TechBlogSD - Tutto per WordPress e sviluppo WEB
Istruzioni WEB e WordPress, notizie, recensioni di temi e plugin

Correggi l’errore ERR_CONNECTION_REFUSED in Chrome

53

ERR_CONNECTION_REFUSED è un errore ben noto e, soprattutto, si verifica tra gli utenti di Google Chrome. Quindi, se trascorri molto tempo a navigare sul Web con Chrome, è possibile che succeda anche a te. Fortunatamente, l’errore err_connection_refused può essere risolto abbastanza facilmente. Prima di utilizzare una delle soluzioni seguenti, assicurati di utilizzare l’ultima versione di Google Chrome.

L’errore err_connection_refused apparirà come di seguito su Chrome.

Correggi l'errore ERR_CONNECTION_REFUSED in Chrome

Err_Connection_Refused Chrome Error

Su altri browser come Safari, mostrerà un errore di connessione al server. Se vuoi riprodurre l’errore su Chrome, apri l’indirizzo IP localhost "127.0.0.1" e vedrai l’errore "err_connection_refused".

Correggi l'errore ERR_CONNECTION_REFUSED in Chrome

Localhost che mostra errore err_connection_refused

Utilizzare una delle soluzioni seguenti per correggere l’errore ERR_CONNECTION_REFUSED:

  1. Controlla che il sito funzioni
  2. Controlla la tua connessione Internet
  3. Ripristina router Wi-Fi
  4. Passa a un indirizzo IP statico
  5. Disattiva firewall
  6. Disabilita le impostazioni del proxy
  7. Svuota la cache del browser
  8. Cambia indirizzo DNS
  9. Cancella cache DNS

1 Controlla il tuo Internet

Ogni volta che ricevi errori di Chrome, la prima cosa da controllare è se disponi di una connessione Internet. Probabilmente i cavi potrebbero essere stati disturbati o la tua connessione potrebbe essere andata persa a causa della disconnessione del servizio. Ricorda, vedrai ancora l’ icona Wi-Fi anche se la connessione effettiva al router non è disponibile.

Correggi l'errore ERR_CONNECTION_REFUSED in Chrome

Controlla i tuoi cavi Internet

Quindi, non confonderti con la connessione Internet e l’icona Wi-Fi mostrata sulla barra delle applicazioni. Apri molti altri siti e assicurati di avere una connessione Internet adeguata.

2 Verifica che il sito funzioni

La maggior parte delle volte viene ricevuto "err_connection_refused" perché il server web non accetta la connessione. L’errore potrebbe essere temporaneo e il semplice aggiornamento della pagina Web può risolvere il problema.

Correggi l'errore ERR_CONNECTION_REFUSED in Chrome

Aggiorna pagina in Chrome Chrome

Prova ad aprire lo stesso sito su un altro dispositivo o rete. Ad esempio, puoi aprire il sito utilizzando la rete 3G o 4G dal tuo telefono. Se il sito funziona su una rete diversa, il problema potrebbe riguardare la tua rete Wi-Fi o Wi-Fi. Controlla le seguenti opzioni possono aiutare.

In alcuni casi, err_connection_refused si verifica perché hai una versione obsoleta del browser web Chrome. Se desideri confermare se il problema è causato da un fattore esterno, apri il sito Web utilizzando il telefono, l’app del browser Chrome e la stessa connessione Internet. Se riscontri ancora l’errore err_connection_refused, è possibile che sia causato da una configurazione errata nel router.

3 Ripristina router Wi-Fi

Spesso, il tuo router Wi-Fi funziona ininterrottamente per settimane o mesi. Alla fine, inizia a sviluppare un problema tecnico e vale la pena provare a ripristinare il router Wi-Fi, anche se potrebbe essere un po’ inverosimile. Segui questi passi:

  • Scollegare il router; ricorda che spegnere il router premendo il pulsante di accensione potrebbe non essere sufficiente.
  • Attendi qualche minuto e riaccendilo. Controlla se il problema è stato risolto.

4 Passare all’indirizzo IP statico

Uno dei problemi con la rete è l’indirizzo IP dinamico assegnato dal tuo ISP. Puoi discutere con il tuo ISP per ottenere un indirizzo IP univoco per te. Assegna questo indirizzo IP nel tuo PC e prova che la pagina può essere caricata correttamente.

Ulteriori informazioni su come assegnare un indirizzo IP statico in Windows 10.

5 Disabilitare il firewall

Il firewall di Windows potrebbe anche interrompere l’accesso al sito in Chrome. Sebbene sia necessario abilitare il firewall per la navigazione sicura, disabilitalo e prova ad aprire la pagina. Questo ti aiuterà a restringere il problema se è correlato al firewall.

In Windows 10, dovresti consentire a ciascuna delle app installate di consentire l’accesso al firewall di Defender. Vai alla casella di ricerca e inserisci "firewall". Fai clic su "Consenti a un’app tramite Windows Firewall" per aprire Windows Defender.

Correggi l'errore ERR_CONNECTION_REFUSED in Chrome

Abilita Chrome in Windows Defender

Assicurati che l’app Google Chrome sia consentita tramite il firewall Defender. Scopri come gestire le impostazioni del firewall in Windows 10 e macOS.

6 Disabilita impostazioni proxy

Con il proxy, hai accesso indiretto a Internet e puoi mantenere l’anonimato. Sfortunatamente, un proxy difettoso può attivare errori, incluso err_connection_refused. La disabilitazione del proxy può aiutare a risolvere questo problema. Segui questi passi:

  • Apri l’ URL del comando Chrome "chrome://settings/" e fai clic sul link "Avanzate".
  • Vai alla sezione "Sistema" e fai clic su "Apri impostazioni proxy".
  • Passare alla scheda "Connessioni" e fare clic sul pulsante "Impostazioni LAN".
  • Assicurati che l’opzione "Rileva automaticamente impostazioni" sia disabilitata.
  • Nella sezione "Server proxy" assicurati che l’opzione "Utilizza un server proxy per la tua LAN…" sia disabilitata.
  • Fare clic su OK e riavviare il browser

Correggi l'errore ERR_CONNECTION_REFUSED in Chrome

Controlla le impostazioni LAN

Controlla che il problema sia stato risolto.

7 Cancella cache e cookie del browser

Dopo aver navigato a lungo sul web, c’è una buona probabilità che si accumuli dei file corrotti che possono rovinare la connessione. Quando si verifica un errore, è una buona idea ricominciare da capo rimuovendo tutta la spazzatura. Segui questi passi:

  • Apri il tuo browser Chrome e digita "chrome://settings/clearBrowserData" o premi "Ctrl + Maiusc + Canc".
  • Vai alla sezione "Avanzate".
  • Nel menu a discesa "Intervallo di tempo", scegli "Sempre".

Correggi l'errore ERR_CONNECTION_REFUSED in Chrome

Elimina cronologia vista avanzata in Chrome

  • Assicurati che le opzioni relative a cookie e cache siano selezionate.
  • Fare clic sul pulsante "Cancella dati" e attendere alcuni minuti.
  • Riavvia il browser e verifica se il problema è stato risolto.

8 Modifica indirizzo DNS

L’errore Err_connection_refused può essere causato da un indirizzo DNS errato, quindi è una buona idea controllare questo potenziale problema. Segui questi passaggi per modificare un indirizzo DNS errato:

  • Aprire "Pannello di controllo" e fare clic su "Centro connessioni di rete e condivisione".
  • Fare clic con il tasto destro sulla scheda di rete attiva e aprire le proprietà nel menu di scelta rapida.
  • Fare clic su "Protocollo Internet versione 4 (TCP/IPv4)" e fare clic sul pulsante "Proprietà".
  • All’interno della finestra popup, devi inserire 8.8.8.8 per il server DNS preferito e 8.8.4.4 per il server DNS alternativo
  • Fai clic su OK e riavvia il browser Chrome

Ulteriori informazioni su come configurare il DNS pubblico di Google.

9 Cancella cache risolutore DNS

È un metodo comune per risolvere molti errori di connessione relativi al browser, incluso ERR_CONNECTION_REFUSED. Segui questi passaggi sul tuo laptop Windows:

  • Premi "Win + R" e per aprire la finestra di dialogo "Esegui", digita "cmd" e premi invio.
  • Nel prompt dei comandi, digita "ipconfig / flushdns" e premi invio.
  • Chiudi le finestre e riavvia il browser.
  • Controlla se il problema è stato risolto.

Ulteriori informazioni su come eseguire il flush DNS su Windows 10.

Parole finali

La maggior parte delle volte, queste soluzioni risolvono efficacemente l’errore err_connection_refused. Assicurati di seguire attentamente tutti i passaggi e riavvia il browser Chrome, prima di controllare il risultato. In alcuni casi, il problema verrà risolto solo riavviando il PC dopo aver implementato la soluzione.

Se nessuna delle soluzioni di cui sopra ha funzionato per te, il problema potrebbe essere sul lato server. Prova ad accedere alla pagina dopo un po’ o invia una email generica al webmaster del sito alle email come “webmaster@thesite.com". I proprietari dei siti possono ricevere qualsiasi email inviata all’indirizzo del dominio e rispondere al tuo dopo che il problema è stato risolto.

Fonte di registrazione: www.webnots.com
Lascia una risposta

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More