TechBlogSD - Tutto per WordPress e sviluppo WEB
Istruzioni WEB e WordPress, notizie, recensioni di temi e plugin

Guida per principianti ai meta tag

5

Una pagina web ha diversi componenti assemblati insieme. Il contenuto che vedi sul browser aiuta i lettori a capire lo scopo della pagina web. Tuttavia, non è sufficiente che i bot dei motori di ricerca comprendano la pagina. Ecco che arriva l’aiuto dei metadati che puoi utilizzare per fornire maggiori dettagli sulla pagina. In HTML, puoi utilizzare i tag per definire i metadati di una pagina web per istruire i motori di ricerca. Questi meta tag sono potenti e contribuiscono al successo della tua campagna SEO.

Offerta SEO: ottimizza il tuo sito con la speciale prova gratuita di 14 giorni di Semrush Pro.

Diamo un’occhiata ad alcuni dei meta tag comunemente usati e mettiamo in evidenza il loro scopo. In questo modo puoi verificare se ti stai concentrando su ciò che conta nella tua strategia SEO. Inoltre, i browser utilizzano anche alcuni dei valori dei meta tag per decidere il modo in cui visualizzare il contenuto.

Definizione di meta tag

Tecnicamente, i meta tag fanno parte del codice HTML che si trova nelle intestazioni delle pagine web. Conosciuti anche come elementi HTML, i meta tag sono codici di testo che aiutano i motori di ricerca a comprendere meglio i contenuti del tuo sito. Sono i punti salienti del contenuto effettivo trovato sulla pagina del tuo sito.

Il loro scopo principale è descrivere ciò che è contenuto nella pagina web, motivo per cui si trovano nella parte della pagina HTML anziché nel. Poiché i meta tag sono contenuti nel codice HTML, potresti essere tu ad applicare questi tag. E gli utenti non vedranno i meta tag sul frontend dei browser. Sebbene possano visualizzare i tag visualizzando l’origine HTML della tua pagina web.

Guida per principianti ai meta tag

Meta tag nella sorgente della pagina

Di seguito è riportato un esempio di come è possibile definire alcuni dei meta tag nella sezione dell’intestazione della pagina web.

<html> <head> <meta charset="UTF-8"> <meta name="description" content="Explain short description of your page."> <meta name="keywords" content="Few keywords on your page"> <meta name="author" content="Page author name"> <meta name="viewport" content="width=device-width, initial-scale=1.0"> </head> <body> Here is the content for your page. </body> </html>

Come puoi vedere, la sintassi generale dell’utilizzo del meta tag è la seguente:

Meta tag – nome – contenuto

Dovresti definire il valore del nome, per definire il valore del contenuto.

Riepilogo dei meta tag

Ci sono molti meta tag che puoi usare nella pagina. Tuttavia, di seguito sono riportati alcuni dei tag utili dal punto di vista dei motori di ricerca.

<meta name="description" content=short description"/> <meta name="keywords" content="keywords on the page"/> <meta name="subject" content="subject of the page"> <meta name="copyright"content="copyright holder"> <meta name="language" content="two character language code like EN"> <meta name="robots" content="index,follow, noindex or nofollow" /> <meta name="revised" content="date of last revision" /> <meta name="abstract" content="content abstract"> <meta name="topic" content="content topic"> <meta name="summary" content="content summary"> <meta name="classification" content="type like business"> <meta name="author" content="name of author"> <meta name="designer" content="name of designer"> <meta name="reply-to" content="email id"> <meta name="owner" content="content owner"> <meta name="url" content="page URL"> <meta name="viewport" content="width=device-width, initial-scale=1.0"> <meta http-equiv="Cache-Control" content="no-cache">

Cerchiamo di spiegare alcuni dei meta tag più utilizzati.

1 meta descrizione

Questa è la parte del meta tag HTML che contiene la breve descrizione della pagina. Anche se la meta descrizione è invisibile ai visitatori, i motori di ricerca la useranno come un breve pezzo di testo sotto il tag del titolo nelle SERP. La lunghezza della descrizione deve essere inferiore a 160 caratteri in modo che possa essere inserita nei risultati della ricerca. Sebbene la meta descrizione non decida la posizione del motore di ricerca, è fondamentale ottenere una buona percentuale di clic.

Guida per principianti ai meta tag

Meta descrizione in Ricerca Google

I punti da notare quando si scrive una meta descrizione includono la scrittura di una copia molto avvincente e l’inclusione di un piccolo invito all’azione. La meta descrizione è un modo per pubblicizzare ciò che è sulla tua pagina agli utenti e invitarli a fare clic sulla tua pagina. Usa un tono di marketing amichevole per descrivere la tua pagina in modo da ottenere un CTR elevato .

2 tag meta robot

Rappresenta un codice che informa il motore di ricerca se deve indicizzare o meno una pagina. I tag devono essere inseriti nella sezione head della pagina. Ci sono quattro valori primari che un tag meta robot fornirà per il motore di ricerca. Sono index, noindex, follow e nofollow.

Il tag noindex invierà un segnale ai crawler dei motori di ricerca che una determinata pagina del sito Web non deve essere inclusa nel risultato della ricerca. Ciò serve a impedire l’accesso a contenuti specifici del tuo sito web dai risultati di ricerca. Tuttavia, questo non deve essere utilizzato per nascondere pagine riservate dai motori di ricerca, ma è necessario impostare le autorizzazioni appropriate e utilizzare le direttive robots.txt.

3 Meta tag della vista

Conosciuto anche come meta tag responsive design, viene utilizzato per cambiare il layout della pagina Web per adattarlo alla larghezza del dispositivo. Ciò è utile per modificare in modo reattivo il layout sui dispositivi mobili.

4 meta tag social (Open Graph e Twitter Card)

Questi tag controllano la visualizzazione della tua pagina web sui social media quando qualcuno condivide la pagina. Descrive il contenuto della pagina come la descrizione, l’immagine e il titolo sui social media. Il grafico aperto è utile per piattaforme come Pinterest, Google, Facebook e LinkedIn mentre le schede Twitter sono utili solo sulla piattaforma Twitter. I tag dei social media sono molto utili per aumentare il CTR attraverso i siti di social media.

Evita l’uso improprio dei meta tag

In passato, le meta parole chiave sono le più potenti per influenzare i motori di ricerca. Ciò ha portato a una situazione in cui Google ha eliminato completamente l’uso delle meta parole chiave. È anche una pratica SEO black hat fornire una meta descrizione diversa non correlata al contenuto di una pagina. Assicurati di evitare abusi e fornisci i dettagli corretti e pertinenti nella sezione dei metadati.

Inoltre, non è necessario utilizzare tutti questi meta tag su una singola pagina. I sistemi di gestione dei contenuti come WordPress offrono diversi plugin per inserire facilmente questi meta tag su tutte le pagine del tuo sito.

Meta tag personalizzati

Puoi anche creare meta tag personalizzati e utilizzarli per scopi diversi. Ad esempio, puoi memorizzare il codice di Google Analytics come di seguito e utilizzarlo in JavaScript per caricarlo su ciascuna pagina.

<meta name="google-analytics" content="UA-123456-1″/>

Conclusione

Ti renderai conto ora che i meta tag sono di diversi tipi e ne abbiamo alcuni che sono molto vitali e altri che non lo sono. Tuttavia, forniscono un modo semplice per inserire i metadati per avere un grande impatto sui motori di ricerca e sui siti social.

Fonte di registrazione: www.webnots.com
Lascia una risposta

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More