TechBlogSD - Tutto per WordPress e sviluppo WEB
Istruzioni WEB e WordPress, notizie, recensioni di temi e plugin

Come utilizzare il plug-in di configurazione del tema per bambini di WordPress?

3

Nel nostro precedente articolo abbiamo spiegato il modo manuale di creare un tema figlio in WordPress. Se ti senti esausto con tutti quei passaggi manuali, non preoccuparti, non sei solo. In particolare, la personalizzazione del tema genitore scoprendo le singole classi CSS da parent style.css è più tecnico per un principiante di WordPress. Fortunatamente ci sono molti plugin utili là fuori per rendere l’intero processo facile e allo stesso tempo permettendoti di personalizzare ulteriormente. Child Theme Configurator è uno di questi plugin che aiuta a creare e personalizzare temi child in WordPress. In questo articolo discuteremo passo dopo passo del processo di utilizzo del plugin Child Theme Configurator.

Perché il plugin Child Theme Configurator?

Abbiamo provato più plugin per creare un tema figlio e consigliamo Child Theme Configurator per i seguenti motivi:

  • Il plugin viene aggiornato e supportato continuamente.
  • Buone recensioni degli utenti con oltre 70k installazioni attive.
  • Interfaccia molto facile da usare.
  • Buona documentazione disponibile all’interno della dashboard di amministrazione.
  • Creazione di un tema figlio con un clic.
  • Facile da personalizzare CSS e modificare i file modello.

Come utilizzare il plug-in di configurazione del tema per bambini di WordPress?

Plugin WordPress per il configuratore di temi per bambini

Finalmente è gratis con tutte queste opzioni!!! Sono disponibili estensioni premium, ma riteniamo che per un principiante la versione gratuita sia sufficiente per creare e personalizzare il tema figlio.

Come creare un tema figlio con questo plugin?

Vai su "Plugin > Aggiungi nuovo" e cerca "Child Theme" per trovare il plugin "Child Theme Configurator". Installa e attiva il plugin; aggiungerà un menu di amministrazione "Strumenti > Child Themes" nella dashboard di amministrazione di WordPress. Facendo clic su il menu "Temi figli" ti mostrerà le opzioni come di seguito:

Come utilizzare il plug-in di configurazione del tema per bambini di WordPress?

Analisi del tema principale

Per impostazione predefinita, inizialmente ci sarà solo un’azione "Crea un nuovo tema figlio" e il tema attivo del tuo sito verrà selezionato come tema principale. Puoi scegliere il tema principale (nel nostro esempio usiamo ventiseicento) dal menu a discesa e fare clic sul pulsante "Analizza" per ottenere le dipendenze e altri problemi.

Ti verrà mostrato un messaggio di successo insieme a ulteriori opzioni (da 4 a 9) caricate che possono essere personalizzate secondo le tue esigenze.

Come utilizzare il plug-in di configurazione del tema per bambini di WordPress?

Scelta del nome e del foglio di stile della directory del tema figlio

Dai un nome alla nuova directory dei temi

Il plugin creerà automaticamente il nome della directory del tema figlio aggiungendo "-child" al nome del tema padre. Nel nostro esempio, è "ventisedici bambini" e lo lasciamo così com’è. Puoi dare qualsiasi nome se vuoi cambiare il nome della directory del tuo tema figlio. Nota che questo non è il nome del tema figlio; questa è la directory in cui verrà archiviato il tema figlio. Il plugin creerà questa directory nella cartella "wp-content" come "/wp-content/twentysixteen-child/".

Seleziona dove salvare i nuovi stili

Il plugin offre due opzioni per salvare il foglio di stile del tema figlio. Se non hai un tema figlio esistente, scegli l’opzione foglio di stile principale per creare un file style.css nella directory del tuo tema figlio. Nel caso in cui disponi di una directory di temi figlio esistente, il plug-in sostituirà il file style.css esistente con il nuovo style.css generato.

Nel caso in cui non desideri sovrascrivere gli stili del tema figlio esistenti, scegli l’opzione foglio di stile separato per utilizzare questo foglio di stile in aggiunta al foglio di stile del tema figlio esistente.

Seleziona Gestione del foglio di stile del tema principale

Il metodo consigliato è quello di scegliere l’opzione "usa la coda stile WordPress " per utilizzare il file functions.php del tema figlio per accodare lo stile del tema padre al tema figlio. Puoi anche utilizzare l’opzione "Usa @import" per importare style.css del tema principale nello style.css del tema figlio (non consigliato).

Come utilizzare il plug-in di configurazione del tema per bambini di WordPress?

Accodamento del tema principale

Nel caso in cui non desideri utilizzare lo stile del tema principale, scegli l’opzione "non aggiungere alcuna gestione del foglio di stile principale". Se stai utilizzando un framework di temi come Genesis, scegli l’opzione "Ignora fogli di stile del tema principale".

Personalizza il nome del tema figlio, la descrizione, l’autore, la versione, ecc.

In questa sezione definisci i dettagli richiesti come il nome del tema figlio, la descrizione, il nome dell’autore, ecc.

Come utilizzare il plug-in di configurazione del tema per bambini di WordPress?

Personalizzazione dei dettagli del tema per bambini

Qui è dove puoi fornire il nome effettivo per il tema figlio che apparirà in "Aspetto> Temi" per attivarlo in seguito.

Offerta SEO: ottimizza il tuo sito con la speciale prova gratuita di 14 giorni di Semrush Pro.

Copia menu, widget e altre impostazioni di personalizzazione dal tema principale al tema figlio:

Uno dei problemi reali durante la creazione di un tema figlio manuale è che gli elementi specifici del tema padre come menu, widget, opzioni, sfondo, ecc. scompariranno sul tema figlio. Il plug-in Child Theme Configurator aiuta a superare questo problema in modo intelligente consentendo di copiare quegli elementi dal tema principale. Seleziona questa opzione per mantenere i menu, i widget e le impostazioni del tema del tuo tema principale anche sul tema figlio.

Come utilizzare il plug-in di configurazione del tema per bambini di WordPress?

Creazione di un nuovo tema figlio in WordPress con plugin

Dopo aver scelto tutte le personalizzazioni richieste, fai clic sul pulsante "Crea nuovo tema figlio". Vedrai un messaggio di successo come di seguito con molte altre schede aggiuntive.

Come utilizzare il plug-in di configurazione del tema per bambini di WordPress?

Opzioni del configuratore del tema figlio

Style.css è l’unico file richiesto per il tuo tema figlio quando hai scelto il metodo @import. Se hai scelto il metodo di accodamento consigliato ci saranno due file style.css e functions.php. Simile alle modifiche manuali, molte cose possono essere fatte con il plugin Child Theme Configurator.

Modifica dei file modello

Tutti i file modello modificabili verranno elencati nella scheda "File". Mentre il file functions.php sarà disponibile sotto i file del tema figlio per impostazione predefinita, puoi copiare altri file modello nel tuo tema figlio per la modifica. Alcuni dei file modello disponibili che possono essere modificati sono 404.php, archive.php, page.php, single.php, header.php, ecc.

Come utilizzare il plug-in di configurazione del tema per bambini di WordPress?

Copia dei file modello del tema padre per il tema figlio

Seleziona il file nella sezione "File di temi figlio" e modificalo utilizzando l’editor di temi WordPress predefinito. Hai anche le seguenti opzioni nella scheda "File":

  • Carica immagini di temi personalizzate da utilizzare nel foglio di stile. Le immagini caricate verranno elencate nella stessa pagina che può essere selezionata ed eliminata.

Come utilizzare il plug-in di configurazione del tema per bambini di WordPress?

Carica immagini a tema per bambini personalizzate

Le immagini del tema sono archiviate nella cartella "/twentysixteen-child/images/" e possono essere utilizzate solo all’interno del foglio di stile del tema figlio. Tutte le altre immagini caricate nel post/pagina saranno disponibili nella libreria multimediale.

  • Carica uno screenshot personalizzato per il tema figlio che può essere visto in "Aspetto> Temi".
  • Esporta l’archivio zip del tema figlio completo per l’archiviazione locale.

Uno degli errori che gli utenti fanno durante il processo di creazione manuale del tema figlio è non prendersi cura della struttura della directory. Il plugin fa un ottimo lavoro facendolo automaticamente durante la copia di file come "/template-parts/content.php". Crea automaticamente la stessa struttura sotto il tema figlio come "twentysixteen-child/template-parts/content.php" e garantisce il funzionamento di quel modello dal tema figlio.

Personalizzazione CSS

Trovare la proprietà e il selettore CSS è un problema principale quando si utilizzano temi figlio manuali e il plug-in Child Theme Configurator aiuta a superare facilmente questo problema. Ci sono due schede "Query/Selettore" e "Proprietà/Valore" che possono essere utilizzate per identificare lo stile richiesto dal tema principale e modificarlo.

La scheda "Query/Selector" aiuta a trovare un selettore specifico per qualsiasi query @media e a modificarlo. Ad esempio, se vuoi cambiare il colore di sfondo del corpo del tuo tema principale, lascia il campo "@media Query" come è come "base" e inserisci "body" per il selettore. Vedrai tutti i valori delle proprietà per il corpo e fai clic sul corpo per visualizzare la schermata come mostrato di seguito:

Come utilizzare il plug-in di configurazione del tema per bambini di WordPress?

Modifica di CSS in base a Media Query e Selector

Qui puoi modificare il colore di sfondo (e qualsiasi altro valore come margine, padding, ecc.) e salvarlo come valori del tema figlio.

Simile a "Query/Selector" puoi usare "Property/Value" per modificare il CSS genitore. Ad esempio, inserisci "background" nel valore della proprietà e scegli "background-color" dal menu a discesa per modificare il colore di sfondo del sito completo.

Come utilizzare il plug-in di configurazione del tema per bambini di WordPress?

Personalizzazione del CSS del tema principale con proprietà/valore

Visualizzazione dei fogli di stile del tema padre/figlio

Le schede "Stili di base" e "Stili figlio" mostrano i fogli di stile corrispondenti rispettivamente dai temi padre e figlio.

Come utilizzare il plug-in di configurazione del tema per bambini di WordPress?

Foglio di stile tema bambino

Importazione di caratteri personalizzati

Puoi importare qualsiasi carattere web come i caratteri Google nella scheda "Caratteri web" con la query @import.

Infine puoi eliminare, duplicare e analizzare il tema figlio nella scheda "Genitore/Figlio". Queste opzioni verranno mostrate solo dopo aver creato un tema figlio valido utilizzando questo plugin.

Attivazione del tema figlio

Il tema figlio appena creato può essere visto sulla dashboard di amministrazione di WordPress in "Aspetto> Temi". Si consiglia vivamente di visualizzare in anteprima il sito con il tema figlio prima dell’attivazione per verificare che tutto vada bene come previsto.

Come utilizzare il plug-in di configurazione del tema per bambini di WordPress?

Attivazione del tema figlio in WordPress

L’opzione "Debug" disponibile nell’angolo in alto a destra quando abilitata mostra le attività nella parte inferiore della pagina. Questo può essere utilizzato per la risoluzione dei problemi nel caso in cui si riscontrassero problemi durante la creazione del tema figlio. Fare clic sul pulsante "Aiuto" per visualizzare la documentazione estremamente utile direttamente dalla dashboard di amministrazione.

Fonte di registrazione: www.webnots.com
Lascia una risposta

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More