TechBlogSD - Tutto per WordPress e sviluppo WEB
Istruzioni WEB e WordPress, notizie, recensioni di temi e plugin

Come risolvere i problemi di connessione VPN su iPhone?

20

Quando vuoi connetterti a Internet, devi rivolgerti al provider di servizi Internet più vicino a casa tua. Potrebbe essere la connessione WLAN per i tuoi computer in casa o i dati mobili per il tuo smartphone. Il tuo provider di servizi Internet (ISP) configura la connessione e ti consente di accedere a Internet tramite i suoi server. Sfortunatamente, non tutti gli ISP offrono Internet gratuito e bloccano alcuni siti Web secondo le normative del governo locale.

Puoi utilizzare VPN (acronimo di Virtual Private Network) per bypassare la configurazione dell’ISP e accedere a Internet in modo anonimo. Tuttavia, potresti riscontrare più problemi durante la connessione VPN in iPhone. In questo articolo, spiegheremo come risolvere i problemi di connessione VPN in iPhone.

Correlati: come risolvere i problemi di connessione VPN in Google Chrome?

Connessione VPN in iPhone

Nel nostro articolo precedente, abbiamo spiegato come connettere VPN in iPhone. In sintesi, ci sono due modi per connettere VPN in iOS.

  • Aggiunta automatica del profilo VPN utilizzando l’app VPN dall’App Store
  • Aggiunta manuale della configurazione VPN

È necessario confermare e accettare l’installazione dei file di configurazione poiché i server VPN possono registrare l’intera attività di rete. Inoltre, puoi anche aggiungere i server proxy per bypassare la connessione ISP che funziona in modo simile a VPN.

Come risolvere i problemi di connessione VPN su iPhone?

Perché la tua VPN non si connette?

La VPN aiuta a sbloccare e accedere a Internet in modo anonimo. Tuttavia, ci sono molte ragioni per cui la VPN non funziona nella tua posizione.

  • Stai vivendo in un paese censurato da Internet. Paesi come la Cina hanno anche rimosso in modo permanente le app VPN dal loro app store, rendendo difficile l’accesso al mondo esterno. Puoi installare app da App Store di altri paesi per sbloccare i siti web. Tuttavia, sarà sempre una connessione lenta e instabile.
  • Sfortunatamente, le persone usano anche VPN per fare attività illegali e indesiderate per nascondere la propria identità. Pertanto, molti paesi bloccano i servizi VPN per conoscere la vera identità della persona che naviga online.
  • Gli istituti di istruzione hanno restrizioni sull’accesso a siti di social e pornografia. Monitoreranno le connessioni di rete interne e bloccheranno attivamente le connessioni sconosciute.

In ogni caso, segui i suggerimenti di seguito per risolvere i problemi di connessione VPN in iPhone.

Risolvi i problemi di connessione VPN su iPhone

1 Modifica delle connessioni di rete

WLAN e dati cellulari sono due reti diverse offerte da due diversi fornitori di servizi. Il tuo iPhone passa automaticamente alla connessione Wi-Fi nota quando disponibile e disconnette i dati cellulari. Questo fa sì che tutte le attività di rete si interrompano e riprendano sulla rete Wi-Fi. Durante questo periodo la VPN si disconnetterà e proverà a connettersi tramite la rete Wi-Fi. Noterai la perdita di connessione se la VPN non funziona con il Wi-Fi e impiega molto tempo per connettersi.

Come risolvere i problemi di connessione VPN su iPhone?

La rete cambia quando la VPN si connette

Pertanto, se stai facendo un lavoro importante connesso alla VPN, assicurati di non cambiare la connessione di rete.

  • Disabilita i dati Wi-Fi o Cellular per consentire all’app VPN di continuare sulla stessa rete.
  • Disattiva l’ora dello schermo "Blocco automatico", in modo che il tuo iPhone non vada automaticamente in modalità di sospensione e disconnetta la rete.

Ricorda, abilita queste impostazioni quando non usi la VPN.

Offerta: ottieni un prezzo scontato per ExpressVPN e VyprVPN.

2 Disattiva l’Assistenza WLAN o l’Assistenza Wi-Fi

Le versioni precedenti di iOS offrivano anche una funzione chiamata "Wi-Fi Assist". Apple ha cambiato il nome di questa funzione in "WLAN Assist" nella successiva versione iOS. Aiuta l’iPhone a passare automaticamente ai dati cellulari quando la rete Wi-Fi ha una connessione scadente. Si consiglia di disattivare WLAN Assist dalle impostazioni.

  • Tocca l’app "Impostazioni" e vai alla pagina delle impostazioni "Cellulare".
  • Scorri verso il basso e disattiva l’opzione "WLAN Assist".

Come risolvere i problemi di connessione VPN su iPhone?

Disattiva l’assistenza WLAN

2 DNS corrotto

Il DNS aiuta a trovare l’indirizzo IP del server corretto del sito Web o dell’app che apri sul telefono. I problemi nel DNS possono causare ritardi nell’accesso ai siti web. Anche la tua VPN si connette su iPhone, potresti avere difficoltà a connettere determinati siti web.

  • Verifica se il tuo servizio VPN offre una VPN dedicata. Se sì, puoi disabilitare l’opzione cercando di utilizzare le impostazioni dell’iPhone.
  • Sul tuo iPhone, puoi modificare le impostazioni DNS predefinite dall’ISP ai server DNS pubblici di Google. Segui le istruzioni in questo articolo per modificare il DNS nei dispositivi iOS.

3 Cambia protocollo VPN

La VPN si connette tramite diversi protocolli. Quando si aggiunge la configurazione VPN manuale, è necessario selezionare il tipo come IKEv2, IPsec o L2TP. Alcune app VPN forniscono anche protocolli aggiuntivi come TCP o UDP. Se noti che la connessione non è stabile, prova a cambiare il protocollo VPN e riprova. Alcuni protocolli sono bloccati in modo permanente in alcuni protocolli, la modifica del protocollo può aiutare a connettersi in tali situazioni.

Come risolvere i problemi di connessione VPN su iPhone?

Scegli il protocollo VPN

4 Cancella la cronologia del browser in Safari

Se riscontri difficoltà solo nell’app Safari, la causa potrebbe essere la cache del browser accumulata. Segui le istruzioni seguenti per cancellare la cache del browser in Safari sul tuo iPhone:

  • Tocca l’app "Impostazioni" e vai alla pagina delle impostazioni "Safari".
  • Scorri verso il basso e tocca l’opzione "Cancella cronologia e dati del sito web".

Come risolvere i problemi di connessione VPN su iPhone?

Cancella cronologia di navigazione in iPhone Safari

Ricorda, potresti dover disabilitare le restrizioni del tempo di utilizzo per cancellare la cronologia di navigazione in Safari.

5 Cambia server VPN

Le società VPN offrono più posizioni server tra cui scegliere. Questo ti aiuterà a scegliere la posizione più vicina del server del sito web a cui vuoi accedere. Tuttavia, la VPN non funzionerà se scegli il server bloccato. Sfortunatamente, molte persone usano la VPN per svolgere attività illegali e spam. Ciò porterà molti server DNS a identificare l’IP del server VPN come spam e bloccarlo per impostazione predefinita.

Se non riesci a connetterti a un server specifico, passa a un altro server in un paese diverso e riprova. È anche una buona idea scegliere servizi VPN meno popolari in modo che gli indirizzi IP non vengano bloccati.

6 Disattiva la connessione automatica

Alcune app VPN si connetteranno automaticamente quando la connessione di rete è disponibile o persa nel mezzo. Questa è una funzione utile per utilizzare sempre Internet in modo anonimo. Alcuni servizi lo chiamano "Riconnetti automaticamente" mentre altri lo chiamano "Kill Switch". Tuttavia, bloccherà la normale connessione Internet se la connessione non riesce. Sebbene sia scomodo, assicurati di attivare o disattivare manualmente la VPN per sapere cosa sta succedendo con la connessione.

7 Aggiorna all’ultima app VPN

Molti ISP bloccano attivamente i protocolli dai servizi VPN. In risposta, le aziende VPN aggiornano le loro app per aggirare efficacemente l’ISP. L’utilizzo di un’app VPN obsoleta può causare una connessione instabile o assente. Controlla se sono disponibili aggiornamenti dall’App Store e aggiorna la tua app VPN alla versione più recente.

Parole finali

Speriamo che questo articolo ti dia un’idea del motivo per cui la tua connessione VPN non funziona, aiuti a identificare la causa principale e a risolvere i problemi di connessione VPN in iPhone. Tuttavia, dipende completamente dalla posizione in cui vivi e i servizi VPN non possono connettersi se l’amministrazione della rete locale o l’ISP bloccano la loro connessione.

Fonte di registrazione: www.webnots.com
Lascia una risposta

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More