TechBlogSD - Tutto per WordPress e sviluppo WEB
Istruzioni WEB e WordPress, notizie, recensioni di temi e plugin

Come inviare il tuo sito a Google?

1

Ogni sito web ha bisogno di traffico e Google gioca un ruolo fondamentale nel portare traffico gratuito al tuo sito web. Poiché Google detiene oltre il 60% del mercato dei motori di ricerca nei paesi di lingua inglese, è il modo semplice e fantastico per indirizzare il traffico organico al tuo sito. Google non consente l’invio anonimo di siti e dovresti avere un account Search Console o Strumenti per i Webmaster per inviare il tuo sito a Google.

Correlati: come posizionare il tuo sito su Bing, Baidu e Yandex.

Perché dovresti inviare il tuo sito a Google?

In teoria, non è necessario inviare il tuo sito a Google poiché Google scoprirà automaticamente il sito nel corso del tempo. Inoltre, l’invio del sito Web non ha alcun impatto sul ranking dei risultati di ricerca. Tuttavia, consigliamo vivamente di inviare per i seguenti motivi.

  • Il rilevamento automatico richiede molto tempo, il che può portare a una perdita di traffico.
  • L’invio del sito richiede la verifica della proprietà, che è una buona pratica per indicare che il sito è monitorato dal webmaster o dal proprietario.
  • Puoi inviare la Sitemap in modo che Google possa eseguire facilmente la scansione quotidiana dei contenuti modificati e nuovi.
  • Search Console ti aiuterà a comprendere i dettagli del traffico e gli errori di scansione in modo da poter ottimizzare il sito per prestazioni migliori.

Come inviare il tuo sito a Google?

L’ultimo account Search Console ha un’interfaccia completamente diversa rispetto al vecchio account. Tuttavia, il processo rimane lo stesso di cui hai sostanzialmente bisogno per verificare la proprietà del tuo sito web per utilizzare gli strumenti gratuiti.

Aggiunta di una proprietà

Il tuo sito web è una proprietà e devi aggiungere tutti i tuoi siti al tuo account per il monitoraggio. Esistono diversi metodi che puoi seguire per aggiungere il tuo sito:

  • Verifica del dominio con DNS
  • Verifica del prefisso URL

Spieghiamo ogni metodo in dettaglio.

Impara WordPress: dai un’occhiata a oltre 400 tutorial gratuiti su WordPress.

1 Verifica del dominio

  • Vai al sito di Google Search Console e accedi con il tuo account Google. Puoi utilizzare il tuo ID Gmail esistente per accedere o creare un nuovo account di posta elettronica.
  • Se hai siti Web aggiunti in precedenza, vedrai che uno dei siti è selezionato sul lato sinistro. Se questo è il tuo primo sito web, fai clic sulla casella di ricerca della proprietà e quindi scegli l’opzione "+Aggiungi proprietà".

Come inviare il tuo sito a Google?

Aggiungi proprietà in Search Console

Google ti mostrerà due opzioni per aggiungere il tuo sito come di seguito: dominio e prefisso URL. Inserisci il tuo nome di dominio senza http e www e fai clic sul pulsante "Continua".

Come inviare il tuo sito a Google?

Aggiungi dominio in Search Console

Nel passaggio successivo, otterrai il codice di verifica DNS come di seguito:

Come inviare il tuo sito a Google?

Codice di verifica DNS

  • Copia il codice di verifica DNS.
  • Vai al tuo provider di hosting e accedi al tuo account di dominio.
  • Inserisci il record TXT nell’editor della zona DNS del tuo dominio.
  • Torna a Search Console e fai clic sul pulsante "Verifica" per confermare il processo di proprietà.

In alternativa, fai clic sul menu a discesa "Qualsiasi provider DNS" e controlla se il registrar del tuo nome di dominio è elencato. Se sì, seleziona il nome e segui la procedura per collegare il tuo account. La verifica DNS è altamente consigliata poiché è possibile verificare tutti i sottodomini e gli URL con https/http. In caso contrario, è necessario aggiungere separatamente i singoli sottodomini.

Ricorda, le modifiche DNS possono richiedere fino a pochi giorni per propagarsi. Pertanto, dovresti aspettare qualche giorno e verificare in seguito. Se disponi di un dominio e di un hosting con due provider diversi, devi aggiungere il record TXT nell’editor di zona DNS del tuo provider di hosting.

2 Metodo del prefisso URL

Sebbene il metodo DNS sia un modo semplice, dovresti avere accesso all’editor DNS per aggiungere la voce. Nella maggior parte dei casi, potresti non avere l’accesso DNS, specialmente quando gestisci solo il sito che utilizza CDN o utilizza società separate per l’hosting e il dominio. In questo caso, puoi utilizzare il metodo del prefisso URL. Tuttavia, dovresti aggiungere ogni URL con le versioni http, https, www e non www del tuo sito.

  • Dopo aver selezionato l’opzione "+Aggiungi proprietà", inserisci l’URL completo del tuo sito sotto l’opzione "Prefisso URL" e fai clic sul pulsante "Continua".

Come inviare il tuo sito a Google?

Metodo del prefisso URL

Nella schermata successiva, vedrai più opzioni per verificare il tuo sito.

Come inviare il tuo sito a Google?

Verifica la proprietà con il metodo del prefisso URL

2.1. Caricamento file HTML

Il primo metodo consigliato da Google è verificare il tuo dominio utilizzando il file HTML. Puoi scaricare il file HTML e caricarlo nella root del tuo sito. Ad esempio, dovresti essere in grado di accedere al file HTML utilizzando l’URL come " https://www.yoursite.com/xxxx.html ". Dovresti usare File Manager o FTP per caricare il file HTML sul tuo sito. Dopo aver caricato e confermato puoi accedere al file sul browser, tornare a Search Console e verificarne la proprietà.

Come inviare il tuo sito a Google?

Metodo di caricamento del file HTML

2.2. Tag HTML

Questo è un metodo di verifica popolare che puoi copiare il meta tag e incollare nella sezione dell’intestazione della home page del tuo sito web.

2.3. statistiche di Google

Ti consigliamo di utilizzare questo metodo poiché puoi utilizzare un unico codice di monitoraggio di Analytics per verificare Search Console e gli account Analytics. Devi prima aggiungere il codice di Google Analytics sul tuo sito. Quando inserisci l’URL nella casella "Prefisso URL" e fai clic su Invio, Google verificherà automaticamente la tua proprietà con il codice di Analytics.

Come inviare il tuo sito a Google?

Proprietà verificata automaticamente

2.4. Google Tag Manager

È simile alla verifica di Analytics con la differenza che avresti dovuto verificare il tuo sito con il codice di Google Tag Manager.

2.5. Provider di nomi di dominio

È simile alla verifica del dominio DNS e puoi scegliere il registrar del nome di dominio dal menu a discesa per seguire il processo di collegamento. Puoi controllare di più su come collegare il dominio GoDaddy in Google Search Console.

Come verificare che il tuo sito sia indicizzato?

Dopo aver inviato con successo il tuo sito, Google ti mostrerà le funzionalità nell’account Search Console per il tuo sito web. Il primo passo che devi fare è inviare la tua Sitemap XML. In genere, Google impiegherà fino a una settimana per eseguire la scansione del tuo sito e indicizzare le pagine nel database.

Google indicizzerà il tuo sito e lo visualizzerà nelle pagine dei risultati di ricerca quando qualcuno cerca query relative ai tuoi contenuti. Puoi controllare nella Ricerca Google inserendo "site:yoursitename.com" per assicurarti che le pagine del tuo sito siano indicizzate o meno.

Monitora l’indicizzazione e la scansione

Google Search Console ti consente di controllare gli errori di scansione e il numero di pagine indicizzate dal tuo sito nella sezione "Copertura". Inoltre, puoi andare alla sezione "Rendimento" per scoprire i dettagli su clic, impressioni e parole chiave.

Se le pagine sono indicizzate ma non vengono visualizzate in alto nelle pagine dei risultati di ricerca, dovresti concentrarti sul miglioramento della qualità dei tuoi contenuti da visualizzare nei risultati di ricerca.

Rimozione del sito da Search Console

Puoi rimuovere il sito da Search Console in qualsiasi momento in un secondo momento. Seleziona semplicemente la proprietà dal menu a discesa e scegli il pulsante "Rimuovi proprietà". Conferma la richiesta "Rimuovi proprietà" per eliminare il sito dall’account.

Come inviare il tuo sito a Google?

Rimuovi proprietà da Search Console

Fonte di registrazione: www.webnots.com
Lascia una risposta

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More