TechBlogSD - Tutto per WordPress e sviluppo WEB
Istruzioni WEB e WordPress, notizie, recensioni di temi e plugin

Come proteggere le password salvate in Google Chrome?

2

Google Chrome offre uno strumento di gestione delle password integrato che aiuta a memorizzare password, moduli e dettagli della carta di credito. Chrome offrirà di salvare queste credenziali quando si accede a qualsiasi sito Web. Successivamente, puoi utilizzare questi dati per accedere o completare il modulo senza ricordare. Questo sembra molto utile, tuttavia è un grosso rischio ignorare la gestione delle password in Chrome. In questo articolo spiegheremo come proteggere le password salvate in Google Chrome.

Visualizzazione della password memorizzata in Chrome

Abbiamo spiegato nel nostro precedente articolo su come visualizzare le password memorizzate da Chrome. Chiunque abbia la password di amministratore del tuo computer può ottenere facilmente i dettagli da Chrome. È anche possibile esportare tutte le tue password utilizzando la funzione sperimentale di Chrome.

Come proteggere le password salvate in Google Chrome?

Visualizza le password di Chrome

Quindi, una singola password di amministratore del computer compromessa può portare a un enorme disastro finanziario. Ecco le cose che dovresti fare per proteggere le password salvate in Chrome.

1 Cambia regolarmente la password di Windows

Quando si esegue la crittografia sul sistema operativo Windows, Chrome utilizza una funzione API fornita con Windows. I dati crittografati verranno decrittografati solo da un account utente specifico. La password principale è la password per il tuo account Windows. Quindi, una volta effettuato l’accesso al sistema operativo Windows, Chrome può decrittografare i dati della password.

Ciò significa essenzialmente che le persone e le applicazioni che hanno accesso alla password dell’account utente di Windows possono visualizzare i dati della password da Chrome. Modificando regolarmente la tua password di Windows, sarà più difficile per le persone scoprire le tue informazioni di accesso.

2 Usa password complesse

È comprensibile che le persone creino password abbastanza facili da ricordare. Il software di cracking delle password sta diventando più sofisticato. Può ottenere informazioni dal tuo nome, indirizzo, nomi dei membri della famiglia, aggiornamenti sui social media, interessi personali e altri per indovinare le tue potenziali password. Se trovi che le password generate casualmente sono difficili da memorizzare, dovresti sapere come creare la tua password sicura. Una buona password deve contenere almeno 12 caratteri con un buon mix di lettere minuscole, maiuscole, simboli e numeri. Crea il tuo modello che faccia apparire le password casuali ma contenga un algoritmo completamente unico per te.

Utilizza gli strumenti di generazione di password per creare password e assicurati che la complessità della tua password sia sufficiente.

3 Non usare le password ripetutamente

Questa è una pratica pericolosa che è ancora implementata da molte persone là fuori. Se usi spesso Internet, potresti già avere le informazioni di accesso per dozzine di siti web. È una situazione pericolosa se usi la stessa password per la tua e-mail, sito web bancario, servizio di pagamento online, conto della carta di credito online e altri. Se una singola password viene compromessa, l’intera tua presenza online crollerà come un effetto domino.

4 Protezione contro gli attacchi di phishing

Il phishing può essere efficace per rubare le tue credenziali di accesso, se non stai attento. I messaggi di posta elettronica di phishing spesso sembrano molto autentici. Quando apri il link nel messaggio, anche la falsa interfaccia di accesso appare perfettamente autentica. Se lo strumento di gestione delle password non suggerisce automaticamente le informazioni di accesso, c’è una buona possibilità che tu sia preso di mira da un attacco di phishing. Puoi valutare il sito web per vedere se è autentico o meno.

5 Evita la condivisione del computer

La prima misura di sicurezza è evitare di condividere il tuo computer con persone sconosciute. Che tu sia al bar oa casa tua, assicurati di usare il computer con una sola mano. Se devi condividere, assicurati che la persona utilizzi la modalità ospite anziché la modalità normale o di navigazione in incognito. Ciò contribuirà a evitare la condivisione dei contenuti dei dati del tuo profilo e Chrome non suggerirà alcun contenuto storico dalla cronologia del tuo profilo.

Prova anche a utilizzare il browser in modalità di accesso per memorizzare tutti i dati nel tuo profilo utente.

6 Utilizzare lo strumento di gestione delle password

Sono disponibili molti strumenti di gestione delle password per Windows e macOS che aiutano a salvare tutte le password in un unico posto. La differenza principale è che questi strumenti necessitano di una password principale per sbloccare o visualizzare il contenuto che è diversa dalla password dell’amministratore del computer. Anche questi strumenti sincronizzano le password tra i dispositivi per gestire gli accessi e per le otturazioni in modo efficiente.

Conclusione

I browser sono la porta a molti problemi sul tuo computer. In questo mondo online, cerca di essere sicuro e protetto quando utilizzi Google Chrome come browser. Invece di girovagare per il Web e navigare in siti non necessari, prova a rispettare le tue esigenze. Accedi solo ai siti legittimi e appropriati per ottenere dettagli e acquistare articoli online. Ci auguriamo che tutti i punti sopra menzionati possano aiutarti a proteggere le tue password salvate in Google Chrome.

Fonte di registrazione: webnots.com
Lascia una risposta

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. AcceptRead More