TechBlogSD - Tutto per WordPress e sviluppo WEB
Istruzioni WEB e WordPress, notizie, recensioni di temi e plugin

Come modificare il file host in Windows 7, 8 e 10?

19

Il file host è un file locale disponibile come parte di un sistema operativo e utilizzato per mappare gli indirizzi IP corrispondenti ai nomi di dominio. Il browser risolve quindi il nome di dominio immesso in un indirizzo IP trovato nel file hosts prima di utilizzare le impostazioni DNS del browser. Ci sono due principali necessità per gli utenti di modificare il file hosts.

  • Elimina il tempo di risoluzione dell’host attraverso la normale risoluzione DNS.
  • Blocca determinati domini puntandolo all’indirizzo IP dell’host locale.

In entrambi i casi è necessario creare voci aggiuntive nel file hosts e questo articolo spiega come modificare il file hosts nei sistemi operativi Windows 8 e 8.1. La procedura rimane la stessa sia per Windows 8 che per 8.1.

Passaggio 1: aprire il Blocco note in modalità amministratore

Fare clic sul pulsante "Start" situato nell’angolo in basso a sinistra.

Come modificare il file host in Windows 7, 8 e 10?

Fare clic sul pulsante Start

Fare clic con il pulsante destro del mouse sull’app "Blocco note" e fare clic sull’opzione "Esegui come amministratore".

Come modificare il file host in Windows 7, 8 e 10?

Apri Blocco note come amministratore in Windows 8.1

Puoi anche utilizzare una scorciatoia "Tasto Windows + F" per "Cerca" per l’app "Blocco note". Fare clic con il tasto destro del mouse su "Blocco note" e selezionare l’opzione "Esegui come amministratore".

Come modificare il file host in Windows 7, 8 e 10?

Apri Blocco note utilizzando la ricerca in Windows 8.1

Passaggio 2: apertura del file host

Una volta aperto il Blocco note in modalità amministratore, fai clic su "File> Apri" dal menu.

Come modificare il file host in Windows 7, 8 e 10?

Apertura di un file nel Blocco note

Il file host in Windows 8 è archiviato nella posizione "C:/Windows/System32/drivers/etc/". Vai a questo percorso e apri il file hosts nel Blocco note.

Come modificare il file host in Windows 7, 8 e 10?

Apri il file Hosts nel Blocco note in Windows 8.1

Seleziona "Tutti i file" nel menu a discesa del nome del file per visualizzare i file nella cartella. Per impostazione predefinita, il file hosts potrebbe non essere visibile sotto il nome del file come documenti di testo.

Passaggio 3: modifica del file host in Windows 8

Aggiungi le voci richieste nel file hosts e salva il file.

Come modificare il file host in Windows 7, 8 e 10?

Aggiunta di IP e dominio nel file host in Windows 8.1

Regole di base nella modifica del file host:

  • Sebbene la tab sia utilizzata per separare IP e dominio, è sufficiente un singolo spazio tra IP e nome di dominio.
  • Aggiungi ogni set di IP e dominio in una riga separata.
  • Aggiungi dominio e sottodomini separatamente. Ad esempio, webnots.com, webnots.com e blog.webnots.com devono essere aggiunti come tre righe separate anche se l’indirizzo IP potrebbe essere uguale o diverso.
  • Usa # per aggiungere commenti nel file hosts.
  • Il file Hosts non ha estensioni, quindi assicurati di salvare il file come tipo "Tutti i file" e non come documento di testo con estensione .txt.
  • Una volta modificato il file hosts, riavviare il computer per rendere effettive le modifiche.

Passaggio 4: blocco dei siti utilizzando il file host

Oltre a risolvere il nome host, il file hosts può essere utilizzato anche per bloccare i siti puntando il dominio all’indirizzo IP dell’host locale. Ad esempio, aggiungi la seguente voce per bloccare facebook.com dal tuo computer:

Qui, 127.0.0.1 è l’indirizzo IP del localhost per IPv4, nel caso di IPv6 dovrebbe essere ::1.

Fonte di registrazione: www.webnots.com
Lascia una risposta

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More