TechBlogSD - Tutto per WordPress e sviluppo WEB
Istruzioni WEB e WordPress, notizie, recensioni di temi e plugin

Come verificare che la cache totale di W3 funzioni sul tuo sito WordPress?

2

W3 Total Cache è uno dei popolari plug-in di memorizzazione nella cache gratuiti disponibili per gli utenti di WordPress. L’enorme set di opzioni disponibili renderà gli utenti confusi se il plug-in sta memorizzando nella cache le pagine o meno. Ecco un tutorial passo passo su come verificare che W3 Total Cache funzioni o meno sul tuo sito WordPress.

Passo dopo passo

Seguire i passaggi seguenti per testare la memorizzazione nella cache:

  1. Accedi al tuo pannello di amministrazione di WordPress e vai al menu "Prestazioni > Impostazioni generali".
  2. Scorri verso il basso fino alla sezione "Debug".
  3. Abilita la vista di debug richiesta, ad esempio "Cache della pagina".
  4. Fai clic sul pulsante "Salva impostazioni ed elimina cache".
  5. Passare a "Prestazioni> Cache della pagina" e disabilitare l’opzione "Non memorizzare nella cache le pagine per gli utenti che hanno effettuato l’accesso" nella sezione "Generale".
  6. Apri il tuo sito web in una nuova scheda del browser e visualizza la fonte della pagina.
  7. Dovresti vedere le informazioni W3 Total Cache come commenti HTML alla fine della pagina.

Mettiamo alla prova

Abilita il debug della cache della pagina

Dopo aver installato il plug-in W3 Total Cache, dovresti abilitare la memorizzazione nella cache della pagina per fornire pagine memorizzate nella cache ai tuoi visitatori al fine di migliorare la velocità della pagina. Ma non sarai in grado di scoprire se le pagine sono state memorizzate nella cache o meno semplicemente visualizzando il tuo sito o visualizzando la fonte della pagina del tuo sito. Per verificare che la memorizzazione nella cache funzioni o meno, W3TC offre una funzione di debug per trovare i dettagli della memorizzazione nella cache di una pagina web.

Vai al menu "Prestazioni> Impostazioni generali" e scorri verso il basso fino alla sezione "Debug". Vedrai le caselle di controllo per "Page Cache" e altre opzioni offerte dal plugin.

Come verificare che la cache totale di W3 funzioni sul tuo sito WordPress?

Abilita il debug per la memorizzazione nella cache delle pagine in W3TC

Abilita la casella di controllo "Cache della pagina" e fai clic sul pulsante "Salva impostazioni ed elimina cache".

Disabilita la memorizzazione nella cache per gli utenti registrati

Per impostazione predefinita, W3TC non servirà le pagine memorizzate nella cache per gli utenti registrati. Quindi, non sarai in grado di visualizzare le informazioni di memorizzazione nella cache se provi ora l’origine della pagina del tuo sito. Vai al menu "Prestazioni > Cache pagina". Disattiva l’opzione "Non memorizzare nella cache le pagine per gli utenti che hanno effettuato l’accesso" nella sezione "Generale". Controlla anche che l’opzione successiva "Non memorizzare nella cache le pagine per i seguenti ruoli utente" sia disabilitata.

Come verificare che la cache totale di W3 funzioni sul tuo sito WordPress?

Abilitazione della memorizzazione nella cache per gli utenti che hanno effettuato l’accesso

Fare clic sul pulsante "Salva impostazioni ed elimina cache".


Articoli Correlati:


Test sul browser

Apri il tuo sito in una nuova finestra del browser. Fare clic con il tasto destro e scegliere l’ opzione di visualizzazione della sorgente della pagina. Dopo la fine della sezione HTML, dovresti essere in grado di vedere le informazioni sulla cache totale W3 come mostrato nell’immagine qui sotto.

Come verificare che la cache totale di W3 funzioni sul tuo sito WordPress?

Controlla la memorizzazione nella cache del plugin W3 Total Cache

Queste informazioni garantiscono che le tue pagine vengano servite dalla memorizzazione nella cache. Generalmente non vedrai alcuna informazione di memorizzazione nella cache se non hai disabilitato la memorizzazione nella cache per gli utenti che hanno effettuato l’accesso. Ma a volte puoi vedere i dettagli come di seguito menzionando che la memorizzazione nella cache viene rifiutata quando l’utente ha effettuato l’accesso.

Come verificare che la cache totale di W3 funzioni sul tuo sito WordPress?

Memorizzazione nella cache rifiutata per gli utenti che hanno effettuato l’accesso

Assicurati di ripristinare le impostazioni come abilitare la memorizzazione nella cache per gli utenti che hanno effettuato l’accesso e disabilitare il debug per tutte le opzioni.

Punti da ricordare

  1. Assicurati di eliminare le cache dopo ogni modifica e potresti anche dover cancellare la cronologia del browser per vedere che le modifiche funzionano immediatamente.
  2. Se stai testando la minificazione, senza eseguire il debug puoi controllare che i file CSS / JS siano serviti dalla cartella "/wp-content/cache/minify/". Anche il sorgente della pagina sarà in un formato illeggibile senza spazi che indichino che è minimizzato.
  3. Le informazioni sullo screenshot di cui sopra potrebbero differire sul tuo sito in base alle impostazioni.
  4. Se stai utilizzando la modalità "Anteprima", assicurati di "Distribuire" le modifiche ogni volta che modifichi le impostazioni.

Fonte di registrazione: webnots.com
Lascia una risposta

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More