TechBlogSD - Tutto per WordPress e sviluppo WEB
Istruzioni WEB e WordPress, notizie, recensioni di temi e plugin

Elenco dei codici di stato HTTP 2xx con spiegazione

6

L’intero web funziona in base al protocollo HTTP. Il browser invia la comunicazione al server e ottiene la risposta per visualizzarla sul frontend. Durante questo processo, potrebbero verificarsi molti errori. Per risolvere questi errori, i server Web restituiscono codici di stato HTTP a tre cifre nella risposta. Questo codice di stato, chiamato anche codice di errore HTTP, è un’indicazione di cosa è andato storto nella comunicazione. La ricezione di codici di stato HTTP con serie 2xx dalla risposta del server indica che il server ha ricevuto la richiesta dal client ed è stata elaborata correttamente. Qui spiegheremo l’elenco del codice di stato HTTP 2xx con una spiegazione.

Elenco dei codici di stato HTTP 2xx con spiegazione

Richiesta e risposta HTTP sul Web

Codici di stato HTTP

Esistono 5 diversi gruppi di codici di stato HTTP:

Codici di stato 2xx

I codici di stato 2xx indicano che la comunicazione è riuscita e il server Web potrebbe elaborare la richiesta ricevuta dal browser client. Di seguito è riportato l’elenco dei codici di stato HTTP 2xx.

  • 200 – OK
  • 201 – Creato
  • 202 – Accettato
  • 203 – Informazioni non autorevoli
  • 204 – Nessun contenuto
  • 205 – Reimposta contenuto
  • 206 – Contenuto parziale

Cerchiamo di spiegare ogni codice di stato in dettaglio.

200 – OK

Questa è una tipica risposta ricevuta dal server per una richiesta elaborata con successo. Ad esempio, quando utilizzi strumenti come lo strumento di ispezione URL disponibile nell’account Google Search Console, vedrai una risposta con "200 – OK" se il crawler riesce ad accedere correttamente alla pagina web.

Strumento di controllo URL in Google Search Console

200 – OK è la risposta corretta che un server dovrebbe restituire per una richiesta riuscita che indica che non ci sono problemi. È inoltre possibile controllare lo stato dei codici di risposta del server utilizzando lo strumento di verifica dell’intestazione HTTP.

201 – Creato

Il codice di stato "201 – Creato" indica che il server ha completato la richiesta ricevuta dal client e ha creato una nuova risorsa in base alla richiesta ricevuta. La richiesta iniziale funge da trigger per la generazione di una nuova risposta in un server. Ad esempio, un server genera una nuova risposta in base ai dettagli di accesso di un utente.

202 – Accettato

Quando il server ha accettato la richiesta dal client ma non ancora elaborata, viene restituito il codice “202 – Accettato". Questa è solo un’indicazione dell’accettazione della richiesta, ma l’esito dell’elaborazione della richiesta sarà noto in seguito quando avrà luogo l’elaborazione effettiva.

203 – Informazioni non autorevoli

Quando il server ha elaborato la richiesta con successo ma restituisce le informazioni da un’altra risorsa al client richiesto, viene ricevuto il codice "203 – Informazioni non autorevoli". Questo codice di stato non è valido in HTTP/1.0.

203 – Informazioni non autorevoli

204 – Nessun contenuto

Quando il server non riesce a trovare alcun contenuto per la richiesta ricevuta, invia un codice di risposta "204 – Nessun contenuto" per indicare al client che non viene restituito alcun contenuto.

205 – Reimposta contenuto

È simile al codice 204, la richiesta è stata elaborata correttamente dal server ma non viene restituito alcun contenuto. La differenza qui è che il codice 205 informa il client di reimpostare la visualizzazione del documento.

206 – Contenuto parziale

Il server restituisce questo codice quando invia parte della risorsa richiesta a causa dell’intervallo indicato nell’intestazione della richiesta. Ad esempio, il client può richiedere un intervallo di file da scaricare e utilizzare più flussi per scaricare il contenuto completo.

Guida ai codici di stato HTTP

Fonte di registrazione: www.webnots.com
Lascia una risposta

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More