare clic sulla freccia indietro e uscire dalla schermata "Impostazioni di sincronizzazione avanzate". Tutte le impostazioni di Chrome e i dati utente verranno salvati nel tuo account Google.

Puoi ricontrollare dopo qualche tempo, se l’interruttore "Sincronizza tutto" è blu, allora è già stato eseguito il backup delle impostazioni di Chrome sul tuo account Google. Ricorda che questo è il backup completo del tuo browser Google Chrome, comprese le estensioni. Puoi utilizzare questo backup e ripristinare le impostazioni di Chrome su qualsiasi computer desideri.

Ripristina le impostazioni di Chrome sul tuo PC o dispositivi mobili

Puoi ripristinare le impostazioni di Chrome sul tuo nuovo computer desktop o sui dispositivi mobili per avere le stesse impostazioni su tutti i dispositivi.

  • Avvia il browser Google Chrome sul tuo PC o telefono cellulare. Fare clic sul pulsante dei tre punti nell’angolo in alto a destra per accedere al menu a discesa. Fare clic su "Impostazioni".
  • Accedi a Chrome inserendo il tuo indirizzo email e la password.
  • Ripeti i passaggi 1 e 2 in qualsiasi dispositivo in cui desideri ripristinare le impostazioni di Chrome.
  • Puoi scegliere di ripristinare tutte o alcune delle impostazioni e dei dati facendo scorrere gli interruttori sul lato destro. Ad esempio, puoi semplicemente ripristinare "Segnalibri", "App", "Impostazioni" e "Password" come mostrato di seguito.

Come eseguire il backup e ripristinare le impostazioni di Chrome?

Ripristina le impostazioni di Chrome

Tuttavia, per ripristinare tutti i dati e le impostazioni di Chrome, è sufficiente attivare l’interruttore "Sincronizza tutto" e uscire da "Impostazioni di sincronizzazione avanzate" facendo clic sulla freccia indietro. L’intero backup delle impostazioni di Chrome verrà caricato automaticamente, quindi puoi avere una personalizzazione simile durante la navigazione tra i tuoi dispositivi. La funzione di sincronizzazione è utile e facile da usare. Non è necessario un account di backup di Chrome separato. Devi solo avere un account Google da cui verranno salvati e ripristinati i tuoi dati.

Sincronizzazione Chrome e privacy

Google memorizza tutti i dati sincronizzati nei propri server cloud. Anche se questo ti aiuterà a ripristinare le impostazioni su tutti i dispositivi, i tuoi dati sono sempre con Google. Se hai problemi di privacy, non abilitare la funzione di sincronizzazione.

Google è famoso per intromettersi nella tua privacy. Nella versione 69 di Chrome, hai la possibilità di accedere automaticamente a Google Chrome quando accedi a siti come Gmail o YouTube. Ciò aiuta Google a raccogliere più dati degli utenti anche se non sono consapevoli di essere registrati nel browser. Significa anche essenzialmente che puoi visualizzare la cronologia su un altro dispositivo poiché verrà sincronizzato automaticamente.

Successivamente, a causa di reclami sulla privacy, Google ha introdotto un’opzione per disabilitare la sincronizzazione automatica dei contenuti in Chrome quando si accede ad altri servizi come Gmail. Vai all’URL "chrome://setting" in Chrome e scorri verso il basso per fare clic sull’opzione "Avanzate". Nella sezione "Privacy e sicurezza", disattiva l’opzione "Consenti accesso a Chrome".

Come eseguire il backup e ripristinare le impostazioni di Chrome?

Disattiva l’accesso automatico a Chrome

Questo ti aiuterà a utilizzare i servizi Google senza accedere a Chrome.

Fonte di registrazione: www.webnots.com
Lascia una risposta

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More