TechBlogSD - Tutto per WordPress e sviluppo WEB
Istruzioni WEB e WordPress, notizie, recensioni di temi e plugin

Come ignorare le impostazioni del proxy in macOS?

10

Nel nostro articolo precedente, abbiamo spiegato come configurare il proxy e diversi modi per bypassare i siti locali in Windows 10. Simile a Windows, macOS offre anche la funzione per bypassare le impostazioni del proxy. In questo articolo, spiegheremo i passaggi per bypassare i siti Web locali e Internet dai server proxy in Mac.

Perché è necessario ignorare il proxy?

In molti scenari, è necessario utilizzare i proxy per sbloccare i siti Web e accedere a Internet in modo anonimo. L’utilizzo di servizi VPN premium come ExpressVPN è sempre un’opzione, tuttavia è necessario spendere soldi per questo. Quando utilizzi la configurazione del server proxy, il Mac indirizzerà tutte le attività di rete attraverso quel server bypassando la tua rete predefinita controllata dall’amministratore o dall’ISP. Tuttavia, potrebbe essere necessario escludere o ignorare il proxy per consentire ad alcuni siti di accedere tramite la rete predefinita.

  • Vuoi accedere a pochi siti bloccati tramite proxy mentre intranet o siti Web locali tramite la rete predefinita.
  • Se sei uno sviluppatore web, dovresti escludere i siti web ospitati in locale dal proxy per evitare di accedervi tramite Internet.
  • Potresti essere interessato a utilizzare la rete predefinita e accedere direttamente ai dati dal server di origine invece di ottenere i dati memorizzati nella cache dal server proxy.

Come ignorare le impostazioni del proxy in macOS?

Qualunque sia la ragione, puoi facilmente bypassare la configurazione del server proxy in macOS seguendo le istruzioni seguenti.

  • Vai al "menu Apple" e fai clic sull’opzione "Preferenze di sistema…".
  • Fare clic sull’icona "Rete" per accedere alla sezione Preferenze di rete.
  • Per impostazione predefinita, il Mac bloccherà le impostazioni per evitare modifiche accidentali. Fai clic sull’icona del lucchetto e Mac ti chiederà di inserire i dettagli dell’amministratore.
  • Immettere il nome utente e la password dell’amministratore per sbloccare l’impostazione per la modifica.
  • Assicurati di scegliere la tua rete wireless attiva corrente e fai clic sulle impostazioni "Avanzate".

Come ignorare le impostazioni del proxy in macOS?

Sblocca e vai a Impostazioni di rete avanzate

  • Vedrai molte schede nella schermata successiva e vai alla scheda "Proxy".

Come ignorare le impostazioni del proxy in macOS?

Aggiungi l’esclusione del proxy in Mac

  • Nella sezione inferiore abilita la casella di controllo che dice "Escludi nomi host semplici ". Ciò consentirà di escludere i computer (host) sulla stessa rete.
  • Tuttavia, dovresti fornire i dettagli nella casella di testo mostrata sotto "Ignora impostazioni proxy per questi host e domini".
  • Potresti vedere alcuni domini già aggiunti a seconda delle app che utilizzi per il tuo lavoro di sviluppo. Nell’esempio sopra, come puoi vedere, il dominio "*.local" viene aggiunto dall’app di sviluppo WordPress locale Local By Flywheel.
  • Inserisci tutti i dettagli del nome di dominio e fai clic su "OK" per salvare le modifiche.

Esempi di bypass

Ricorda, oltre ai siti web locali puoi anche aggiungere siti internet e indirizzi IP da bypassare dal server proxy. Di seguito sono riportati alcuni esempi dei domini che è possibile aggiungere con spiegazione.

127.0.0.7 Sito web localhost
webnots.com Dominio singolo
blog.webnots.com Sottodominio
*.webnots.com Intero dominio inclusi tutti i sottodomini

Fonte di registrazione: www.webnots.com
Lascia una risposta

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More