TechBlogSD - Tutto per WordPress e sviluppo WEB
Istruzioni WEB e WordPress, notizie, recensioni di temi e plugin

Come scaricare la visualizzazione ad albero delle directory in Windows 10?

316

Windows 10 ha un File Explorer comunemente noto come Windows Explorer. Questo aiuta a visualizzare o aprire rapidamente i file nel sistema operativo Windows (simile a Finder in macOS). È possibile navigare tra le directory utilizzando i menu Indietro, Avanti, Su, Menu di navigazione nella barra in alto, inserendo direttamente la posizione nella barra degli indirizzi e utilizzando i riquadri sinistro o destro. Ma tutto questo non ti darà una struttura completa di una directory che mostra i file all’interno di una directory in una vista ad albero. In questa guida, ti mostreremo come utilizzare il comando ad albero in Esplora file e nel prompt dei comandi.

Correlati: come creare un punto di ripristino del sistema in Windows 10?

Che cos’è la visualizzazione ad albero?

Prendiamo un esempio di una cartella di progetto Bootstrap come di seguito con cartelle diverse per fogli di stile CSS e file JavaScript (JS).

bootstrap/ ├── dist/ │ ├── css/ │ └── js/ ├── docs/ │ └── examples/ ├── js/ └── scss/

La struttura dei file potrebbe essere più complessa come sotto che ogni cartella può avere più file.

bootstrap/ ├── css/ │ ├── bootstrap-grid.css │ ├── bootstrap-grid.css.map │ ├── bootstrap-grid.min.css └── js/ ├── bootstrap.bundle.js ├── bootstrap.bundle.min.js ├── bootstrap.bundle.min.js.map ├── bootstrap.js ├── bootstrap.min.js

Non ci sono modi in Windows Explorer, puoi capire l’intera struttura di una directory. Ogni volta che dovresti usare le navigazioni per spostarti su o giù per trovare un file. È essenziale in un progetto avere i file nella cartella corretta e utilizzare il percorso relativo quando si collegano file in altri documenti. Ecco che arriva l’uso della struttura ad albero. C’è un comando ‘Albero’ in Windows che ti permette di visualizzare i file/cartelle in una struttura ad albero. Puoi davvero scaricare la struttura di qualsiasi directory usando il comando ad albero e usarla come riferimento.

Come scaricare la visualizzazione ad albero delle directory in Windows 10?

Esistono due modi per visualizzare le cartelle in una struttura ad albero.

  • Utilizzo del comando albero in Esplora file
  • Ottieni la struttura ad albero dal prompt dei comandi

Visualizza la struttura ad albero in Windows Explorer

Non esiste un modo diretto per visualizzare le cartelle/sottocartelle/file in Esplora risorse in un formato ad albero. Il comando Tree funziona in Windows Explorer ma in un modo leggermente diverso. Utilizza il prompt dei comandi per creare un file per la visualizzazione ad albero. Vediamo come farlo.

  • Premi i tasti di scelta rapida "Win + E" e apri "Esplora file" oppure aprilo facendo doppio clic su "Questo PC" dal desktop. Passare alla cartella da cui si desidera eseguire questo comando o visualizzarne la struttura. Nel nostro caso, andiamo nella cartella "SWSetup".
  • Vai alla barra degli indirizzi e digita il comando come di seguito:
CMD /c "Tree /F /A > Resultant.txt"

Come scaricare la visualizzazione ad albero delle directory in Windows 10?

Comando ad albero per creare un file

Sintassi del comando Albero:
cmd /c TREE [Drive:][Path] [/F] [/A]
  • cmd /c viene utilizzato per attivare il prompt dei comandi.
  • Tree è il nome del comando per generare la struttura.
  • /F è elencare l’elenco di tutti i file in ogni cartella. Senza questo parametro verranno elencate solo le cartelle senza file.
  • /A per esportare il risultato in un file.
  • > Resultant.txt è il nome del file in formato testo, puoi anche usare qualcosa come tree.doc per generare il file in formato documento.
  • Premi il tasto Invio dalla tastiera. Successivamente, verrà creato un nuovo file con il nome ‘Risultante’ nella cartella SWSetup.
  • Fare doppio clic sul file e sarà possibile vedere il formato ad albero strutturato di tutti i file nella cartella SWSetup.

Come scaricare la visualizzazione ad albero delle directory in Windows 10?

Visualizzazione ad albero risultante della directory

È possibile generare la struttura ad albero per qualsiasi cartella specifica. Se la cartella si trova in "D:test", dovresti usare il comando seguente nella barra degli indirizzi di Esplora file. Genererà un file ‘tree.doc’ nella cartella ‘D:test’.

cmd /c "tree D:test /f /a > tree.doc"

Correlati: correggi il laptop lento e accelera Windows 10.

Visualizza la struttura ad albero utilizzando il prompt dei comandi

Ora puoi usare il comando Albero nel prompt dei comandi e puoi visualizzare il formato della struttura ad albero di tutti i file proprio lì. Segui i passaggi indicati di seguito:

  • Vai al menu "Start", digita "Prompt dei comandi" e premi il tasto "Invio" dalla tastiera.
  • Digitare il comando "CD" e quindi fornire il percorso della cartella/sottocartella/unità per cui si desidera la visualizzazione ad albero. Nel nostro caso, è la nostra cartella utente, quindi il percorso sarebbe (CD C:usersyourname).

Qui puoi usare il comando "Albero" in due modi. Un modo è usare direttamente il comando ad albero e visualizzare la struttura del file. Il problema in questo modo è che a volte potrebbero esserci così tanti file. Non puoi visualizzarli tutti lì perché continua a scorrere verso il basso. Sarà troppo veloce e aumenterà anche la dimensione del buffer. Il secondo modo è che puoi esportarlo in un semplice file di testo come abbiamo fatto prima, ma questa volta tramite CMD.

  • Per una visualizzazione rapida, accedere alla cartella/unità di cui si desidera visualizzare la struttura. Digita il comando "Albero" e premi il tasto Invio. Assicurati di utilizzare questo comando in cui il numero di cartelle è inferiore.

Come scaricare la visualizzazione ad albero delle directory in Windows 10?

Semplice comando ad albero per visualizzare i file

  • Per scaricare il contenuto in un file separato, digita ‘albero /f /a > Risultato.txt’ e premi il tasto Invio. Ora torna alla cartella e troverai un file generato con il nome "Risultante". Apri il file per vedere un formato strutturato ad albero pulito della directory selezionata.

È inoltre possibile utilizzare Windows PowerShell anziché il prompt dei comandi per visualizzare la struttura ad albero di qualsiasi directory.

Fonte di registrazione: www.webnots.com
Lascia una risposta

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More