TechBlogSD - Tutto per WordPress e sviluppo WEB
Istruzioni WEB e WordPress, notizie, recensioni di temi e plugin

Come inviare il contenuto di una pagina Web modificata a Google?

3

L’aggiornamento dei contenuti è una delle attività di routine di webmaster e blogger. Tuttavia, Google ha bisogno di molto tempo per indicizzare i contenuti aggiornati. Fino a quel momento, vedrai la vecchia meta descrizione e il titolo nei risultati di ricerca di Google. Per velocizzare l’indicizzazione, dopo aver aggiornato i tuoi contenuti è necessario inviare i contenuti modificati a Google. Ciò aiuterà Google a reindicizzare i contenuti aggiornati e a mostrarli nei risultati di ricerca.

Quali scenari sono necessari per la reindicizzazione?

Di seguito sono riportate alcune delle situazioni in cui è possibile richiedere la reindicizzazione.

  • Contenuto aggiornato in un articolo
  • Eliminata una pagina e combinato il contenuto con un’altra pagina
  • Modificato l’URL e configurato il reindirizzamento 301
  • Sito migrato su un altro dominio
  • Dividi il sito web in due o più domini o sottodomini o sottodirectory

In caso di modifica dell’URL, assicurati di inviare il nuovo URL a Google e di impostare il reindirizzamento 301 dal vecchio URL. Questo ti aiuterà a mantenere la posizione di posizionamento nei motori di ricerca del vecchio URL.

Prerequisiti per l’invio di contenuti modificati

Google Search Console è l’unica opzione disponibile per i webmaster per inviare contenuti nuovi e modificati. Dovresti avere quanto segue per richiedere la reindicizzazione:

I sistemi di gestione dei contenuti come WordPress ti consentono di creare Sitemap XML utilizzando i plug-in. Puoi inviare questa Sitemap XML in modo che Google possa eseguire la scansione di tutte le pagine del tuo sito. Tuttavia, quando hai modificato il contenuto, in Search Console è disponibile un’opzione aggiuntiva per richiedere la reindicizzazione.

Strumento di convalida URL

Google Search Console dispone di uno strumento di convalida URL per convalidare lo stato di indicizzazione del tuo URL. Oltre a verificare lo stato, puoi anche richiedere la reindicizzazione del contenuto modificato.

Test del contenuto della pagina indicizzata corrente

Segui le istruzioni seguenti per inviare a Google il contenuto modificato della pagina web:

  • Accedi al tuo account Google Search Console.
  • Se disponi di più siti Web, seleziona il sito Web nell’angolo in alto a sinistra.
  • Fare clic sul collegamento "Controllo URL" per evidenziare la casella di ricerca nella barra in alto.

Strumento di controllo URL in Google Search Console

  • Inserisci l’URL modificato nella casella di testo e fai clic sull’icona di ricerca.
  • Google recupererà il contenuto della pagina e vedrai la casella di avanzamento sottostante.

Come inviare il contenuto di una pagina Web modificata a Google?

Recupero di dati indicizzati

Dopo pochi secondi, verranno visualizzati i dettagli dell’URL inviato come di seguito. A seconda della situazione, vedrai che l’URL è su Google o disponibile per Google. Fare clic su "Visualizza pagina scansionata" per controllare il contenuto della pagina indicizzata.

Come inviare il contenuto di una pagina Web modificata a Google?

Visualizza il contenuto della pagina scansionata

Test dell’URL in tempo reale

Sfortunatamente, puoi visualizzare solo il contenuto HTML della pagina indicizzata. Per visualizzare lo screenshot nella scheda "Screenshot", dovresti testare l’URL live.

Come inviare il contenuto di una pagina Web modificata a Google?

Contenuti HTML scansionati

Fare clic sulla scheda "Screenshot" e fare clic sul collegamento "Test Live URL".

Come inviare il contenuto di una pagina Web modificata a Google?

Prova l’URL in tempo reale

Di nuovo, vedrai l’avanzamento del test dell’URL live.

Come inviare il contenuto di una pagina Web modificata a Google?

Stato test URL in tempo reale

Infine, vedrai lo screenshot della tua pagina live. Questo serve solo per garantire che Google possa eseguire la scansione e trovare l’ultima pagina aggiornata che desideri richiedere per la reindicizzazione.

Come inviare il contenuto di una pagina Web modificata a Google?

Visualizza lo screenshot dell’URL live

Come inviare il contenuto di una pagina Web modificata a Google?

Ora che hai controllato che la pagina sia su Google o meno e lo screenshot live della pagina. Ora puoi fare clic sul collegamento "Richiedi indicizzazione" contro "Pagina modificata?" opzione.

Come inviare il contenuto di una pagina Web modificata a Google?

Richiesta di indicizzazione

Ciò invierà la richiesta di reindicizzazione a Google per la scansione dei contenuti modificati sull’URL inviato.

Come inviare il contenuto di una pagina Web modificata a Google?

Invia richiesta indice

Dopo l’invio con successo, vedrai un messaggio come di seguito per confermare lo stato di reindicizzazione.

Come inviare il contenuto di una pagina Web modificata a Google?

Messaggio sulla richiesta di indice

Vedrai lo stato cambiato in "Indicizzazione richiesta". Nel caso in cui si desideri richiedere nuovamente, fare clic sul collegamento "Richiedi di nuovo" per inviare nuovamente la richiesta.

Come inviare il contenuto di una pagina Web modificata a Google?

Richiedi di nuovo

Domande sull’indicizzazione delle richieste

Ecco alcune delle domande che potresti avere dopo aver inviato il contenuto.

Posso inviare qualsiasi URL?

L’URL richiesto dovrebbe essere parte del dominio selezionato. Non puoi richiedere URL che non facciano parte della proprietà del dominio selezionato.

Quante volte posso richiedere l’indicizzazione?

Esiste una limitazione per l’utilizzo dello strumento di ispezione degli URL. Per quanto abbiamo verificato, sono 500 URL a settimana.

Quanto tempo ha bisogno Google per mostrare i contenuti aggiornati?

Questo dipende dalla coda di indicizzazione. Google non menziona esplicitamente quanto tempo ci vorrà. Potrebbero essere necessari alcuni giorni prima che il nuovo contenuto venga visualizzato nei risultati di ricerca.

Invii multipli influenzeranno l’indicizzazione?

No, l’invio dello stesso URL più volte non influirà sulla priorità della coda di indicizzazione.

Posso inviare la pagina AMP?

Sì, puoi testare sia le pagine AMP che quelle normali utilizzando lo strumento Controllo URL.

Fonte di registrazione: www.webnots.com
Lascia una risposta

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More