TechBlogSD - Tutto per WordPress e sviluppo WEB
Istruzioni WEB e WordPress, notizie, recensioni di temi e plugin

Come impostare il DNS pubblico di Google?

2

Che cos’è il DNS?

Ogni persona che utilizza Internet dovrebbe avere una conoscenza di base di come funziona la connessione dal browser al server Web per recuperare l’URL richiesto. Abbiamo spiegato il processo di risoluzione dei nomi di dominio in un articolo separato. Il riepilogo è l’indirizzo del sito Web inserito in un browser che deve essere convertito in un indirizzo IP per ottenere le informazioni dal server.

Ci sono molti server sul web che memorizzano nella cache gli indirizzi IP numerici dei siti web e li forniscono ogni volta che c’è una richiesta. Questi server formano una rete chiamata Domain Name System (DNS), che è fondamentalmente una rubrica di Internet.

Come impostare il DNS pubblico di Google?

Risoluzione del processo host

Che cos’è il DNS pubblico di Google?

Come spiegato sopra, il DNS svolge un ruolo importante nella velocità e nella sicurezza di Internet. Il tuo browser otterrà il DNS predefinito dal tuo provider di servizi Internet (ISP) per cercare gli indirizzi IP. Questo potrebbe richiedere molto tempo, soprattutto se il tuo ISP blocca i siti o i servizi. Inoltre ci sono problemi di sicurezza nell’utilizzo di server DNS obsoleti.

Google ha introdotto un servizio DNS (Domain Name System) pubblico globale gratuito nel 2009 per migliorare la qualità dei servizi Internet. Il servizio DNS di Google è un’alternativa al DNS del provider di servizi Internet (ISP) predefinito per caricare i siti in modo più rapido e sicuro senza filtrare le informazioni. Utilizzando i server DNS pubblici di Google, tutti i programmi in esecuzione sul tuo computer utilizzeranno i server DNS pubblici di Google per la ricerca DNS invece di utilizzare i server predefiniti dell’ISP.

Indirizzi IP DNS pubblici di Google

Di seguito sono riportati i server DNS di Google per IPv4 e IPv6:

IPv4:

  • Server DNS preferito: 8.8.8.8
  • Server DNS alternativo: 8.8.4.4

IPv6:

Gli indirizzi IPv6 possono variare a seconda dei dispositivi, in generale gli indirizzi IPv6 sono i seguenti:

  • 2001: 4860: 4860 :: 8888
  • 2001: 4860: 4860 :: 8844

Se il dispositivo non accetta valori vuoti come "::", aggiungi o come di seguito:

  • 2001: 4860: 4860: 0: 0: 8888
  • 2001: 4860: 4860 :: 8844

Se il tuo dispositivo non accetta "o", prova con "oooo" come di seguito:

  • 2001: 4860: 4860: 0000: 0000: 8888
  • 2001: 4860: 4860: 0000: 0000: 8844

È possibile utilizzare gli IP del server in alternativa, ma non utilizzare lo stesso IP del server sia per i server primari che per quelli secondari. Assicurati di verificare la correttezza degli indirizzi IP inseriti.

Come configurare il DNS pubblico di Google sul tuo computer?

Segui i passaggi seguenti per modificare le impostazioni DNS nei sistemi operativi Windows 7/8/10. Clicca qui per vedere le istruzioni per Windows XP e clicca qui per macOS. Prima di modificare i server DNS, annota i dettagli del server esistente in modo che possa essere utilizzato per il ripristino.

  • Apri "Centro connessioni di rete e condivisione" e vai alle "Proprietà" della tua connessione di rete corrente.
  • Scegli "Protocollo Internet versione 4 (TCP/IPv4)" nella scheda "Rete" e fai clic sul pulsante "Proprietà". (Seleziona TCP/IPv6 se hai la versione 6).

Come impostare il DNS pubblico di Google?

Proprietà della connessione di rete

  • Seleziona il pulsante di opzione "Utilizza i seguenti indirizzi server DNS:" e fornisci i dettagli come mostrato nell’immagine sottostante.
  • Fare clic sul pulsante "OK", chiudere tutte le finestre del browser e riaprirlo.

Come impostare il DNS pubblico di Google?

Impostazione del DNS pubblico di Google

Fare clic qui per visualizzare istruzioni dettagliate sulla modifica dei server DNS in Windows 7/8/10. In caso di utilizzo di più dispositivi sulla rete domestica o aziendale, è possibile configurare il DNS a livello di router invece di farlo su ogni singolo dispositivo. Ciò contribuirà ad accelerare il caricamento del sito su tutti i dispositivi collegati a quel router. Puoi anche configurare il DNS pubblico di Google su dispositivi mobili Android e iOS per bypassare il DNS dell’ISP.

Vantaggi dell’utilizzo del DNS pubblico di Google

Gli indirizzi IP sono mappati ai server di Google più vicini. Ciò migliorerà la velocità di caricamento delle pagine risolvendo rapidamente l’IP in un nome di dominio. Di seguito sono riportati i principali vantaggi dell’utilizzo del DNS pubblico di Google:

  • La modifica dei server DNS aiuterà a risolvere il problema "Risoluzione host".
  • I siti verranno caricati molto più velocemente poiché Google fornisce con precisione l’indirizzo IP dell’URL richiesto.
  • Nessun blocco delle informazioni da parte dei server di Google.
  • I server di Google non mostreranno annunci quando il dominio cercato non esiste.
  • L’utilizzo dei server di Google migliorerà la sicurezza di Internet.
  • Non ci sono reindirizzamenti o inoltri dell’URL richiesto.

Testare la connessione

Una volta configurato Google DNS, apri qualsiasi pagina web e verifica che si risolva rapidamente per caricare la pagina. Google consiglia inoltre di aggiungere la pagina ai segnalibri e di provare dal segnalibro del browser per garantire una risoluzione IP e una velocità di caricamento elevate.

Privacy quando si utilizza Google DNS

Poiché tutte le informazioni dal computer verranno instradate attraverso il DNS configurato, è una preoccupazione comune tra gli utenti se l’utilizzo dei server di Google sia sicuro e privato. Di seguito quello che possiamo vedere dalla pagina privacy dedicata ai DNS pubblici di Google:

Abbiamo creato Google Public DNS per rendere il Web più veloce e conservare il minor numero possibile di informazioni sull’utilizzo, pur essendo in grado di rilevare e risolvere i problemi. Google Public DNS non memorizza in modo permanente informazioni di identificazione personale.

Google memorizza due tipi di informazioni quando utilizza il suo DNS: temporaneo e permanente. Google memorizza l’indirizzo IP completo della macchina richiedente e cancella le informazioni dopo 24-48 ore. Di seguito sono riportate le informazioni permanenti memorizzate quando si utilizza il DNS pubblico di Google:

  • Posizione geografica del richiedente come città, regione e codice della metropolitana.
  • Nome a dominio richiesto e stato della risposta.
  • Tempo totale impiegato per elaborare la richiesta.
  • Protocollo di trasporto, sistema autonomo (AS) e dettagli ISP.
  • Server di Google che ha elaborato la richiesta.

I log permanenti vengono conservati per due settimane prima della cancellazione. Ma Google raccoglie nuovamente i dati di esempio su base casuale dal registro per archiviarli in modo permanente. Quindi, se sei davvero preoccupato per la privacy, nessun prodotto Google è adatto a te.

Fonte di registrazione: webnots.com
Lascia una risposta

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. AcceptRead More