TechBlogSD - Tutto per WordPress e sviluppo WEB
Istruzioni WEB e WordPress, notizie, recensioni di temi e plugin

Come utilizzare la modalità God o il pannello di controllo principale in Windows 10?

6

Il sistema operativo Windows ha diversi modi per trovare le impostazioni e le app sul tuo computer. Partendo dalla casella di ricerca, puoi utilizzare il menu Start, il menu Power User (Win Logo + x), la barra delle applicazioni e il Pannello di controllo per trovare quello che stai cercando. Tuttavia, che ne dici di avere un pannello di controllo principale per avere scorciatoie per accedere rapidamente ad app / impostazioni. In effetti, Windows 10 ha un pannello di controllo principale e molte persone lo chiamano God Mode. Ecco come puoi accedere alla modalità God in Windows 10.

Correlati: come risolvere i problemi di connessione Wi-Fi in Windows 10?

Come utilizzare la modalità Dio in Windows 10?

Il cosiddetto Pannello di controllo principale o God Model è una semplice cartella in Windows 10 che consentirà di accedere rapidamente a strumenti, app e impostazioni utilizzati di frequente.

  • Accedi al tuo computer, poiché abbiamo testato che funziona sia per gli amministratori che per gli utenti standard.
  • Fare clic con il tasto destro sul desktop.
  • Scegli l’opzione "Nuovo > Cartella" per creare una nuova cartella.

Come utilizzare la modalità God o il pannello di controllo principale in Windows 10?

Crea nuova cartella in Windows 10

Copia e incolla quanto segue come nome della nuova cartella.

Modalità Dio.{ED7BA470-8E54-465E-825C-99712043E01C}

È possibile premere F2 e rinominare la cartella se necessario.

Come utilizzare la modalità God o il pannello di controllo principale in Windows 10?

Crea cartella modalità Dio

Quando premi invio, la nuova cartella cambierà in un’icona del pannello. Puoi vedere l’icona simile al Pannello di controllo.

Come utilizzare la modalità God o il pannello di controllo principale in Windows 10?

Cambio cartella nel pannello di controllo

Questo è tutto‼! Hai creato un pannello di controllo principale in Windows.

Alcuni punti da notare

Anche se lo chiamiamo God Mode, è solo un nome di riferimento. Puoi usare qualsiasi nome per la cartella invece del testo GodMode. Ad esempio, tutti i nomi seguenti creeranno lo stesso pannello di controllo principale.

  • Pannello.{ED7BA470-8E54-465E-825C-99712043E01C}
  • Pannello di prova.{ED7BA470-8E54-465E-825C-99712043E01C}
  • Pannello principale {ED7BA470-8E54-465E-825C-99712043E01C}

Tuttavia, dovresti usare del testo prima del punto nel nome della cartella; in caso contrario, Windows genererà un errore che mostra "Devi digitare un nome file". Inoltre, di seguito sono riportati alcuni fatti sulla cartella God Mode:

  • Dopo aver creato il pannello, non è possibile rinominare la cartella. Non mostrerà alcun nome e mostrerà vuoto quando si preme F2 per rinominare. Windows non accetterà se digiti un nome diverso, anche se non verrà generato alcun errore.
  • Puoi creare più cartelle per creare molti pannelli di controllo principali.
  • Non è possibile creare nuove cartelle o salvare file all’interno della sezione Master Control Panel.
  • Puoi eliminare i pannelli in qualsiasi momento quando non ti servono più.

Attenzione durante l’uso

Bene, dovresti stare attento a non rinominare alcuna cartella esistente con contenuto con il nome del file God Mode. Windows non si fermerà e cambierà la cartella esistente in un pannello di controllo principale. In questo caso, l’icona continuerà a essere visualizzata come una normale icona della cartella. Tuttavia, tutto il contenuto esistente all’interno della cartella scomparirà. Tuttavia, puoi vedere i file e le cartelle in Ricerca di Windows, non sarai in grado di accedervi poiché la cartella principale aprirà il Pannello di controllo principale e non potrai rinominarla.

Puoi premere "Control + Z" per annullare immediatamente questa azione per cambiare il nome della cartella e recuperare il contenuto. Windows aggiornerà il desktop e mostrerà il vecchio nome della cartella con il contenuto.

Cosa puoi fare con la modalità Dio?

Fare doppio clic sull’icona del pannello per aprire. Avrà molte sezioni per classificare gli strumenti e le impostazioni da diverse sezioni di Windows. Puoi modificare la disposizione delle icone da utilizzare secondo la tua vista preferita come il normale pannello di controllo.

Come utilizzare la modalità God o il pannello di controllo principale in Windows 10?

Apri il pannello di controllo della modalità Dio in Windows 10

Di seguito sono riportate le sezioni, che possiamo vedere nel Pannello di controllo principale che contiene le impostazioni di data / ora per le opzioni di Esplora file.

  • Strumenti amministrativi

  • Riproduzione automatica

  • Backup e ripristino (Windows 7)

  • Crittografia del dispositivo BitLocker

  • Gestione del colore

  • Responsabile delle credenziali

  • Data e ora

  • Dispositivi e stampante

  • Centro Facilità di Accesso

  • Opzione Esplora file

  • Cronologia file

  • caratteri

  • Opzioni di indicizzazione

  • Infrarossi

  • Opzioni Internet

  • Tastiera del computer

  • Topo

  • Centro connessioni di rete e condivisione

  • Telefono e modem

  • Opzioni risparmio energia

  • Programmi e caratteristiche

  • Regione

  • RemoteApp e connessioni desktop

  • Sicurezza e Manutenzione

  • Suono

  • Riconoscimento vocale

  • Spazi di archiviazione

  • Centro sincronizzazione

  • Sistema

  • Barra delle applicazioni e navigazione

  • Risoluzione dei problemi

  • Profili utente

  • Windows Defender Firewall

  • Centro mobilità Windows

  • Cartelle di lavoro

Pannello di controllo Vs Pannello di controllo principale in modalità Dio

Quando si confronta con la modalità Dio e il pannello di controllo predefinito, sarete sorpresi di vedere che non ci saranno differenze. In effetti, il Pannello di controllo ha un Configuration Manager che non è disponibile in God Mode. Tecnicamente, God Mode è lo stesso modo di accedere al Pannello di controllo utilizzando la chiave Global Unique Identifier (GUID). Windows assegna una chiave di identificazione univoca globale per le applicazioni, che puoi vedere nell’editor del registro.

  • Premi i tasti "Win Logo + R" per aprire il prompt Esegui.
  • Digita regedit e premi invio nell’editor del registro.
  • Vai alla sezione "HKEY_CLASSES_ROOTCLSID".
  • Per il Pannello di controllo, puoi vedere il GUID come {ED7BA470-8E54-465E-825C-99712043E01C}.
  • Abbiamo usato questa chiave nel nome per creare la cartella God Mode con la sintassi come "name.key".
  • Deriva tutti i compiti del Pannello di controllo assegnati nell’editor del registro.

Come utilizzare la modalità God o il pannello di controllo principale in Windows 10?

Controlla il registro per il GUID del pannello di controllo

Puoi navigare nell’editor del registro e trovare chiavi GUID simili per Risorse del computer, Cestino, Esplora file, ecc. Simile alla cartella God Mode, puoi creare un’interfaccia replicata di queste funzioni creando un nome di cartella con "name.key" formato.

Inoltre, Master Control Panel o God Mode saranno utili solo se l’opzione è stata precedentemente abilitata. In caso contrario, verrai riportato al Pannello di controllo predefinito per abilitare le impostazioni. Ad esempio, fai clic sull’opzione "Ripristina i tuoi file con la cronologia dei file" nella sezione "Cronologia dei file" nel Pannello di controllo principale. Se non hai abilitato Cronologia file prima, devi tornare al Pannello di controllo predefinito per configurarlo. Pertanto, puoi utilizzare la modalità Dio solo se ti piace l’interfaccia. Altrimenti, il Pannello di controllo predefinito è utile per gestire il tuo lavoro. Questo è applicabile se stai creando

Fonte di registrazione: www.webnots.com
Lascia una risposta

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More