TechBlogSD - Tutto per WordPress e sviluppo WEB
Istruzioni WEB e WordPress, notizie, recensioni di temi e plugin

Come gestire le password su WordPress?

7

Molti utenti ci chiedono se dovrebbero migrare a WordPress da costruttori di siti facili da usare come Weebly. Il nostro consiglio è sempre quello di provare per qualche mese e decidere. Potresti non crederci: uno dei motivi per cui gli utenti esitano a utilizzare WordPress è la gestione delle password. Gestivamo il sito Weebly con un singolo login e occasionalmente eravamo soliti accedere al sito del registrar di domini. Ma ora con WordPress, la situazione è che abbiamo bisogno di un gestore di password dedicato per mantenere tutte le password richieste. In questo articolo spiegheremo di più sulla necessità della gestione delle password e sulle varie opzioni per gestire le password in WordPress.

WordPress significa password

Sono necessari i seguenti nomi utente/password per gestire un semplice sito WordPress.

  • Accesso all’account di hosting
  • Accesso al pannello di amministrazione di WordPress
  • Nome utente e password del database MySQL
  • cPanel e accesso a phpMyAdmin
  • com se stai usando Jetpack
  • Accesso al sito dello sviluppatore del tema se hai acquistato un tema commerciale
  • Accesso ai siti degli sviluppatori di plug-in se hai acquistato plug-in commerciali
  • Accesso al registrar di domini
  • Accesso al provider di posta elettronica
  • Password per account FTP

L’elenco può essere più lungo o più corto a seconda dell’utilizzo, ma richiede un numero enorme di password per essere gestito per eseguire un sito WordPress. Avrai bisogno di una o altre credenziali per tutta la durata della manutenzione del sito WordPress.

Gestione delle password di WordPress

Ci sono due aspetti nella gestione della tua password. Uno è creare una password complessa e il secondo è archiviarli in modo sicuro. Entrambi gli aspetti giocano un ruolo fondamentale nella protezione del tuo sito dagli hacker.

Creazione di password complesse

Fin dalla creazione del tuo account di hosting, assicurati di avere una password molto forte per tutti i tuoi accessi. Se non sei in grado di creare password complesse, utilizza gli strumenti di generazione di password online per creare password per te. Puoi accedere al nostro strumento di generazione di password online gratuito per creare password complesse per te.

Come gestire le password su WordPress?

Strumento generatore di password

Scegli la complessità e la lunghezza per generare password complesse per le tue esigenze. Se crei la tua password, usa lo strumento gratuito di verifica della sicurezza della password per assicurarti che la tua password sia abbastanza forte.

Memorizzazione sicura delle password

La maggior parte di noi continuerà a creare password in movimento, ma non è riuscita a ricordare tutte le password. Piuttosto è un compito difficile ricordare tutte le password. Ecco alcune semplici tecniche per memorizzare tutte le tue password:

1 Annotare su un taccuino

A volte le cose semplici sembrano migliori di quelle a pagamento e complicate. Annotare la password su un taccuino è una cosa così semplice che funzionerà per te quando manterrai il taccuino al sicuro. Il problema qui è che potrebbe essere necessario portare sempre con sé il notebook o limitare l’accesso solo dalla casa.

Come gestire le password su WordPress?

Non raccomandiamo davvero di usare il taccuino poiché tuo figlio può rovinarlo in qualsiasi momento o il tuo gattino può renderlo un disastro. Sarai cancellato se il nome utente e le password sono andati.

2 Memorizzazione in un file protetto da password

Questo è simile al mantenimento in un taccuino ma in forma digitale. Al giorno d’oggi, puoi archiviare il file in modo sicuro su iCloud o Dropbox o OneDrive e accedervi ovunque tu voglia da qualsiasi dispositivo. Questo è un metodo semplice che funzionerà per te finché sarai pronto a copiare/incollare le credenziali ogni volta dal file alla schermata di accesso.

3 Utilizzo dell’opzione di gestione della password del browser

I browser come Safari suggeriranno automaticamente password complesse e le memorizzeranno nel cloud. Questa è una buona opzione se stai usando il Mac come laptop principale per accedere al web. Altrimenti anche Google Chrome memorizza le password in modo sicuro sul browser e le recupera automaticamente quando richiesto.

Come gestire le password su WordPress?

Utilizzo della gestione delle password in Chrome

Le password vengono utilizzate in tutte le app in background per tutti gli account Google in iOS e Android. Ad esempio, quando hai effettuato l’accesso al tuo account YouTube, la tua app AdSense utilizzerà automaticamente le credenziali dell’app YouTube. Anche la funzione di accesso automatico in Chrome ti consentirà di accedere al sito con la password memorizzata.

Come gestire le password su WordPress?

Abilita l’accesso automatico in Chrome

Il problema principale nell’utilizzo dell’opzione di gestione della password del browser è l’utilizzo su tutti i dispositivi. Soprattutto quando usi Mac e laptop Windows insieme è una seccatura sincronizzare le password su Chrome. E non puoi assolutamente usare Safari sui PC. Inoltre, quando il tuo laptop si blocca, tutte le tue password andranno via con il tuo browser se non hai il backup.

4 Utilizzo di Gestione password

L’ultima opzione per utilizzare uno degli strumenti di gestione password gratuiti oa pagamento come RoboForm. Questi strumenti salvano le credenziali in cloud e ti consentono di accedere da qualsiasi dispositivo. Sebbene gli strumenti di gestione delle password online sembrino semplici, è necessario un po’ di tempo per familiarizzarsi con esso. La maggior parte di questi strumenti deve essere scaricata e installata sul tuo Mac o PC. Anche in questo caso è necessario un componente aggiuntivo sui browser per utilizzare questi strumenti per acquisire le password. Quindi devi scegliere uno strumento compatibile su tutte le piattaforme e i browser che utilizzi.

Come gestire le password su WordPress?

Strumento di gestione password RoboForm

Conclusione

Nel corso del tempo, WordPress ha bisogno di tempo dedicato nella gestione di tutti i nomi utente e le password. Sfortunatamente la gestione delle password non è un’attività una tantum che crei una password complessa e la dimentichi. Per mantenere il tuo sito sicuro e protetto, tutte le password devono essere cambiate periodicamente. Questo tipo di attività di manutenzione rende l’uso del foglio Excel principale o della gestione delle password del browser più conveniente rispetto all’utilizzo degli strumenti di gestione delle password online. Qualunque sia lo strumento di gestione delle password che utilizzi, ti consigliamo vivamente di mantenere un backup su cloud per un facile recupero.

Fonte di registrazione: www.webnots.com
Lascia una risposta

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More