TechBlogSD - Tutto per WordPress e sviluppo WEB
Istruzioni WEB e WordPress, notizie, recensioni di temi e plugin

Confronto tra sito web statico e dinamico

4

DefinizioneCarica lo stesso contenuto ogni volta che la pagina viene ricaricata.1. Carica contenuti diversi ogni volta che la pagina viene caricata o aggiornata.
2 Fornisce funzionalità interattive all’interno della pagina senza ricaricare. Navigatore1. Il browser invia la richiesta HTTP e riceve la risposta dal server.
2 Interpreta i markup nel documento HTML ricevuto e lo visualizza come una pagina web.1. Lo scripting lato client funziona allo stesso modo di una pagina statica e il browser elabora il codice dello script.
2 Lo scripting lato server implica l’elaborazione del codice script sul lato server prima di inviarlo al browser del client. Impostazioni del browserNon sono richieste impostazioni speciali.JavaScript deve essere abilitato in tutti i tipi di browser per vedere i comportamenti dinamici di un sito. ComplessitàMeno complesso1. Lo scripting lato client comporta una complessità media.
2 Lo scripting lato server comporta un’elevata complessità. Costo1. Nella maggior parte dei casi costa solo un nome di dominio.
2 L’hosting gratuito è disponibile con la maggior parte degli strumenti per la creazione di siti Web.1. È necessario un account di hosting separato per accedere al lato server, quindi i siti che coinvolgono script lato server richiedono costi elevati rispetto ai siti statici o ai siti che coinvolgono script lato client. Google Analytics1. Installare il codice di Analytics è semplice.
2 Copia il codice dello script di Analytics e incollalo nella sezione dell’intestazione di una pagina. È necessario seguire il difficile processo utilizzando la procedura guidata del codice di monitoraggio per installare il codice di Analytics in una pagina PHP o ASP. Funzionalità interattive Non vengono fornite funzionalità interattive ai visitatori.1. Funzionalità semplici come le convalide dei moduli vengono eseguite con JavaScript.
2 Funzionalità complesse come il modulo di accesso vengono create con PHP. Lingua1. Le pagine statiche sono generalmente create con Hyper Text Markup Language (HTML).
2 Non è necessario che tutte le pagine HTML siano statiche. Gli script possono essere incorporati in un documento HTML statico.1. Le pagine dinamiche vengono create con linguaggi di scripting.
2 Il linguaggio di scripting lato client include JavaScript, ActionScript e Flash.
3 Il linguaggio di scripting lato server include PHP, ASP, JSP, ASP.NET, ColdFusion, Perl e WebDNA. Layout e contenuto Sia il contenuto che il layout di una pagina Web statica sono fissi. Il layout e il contenuto possono essere modificati indipendentemente in una pagina Web dinamica. La pagina LoadingStatic si carica molto velocemente poiché non è richiesta alcuna elaborazione di script sul lato client e server. La pagina dinamica si carica lentamente rispetto a una pagina statica poiché comporta l’elaborazione di script lato client o server. MultimediaSi possono aggiungere semplici elementi video o audio a un sito statico.1. Gli oggetti Flash possono essere aggiunti a un sito dinamico.
2 Gli oggetti Flash rispondono agli input dell’utente e forniscono funzionalità più interattive. Nome paginaIl nome della pagina statica termina principalmente con .html o .htm.Il nome della pagina dinamica termina con .php o .asp. Pagina SpeedLoads molto veloce.1. Caricamento lento a causa dell’elaborazione degli script.
2 A volte lo script non risponde e forza la chiusura del browser. Il contenuto personalizzato non può essere personalizzato per un utente specifico. Il contenuto può essere personalizzato per un utente specifico in base all’accesso oa qualsiasi altro parametro. SEOI motori di ricerca indicizzano facilmente le pagine statiche.1. Poiché il contenuto di una stessa pagina sta cambiando, i motori di ricerca hanno difficoltà a indicizzare le pagine dinamiche.
2 I webmaster possono reindirizzare le pagine dinamiche a quelle statiche in modo che i motori di ricerca possano indicizzarle facilmente. ServerServer riceve la richiesta e invia il documento HTML così com’è. Server elabora il codice dello script, se richiesto, prima di inviare il documento al client. Configurazione È facile configurare un sito Web statico utilizzando qualsiasi strumento di creazione di siti Web. È difficile configurare un sito dinamico poiché l’impostazione del sistema di gestione dei contenuti richiede più tempo. Alcuni esempi Qualsiasi sito a contenuto fisso può essere un sito statico.1. Convalide di moduli semplici tramite JavaScript.
2 Attività lato server complesse come login, tracciamento dell’ID di sessione e gateway di pagamento per l’elaborazione della carta di credito. Codice sorgente1. Il codice sorgente di una pagina statica mostrerà il contenuto HTML insieme agli script lato client incorporati, se presenti.
2 Fare clic con il pulsante destro del mouse su qualsiasi pagina Web per visualizzare il codice sorgente.1. Il codice sorgente di una pagina dinamica mostrerà solo il contenuto HTML e non mostrerà alcun codice script lato server.
2 Ad esempio, controlla il codice sorgente di qualsiasi pagina .php e non troverai alcun codice PHP. Idoneità1. Più adatto per la distribuzione di informazioni fisse create e mantenute dal proprietario del sito. Adatto per siti che forniscono funzionalità più interattive e personalizzate basate sull’accesso dell’utente o altri input. Facilità d’uso Meno facile da usare a causa del contenuto fisso. Più facile da usare fornendo contenuti personalizzati.

Fonte di registrazione: www.webnots.com
Lascia una risposta

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More