TechBlogSD - Tutto per WordPress e sviluppo WEB
Istruzioni WEB e WordPress, notizie, recensioni di temi e plugin

Correggi l’errore di Chrome DNS_PROBE_FINISHED_NXDOMAIN

1

Google Chrome mostra regolarmente molti codici di errore che iniziano con "err ", a volte vedrai anche errori che iniziano con "DNS ". L’errore DNS_PROBE_FINISHED_NXDOMAIN è una delle cose che possono rendere la tua esperienza online non ottimale. Il browser risolverà l’URL inserito in un indirizzo IP che utilizza il sistema dei nomi di dominio o i server DNS. L’errore "dns_probe_finished_nxdomain" indica che Chrome non è riuscito a trovare l’indirizzo IP del sito inserito. Chrome mostrerà il motivo come "Impossibile trovare l’indirizzo DNS del server del sito web" come mostrato nello screenshot qui sotto.

Correggi l'errore di Chrome DNS_PROBE_FINISHED_NXDOMAIN

Errore DNS_PROBE_FINISHED_NXDOMAIN

Potrebbero esserci molte cause diverse per questo errore sia dal tuo computer che dal sito web a cui stai tentando di accedere. E qui ci sono cose che dovresti provare a correggere questo errore.

Scopri come correggere gli errori err_connection_reset, err_internet_disconnected, err_network_changed e err_connection_closed in Google Chrome.

Come risolvere l’errore di Chrome DNS_PROBE_FINISHED_NXDOMAIN?

  1. Controlla l’URL e ricarica la pagina
  2. Controlla la propagazione DNS del sito
  3. Modifica le impostazioni DNS del tuo computer
  4. Svuota DNS
  5. Ripristina la tua rete
  6. Disabilita antivirus e firewall
  7. Disabilita VPN e proxy

1 Controlla l’URL e ricarica

È comune commettere errori di ortografia quando si digita l’URL. Ricorda che l’errore di battitura potrebbe portare a un URL inesistente che potrebbe restituire un errore DNS su Chrome.

Quindi controlla l’URL per eventuali errori e quindi aggiorna la pagina.

2 Controlla la propagazione DNS

Di seguito è illustrato come un browser riceve l’indirizzo IP di un server web.

Correggi l'errore di Chrome DNS_PROBE_FINISHED_NXDOMAIN

Il DNS è un gruppo di server con i dati memorizzati nella cache della precedente richiesta e risposta. Quando il proprietario del sito ha modificato il server dei nomi, il server Web o l’indirizzo IP, i server DNS in futuro avranno bisogno di un po’ di tempo per ottenere gli indirizzi IP aggiornati. Questo processo è generalmente indicato come propagazione DNS e può richiedere da 48 a 72 ore per il completamento.

Come utente, potresti non sapere se il proprietario del sito ha modificato i dettagli. Ma puoi trovare lo stato di propagazione DNS di qualsiasi sito Web utilizzando strumenti gratuiti come DNS Checker.

Correggi l'errore di Chrome DNS_PROBE_FINISHED_NXDOMAIN

Strumento di controllo della propagazione DNS

Vai al sito, inserisci l’URL a cui stai tentando di accedere nella casella e premi il pulsante di ricerca. Vedrai se lo stato è verde nella tua posizione geografica. In caso contrario, potrebbe essere necessario attendere il completamento della propagazione DNS. Altrimenti trova l’indirizzo IP del sito utilizzando lo strumento di ricerca IP inversa e inserisci direttamente l’indirizzo IP nella barra degli indirizzi di Chrome per aprire il sito. Questo ignorerà tutto il processo di risoluzione IP e dovresti essere in grado di aprire il sito senza vedere l’errore dns_probe_finished_nxdomain.

3 Cambia le tue impostazioni DNS

Chrome utilizzerà le impostazioni di rete predefinite del tuo computer per ottenere i server DNS del tuo ISP. Se hai problemi con il DNS del tuo ISP, assegna semplicemente i server DNS pubblici di Google e controlla che la pagina possa essere aperta. Assicurati di accedere come amministratore prima di modificare le impostazioni DNS sul tuo computer.

Scopri come modificare le impostazioni DNS in Windows 10, Mac e iOS.

4 Svuota DNS

Il tuo computer e browser memorizzeranno i dettagli DNS, al fine di migliorare il tempo di caricamento. Ma la cache DNS dovrebbe avere i dettagli corretti, altrimenti un DNS obsoleto potrebbe causare errori DNS in Chrome. In molti casi, puoi risolvere l’errore dns_probe_finished_nxdomain scaricando il DNS. A volte, un sito web aggiorna il suo indirizzo IP e può sorgere un problema quando la tua cache non si è adattata ad esso. Il sito web potrebbe rifiutarsi di caricarsi o Chrome potrebbe mostrare l’errore dns_probe_finished_nxdomain. Quando succede, potrebbe essere necessario svuotare la cache DNS con indirizzi obsoleti che hai visitato in passato.

Scopri come visualizzare e svuotare i DNS in Windows 10.

5 Ripristino della rete per Windows 10

Nelle versioni precedenti di Windows, è difficile risolvere alcuni problemi di rete. Fortunatamente, Windows 10 è dotato di una funzione per ripristinare la rete. L’errore dns_probe_finished_nxdomain può essere risolto dopo aver eseguito il ripristino della rete. Dovresti farlo dopo che le soluzioni di base spiegate sopra non hanno funzionato. Ricorda che il ripristino della rete cancellerà le informazioni come VPN, reti Ethernet e connessioni Wi-Fi, inclusi nomi utente, password, indirizzi IP e altre impostazioni.

È facile eseguire il ripristino della rete su Windows 10. Segui questi passaggi:

  • Vai su Start e Impostazioni. Fare clic su "Rete e Internet"
  • Scegli la scheda Stato e fai clic su "Ripristino rete"
  • Ti avviserà delle conseguenze del riposo della rete. Fare clic su "Ripristina ora" per avviare il processo. Conferma e riavvia il PC.

6 Disabilitare i programmi che possono influenzare la tua rete

Le versioni più recenti di Windows sono più stabili, ma l’aggiunta di troppi programmi può causare problemi. Se disponi di antivirus, firewall e altri programmi che potrebbero influire sulla rete, è una buona idea disabilitarli. Si consiglia di disabilitare un programma alla volta e vedere se risolve l’errore dns_probe_finished_nxdomain.

Segui questi passi:

  • Crea un elenco di programmi che potrebbero influenzare la tua connessione di rete
  • Fare clic con il tasto destro sulla barra delle applicazioni e scegliere Task Manager.
  • Fare clic su "Ulteriori dettagli" e selezionare la scheda Avvio. Cerca i programmi di avvio che influiscono sulla tua rete. Fare clic con il tasto destro su un programma e scegliere Disabilita.
  • Riavvia il PC e verifica se il problema è stato risolto. In caso contrario, abilita il precedente programma disabilitato e scegli un altro programma da disabilitare.

Questa attività può sembrare dispendiosa in termini di tempo, ma in alcuni casi può correggere l’errore dns_probe_finished_nxdomain se causato da una delle applicazioni installate.

7 Disabilita VPN e Proxy

La VPN altera in modo significativo il modo in cui ti connetti a Internet. Di conseguenza, potrebbero sorgere potenziali problemi e se inizi ad avere problemi, incluso l’errore dns_probe_finished_nxdomain, è una buona idea disabilitare VPN e qualsiasi funzionalità basata su proxy. Se l’errore persiste, disinstalla la VPN, quindi riavvia sia il computer che le connessioni.

Segui questi passaggi per disabilitare il tuo proxy:

  • Premi Win + R sulla tastiera per aprire Esegui
  • Digita inetcpl.cpl e premi invio
  • Vai alla scheda Connessione e fai clic su Impostazioni LAN.
  • Cerca "Rileva automaticamente impostazioni" e controlla. Lascia le altre opzioni deselezionate e fai clic su OK.

Ora chiudi e riapri Chrome, controlla che l’errore sia stato risolto.

Avvolgendo

Ci auguriamo che una delle soluzioni sopra menzionate ti abbia aiutato a risolvere il problema. Se l’errore dns_probe_finished_nxdomain si verifica ancora, prova a ripristinare il PC come ultima opzione. Se riesci ad aprire tutti gli altri siti web, il problema potrebbe essere sul lato server web. Puoi cercare pagine simili nella ricerca di Google e ottenere le informazioni richieste fino a quando il proprietario del sito non risolve il problema.

Fonte di registrazione: webnots.com
Lascia una risposta

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. AcceptRead More