TechBlogSD - Tutto per WordPress e sviluppo WEB
Istruzioni WEB e WordPress, notizie, recensioni di temi e plugin

Correggi l’errore di connessione al tunnel non riuscita in Google Chrome

38

Google Chrome è un browser popolare; tuttavia, mostrerà molti errori tecnici sul display. Questi errori sono difficili da comprendere per gli utenti finali che navigano principalmente in Internet per ottenere informazioni. Nei nostri articoli precedenti, abbiamo spiegato come correggere gli errori più comuni come il ripristino della connessione di errore, la chiusura dell’errore di connessione e Aw! Errore di scatto. In questo articolo, spieghiamo come correggere l’errore di connessione del tunnel non riuscita o l’errore ERR_TUNNEL_CONNECTION_FAILED in Google Chrome.

Che cos’è l’errore di connessione al tunnel non riuscita?

Quando apri una pagina web su Chrome o qualsiasi altro browser, il browser invierà la richiesta HTTP per raggiungere il server di origine che ospita il sito web.

Quando un amministratore di rete o un provider di servizi Internet blocca la richiesta dal browser, Chrome mostrerà il messaggio ERR_TUNNEL_CONNECTION_FAILED. Indicherà che il sito Web richiesto non può essere raggiunto a causa di temporaneamente inattivo o spostato in modo permanente.

Correggi l'errore di connessione al tunnel non riuscita in Google Chrome

Errore di connessione al tunnel non riuscita in Google Chrome

Che cos’è il protocollo di tunneling?

Il protocollo di tunneling è un metodo di comunicazione che inoltra il movimento di dati da una rete all’altra. Puoi leggere di più sul protocollo di tunneling su Wikipedia, ma la parte essenziale del tunneling è che l’amministratore di rete può utilizzare il tunneling per monitorare le tue attività e fornire un accesso limitato.

In genere, le aziende utilizzano server patch, proxy o VPN per il tunneling e bloccare i siti Web all’interno di un’organizzazione a cui è possibile accedere all’esterno della rete pubblica. Al contrario, proxy aperti e server VPN aperti lo utilizzano per instradare la connessione attraverso un livello senza restrizioni e aprire l’accesso limitato.

Pertanto, il riepilogo è che quando vedi l’errore ERR_TUNNEL_CONNECTION_FAILED in Google Chrome, ti stai connettendo a Internet tramite un utilizzo monitorato da amministratore, ISP, VPN o server proxy.

Come risolvere l’errore di connessione al tunnel non riuscita in Google Chrome?

Le cose di base che puoi fare per correggere l’errore sono cancellare la cronologia di navigazione, ripristinare TCP/IP, svuotare DNS e passare a Google Public DNS. Se ciò non aiuta, prova una delle seguenti soluzioni.

  1. Bloccato dall’amministratore di rete
  2. Accesso a Internet limitato
  3. Modifica impostazioni LAN
  4. Controlla VPN e server proxy
  5. Controlla lo stato in modalità provvisoria
  6. Disattiva antivirus

1 Bloccato dall’amministratore di rete

Se visualizzi l’errore quando lavori in una rete amministrata come all’interno di un’organizzazione, molto probabilmente, il tuo amministratore di rete blocca il sito. È molto comune che le aziende e le scuole limitino l’accesso ai social e ai siti di streaming video come YouTube, Facebook, Twitter, ecc.

Prova ad accedere ad altri siti Web e verifica che la connessione Internet funzioni correttamente. Verifica se puoi accedere ai siti al di fuori della rete, ad esempio, dal tuo telefono utilizzando la connessione dati mobile. Se puoi accedere a siti al di fuori della rete, contatta l’amministratore di rete per confermare se stanno bloccando la tua connessione.

2 Internet limitato o bloccato

Ci sono molti paesi e i fornitori di servizi Internet bloccano l’accesso a Internet gratuito. Ad esempio, paesi come la Cina hanno una grande censura su Internet e bloccano la maggior parte dei siti Web popolari a livello globale. Quando provi ad accedere a YouTube, Facebook o Google, otterrai un errore di timeout del gateway o un errore di connessione del tunnel non riuscita.

Francamente, non puoi fare molto se non acquistare VPN da società affidabili per sbloccare i siti Web.

3 Controlla le impostazioni LAN

Se stai utilizzando una rete domestica o privata senza alcuna restrizione e vivi in ​​un mondo Internet gratuito, le possibilità di ottenere l’errore di tunneling dovrebbero essere all’interno del tuo computer o browser. Come accennato, prima cancella la cronologia del browser e prova il DNS pubblico per evitare che le voci della cache danneggiate causino il problema.

Se le cose non funzionano, è il momento di controllare la connessione di rete. Puoi farlo da Chrome o sul tuo computer Windows/macOS.

Avvia Google Chrome e apri l’ URL del comando "chrome://settings". Scorri verso il basso e fai clic sull’opzione "Avanzate" per aprire le impostazioni avanzate.

Correggi l'errore di connessione al tunnel non riuscita in Google Chrome

Impostazioni avanzate di Chrome

Cerca la sezione "Sistema" e fai clic sul link "Apri impostazioni proxy". Si aprirà la finestra di dialogo delle proprietà Internet su Windows 10 e le impostazioni delle preferenze di rete in macOS.

Su Windows 10:

Fare clic sul pulsante "Impostazioni LAN" nella scheda "Connessioni". Nel successivo popup "Impostazioni rete locale (LAN)", disabilitare tutte le caselle di controllo.

Correggi l'errore di connessione al tunnel non riuscita in Google Chrome

Disattiva proxy nelle impostazioni LAN

Su macOS:

Vai alla scheda "Proxy" e disabilita tutte le voci proxy.

Correggi l'errore di connessione al tunnel non riuscita in Google Chrome

Disabilitare il proxy su Mac

Tieni presente che l’amministratore può controllare e ripristinare periodicamente la patch o il proxy. Ad esempio, possono scansionare l’intera rete ogni 30 minuti e abilitare la casella di controllo nelle impostazioni. Questo interromperà nuovamente il tuo accesso e mostrerà l’errore nel browser. In tal caso, è necessario contattare l’amministratore per disabilitare il computer dalla modifica delle impostazioni automatiche.

4 Controlla VPN e server proxy

Altre cose che potrebbero cambiare la tua rete sono VPN e server proxy. Per i server proxy, è necessario disabilitarlo nelle impostazioni di rete come spiegato sopra.

Sebbene Windows 10 consenta l’ aggiunta di VPN, la maggior parte delle aziende VPN offre l’installazione separata di app o profili. Disabilita l’app o il profilo VPN e verifica che la connessione sia riuscita. Se ritieni che il problema sia VPN o proxy, contatta il supporto del servizio VPN o proxy e chiarisci con loro l’errore.

5 Verifica lo stato in modalità provvisoria con rete per Windows 10

Windows 10 consente più opzioni di avvio per avviare il computer a scopo di risoluzione dei problemi. Avvia il tuo computer in modalità provvisoria con l’opzione di rete e controlla se puoi accedere alle pagine web con successo.

Se sì, il problema potrebbe essere dovuto a driver obsoleti e altre applicazioni in esecuzione sul computer. Qui potrebbe essere necessario dedicare del tempo a restringere il problema per trovare l’app specifica che causa il problema.

6 Disabilita antivirus e firewall

A volte Windows Defender e altre applicazioni antivirus possono arrestare la rete. Puoi disabilitare temporaneamente l’antivirus e controllare la connessione Internet. Segui le istruzioni in questo articolo per disabilitare la connessione firewall su Windows 10 e macOS.

Conclusione

Affrontare errori di connessione in Chrome è molto comune. Quindi non farti prendere dal panico quando ricevi tale errore, la maggior parte delle volte l’aggiornamento della pagina web risolverà il problema. Altrimenti, segui una delle soluzioni sopra spiegate per correggere l’errore.

Fonte di registrazione: www.webnots.com

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More