TechBlogSD - Tutto per WordPress e sviluppo WEB
Istruzioni WEB e WordPress, notizie, recensioni di temi e plugin

Guida per principianti al browser Google Chrome

4

Al giorno d’oggi, le app mobili aiutano in grande stile ad accedere ai contenuti sul web. Tuttavia, i browser Web svolgono ancora un ruolo fondamentale nel desktop per la ricerca e l’ottenimento dei dettagli richiesti. Tra i tanti browser disponibili utilizzati attivamente dagli utenti, Chrome è il browser leader in termini di quota di mercato. Google Chrome ha oltre il 60% della quota di mercato dei desktop e molti utenti lo utilizzano come browser predefinito grazie alla sua semplicità.

Correlati: Guida per principianti al browser Firefox.

La maggior parte di noi comprende bene le basi di Chrome. Tuttavia, spesso trascuriamo semplici passaggi coinvolti nell’utilizzo di Chrome che possono aiutare a svolgere le attività in modo più conveniente. In questa guida abbiamo spiegato come utilizzare in modo efficace Google Chrome sia per utenti Windows che Mac. Questa guida ti fornirà come installare Chrome, alcuni principi fondamentali ad esso associati e importanti suggerimenti e trucchi che dovresti tenere a mente durante l’utilizzo di Google Chrome.

Anche se sei un utente esperto, questa guida può dirti tutti i passaggi nella sequenza e la linea guida giusta.

1 Vantaggi di Google Chrome

Prima di iniziare, vediamo alcuni dei vantaggi più evidenti di Google Chrome.

  • Design elegante e browser facile da usare.
  • Sicuro e aggiornamento automatico alla tecnologia più recente.
  • Chrome è un browser open source e indipendente dalla piattaforma.
  • Possibilità di installazione con o senza accesso amministratore sul computer.
  • Facile da sincronizzare segnalibri, cronologia e dati di navigazione su tutti i tuoi dispositivi accedendo al tuo account Google.
  • Grandi estensioni per potenziare le funzionalità del browser per esigenze particolari.
  • Facile da integrare con altri prodotti Google come Gmail e strumenti per sviluppatori.
  • Vari canali di rilascio per uso stabile, versioni beta, per sviluppatori e canary.

Non è che ogni funzionalità di Google Chrome sia buona e vantaggiosa per gli utenti. Ci sono alcuni problemi importanti con Chrome come la privacy e il consumo elevato di risorse (CPU e memoria). Tuttavia, la crescente quota di mercato di Chrome indica che non sono disponibili buoni browser alternativi. Se sei molto preoccupato per la privacy, Mozilla Firefox è una delle alternative che puoi provare. Puoi saperne di più su Firefox nella nostra guida per principianti per Firefox.

2 Utilizzo di Omnibox in Chrome

Chrome ha la casella dell’indirizzo sotto le schede utilizzate per digitare l’indirizzo del sito web. Tuttavia, puoi anche utilizzare la barra degli indirizzi per eseguire ricerche sul Web utilizzando i motori di ricerca. Google chiama la combinazione di barra degli indirizzi e funzione di ricerca insieme come una funzione omnibox.

Basta digitare il nome del sito Web che si desidera visitare e premere invio, ti porterà direttamente a quel sito Web. Questo è simile a qualsiasi altro browser come Microsoft Edge, Firefox o Apple Safari.

Per cercare dalla omnibox, digita google.com e premi tab o barra spaziatrice. Chrome mostrerà "Cerca su Google", ora inserisci il termine di ricerca e premi invio per ottenere i risultati di ricerca di Google.

Guida per principianti al browser Google Chrome

Ricerca nella Omnibox di Chrome

Puoi impostare qualsiasi sito web come motore di ricerca personalizzato per utilizzare questa ricerca nella omnibox. Per configurare un motore di ricerca, puoi andare su "chrome://settings" e scorrere verso il basso fino alla sezione "Motore di ricerca". Seleziona il tuo motore di ricerca preferito dal menu a discesa.

Guida per principianti al browser Google Chrome

Cambia motore di ricerca in Chrome

3 Installazione di Google Chrome

Il processo di installazione di Chrome sul tuo PC o Mac è semplice. Puoi installare senza privilegi di amministratore che aiuta ad avere Chrome su qualsiasi computer di tua proprietà.
Per installare Google, vai sul sito Web ufficiale di Chrome e fai clic sul pulsante "Scarica Chrome" che appare nella pagina di destinazione. Google rileverà automaticamente il tuo sistema operativo e scaricherà la versione per Windows o Mac di conseguenza.

Guida per principianti al browser Google Chrome

Installa Google Chrome

Dopodiché apparirà un pop-up. Fare clic su Accetta e avviare il download. Quando hai ottenuto il file eseguibile (per Windows) o il file immagine del disco (per Mac), aprilo e segui le istruzioni per installare Chrome sul tuo computer.

4 Comprensione delle schede di Chrome e di Windows

Prima di approfondire, devi comprendere le basi delle schede e delle finestre nel browser Google Chrome.

  • Quando apri il browser, la pagina su cui atterri è una home page.
  • Puoi aprire nuove schede nella stessa finestra del browser premendo l’icona + sulla barra del titolo.
  • Puoi anche aprire una nuova finestra per aprire una pagina web in una finestra aggiuntiva di Chrome.
  • Inoltre, puoi utilizzare la modalità di navigazione in incognito e la modalità ospite per navigare in modo anonimo senza memorizzare alcuna cronologia della tua navigazione. Puoi accedere alla modalità ospite dall’icona del profilo accanto alla barra degli indirizzi e alla modalità di navigazione in incognito dal menu delle impostazioni.

5 Menu di Google Chrome

Puoi vedere un pulsante con tre punti nell’angolo in alto a destra del browser chiamato "Personalizza e controlla Google Chrome". In genere, le persone si riferiscono a questo come menu di personalizzazione di Chrome poiché la versione Windows di Chrome non ha altre voci di menu. Tuttavia, puoi vedere il menu dell’applicazione su Chrome Mac oltre a questo pulsante con tre punti.

Guida per principianti al browser Google Chrome

Menu Personalizza Chrome

Faremo riferimento all’uso di queste voci di menu in tutta la guida. Puoi accedere a funzioni rapide come lo zoom, l’apertura di nuove schede, i segnalibri, la cronologia, i download, la guida, ecc. dal menu di personalizzazione.

6 Pagina delle impostazioni di Chrome

Nel menu di personalizzazione di Chrome, puoi vedere un’opzione "Impostazioni" in cui puoi modificare le impostazioni predefinite del browser. Google Chrome ha anche un URL della riga di comando "chrome://settings" per accedere alla pagina delle impostazioni. Digita l’URL nella omnibox e personalizza l’aspetto e le impostazioni di Chrome come preferisci. La pagina delle impostazioni ha numerose opzioni per la sincronizzazione dei dati, l’aspetto, la privacy, ecc.

Nota che alcuni degli elementi delle impostazioni sono diversi in Mac e Windows. Tuttavia, puoi utilizzare lo stesso URL di comando per accedere alla pagina delle impostazioni su entrambe le piattaforme. Ad esempio, digita "chrome://settings/content" per accedere alle impostazioni del contenuto. Puoi fare riferimento al nostro articolo per ottenere l’ elenco completo degli URL dei comandi.

La pagina delle impostazioni ha due sezioni: base e avanzata. Esploriamo tutte le impostazioni importanti di queste sezioni.

Correlati: Guida per principianti al browser Safari su Mac.

6.1. Impostazioni di base di Chrome

Apri "chrome://settings" nella omnibox e vedrai tutte le impostazioni di base sotto le intestazioni seguenti.

  • Le persone
  • Aspetto esteriore
  • Motore di ricerca
  • Browser predefinito
  • All’avvio
6.1.1. Impostazioni persone

Puoi fare quanto segue nella sezione "Persone":

  • Attiva la sincronizzazione per sincronizzare le tue attività di navigazione su tutti i tuoi dispositivi. Devi accedere con il tuo account Google per utilizzare questa funzione su tutti i tuoi dispositivi. Puoi utilizzare la sincronizzazione per eseguire il backup di tutta la cronologia di navigazione, la cache e altri dati archiviati e ripristinarli su qualsiasi dispositivo.
  • Puoi modificare l’immagine del profilo/il nome del tuo account.
  • Importa segnalibri e impostazioni: utilizza questa funzione per migrare tutti i tuoi segnalibri da altri browser come Firefox, Edge, Safari e Internet Explorer.
  • Attiva la sincronizzazione e accedi al tuo account Google, se desideri sincronizzare le attività su tutti i tuoi dispositivi.

Guida per principianti al browser Google Chrome

Persone e impostazioni di riempimento automatico

6.1.2. Impostazioni di riempimento automatico

La compilazione automatica ti aiuta a compilare automaticamente i moduli e le password quando visiti i siti web.

  • Password: abilita l’accesso automatico ai siti Web utilizzando le password salvate e visualizza o elimina le password esistenti.
  • Metodi di pagamento: simili alle password, gestisci la tua carta di credito e altri dettagli di pagamento. Per un utilizzo normale, puoi disabilitare questa funzione per evitare che qualcuno utilizzi impropriamente i tuoi dati di pagamento.
  • Indirizzi e altro: salva gli indirizzi utilizzati di frequente e compila i moduli.

L’ultima versione di Chrome potrebbe mostrare le impostazioni delle persone divise in due gruppi: persone e riempimento automatico. Tuttavia, nella versione precedente queste due sezioni erano combinate insieme con le opzioni disponibili rimangono le stesse.

6.1.3. Impostazioni dell’aspetto

In questa sezione, Chrome offre diverse opzioni per personalizzare l’aspetto del browser.

Guida per principianti al browser Google Chrome

Impostazioni dell’aspetto di Chrome

6.1.4. Impostazioni del motore di ricerca

Per impostazione predefinita, Chrome utilizza Google come motore di ricerca da utilizzare nelle ricerche nella omnibox. Tuttavia, puoi passare a Bing o Yahoo! sotto questa sezione.

Ricorda, puoi utilizzare qualsiasi sito web con una funzione di ricerca sulla omnibox. Per configurare i tuoi motori di ricerca personalizzati, fai clic sull’opzione "Gestisci motori di ricerca" e seleziona il sito nella sezione "Altri motori di ricerca". Ulteriori informazioni su come configurare i motori di ricerca personalizzati in Google Chrome.

6.1.5. Browser predefinito

Edge è il browser predefinito su Windows 10 e Safari è il browser predefinito su Mac. Tuttavia, puoi cambiare il browser predefinito in Google Chrome in questa sezione. Puoi anche modificare le app predefinite in Windows 10 utilizzando l’app Impostazioni di Windows.

6.1.6. All’avvio

Puoi personalizzare ciò che Chrome dovrebbe fare ogni volta che avvii il browser in questa sezione "All’avvio".

  • Apri una nuova scheda
  • Continua da dove eri rimasto quando hai chiuso il browser la volta precedente
  • Apri una o più pagine web. Ciò sarà utile quando si desidera aprire una pagina Web all’avvio, ad esempio il proprio sito Web di notizie preferito.

Ulteriori informazioni su come configurare le pagine di avvio di Chrome.

6.2. Impostazioni avanzate di Chrome

Chrome raggruppa tutte le impostazioni avanzate nella sezione "Avanzate". È necessario fare clic sul collegamento "Avanzate" nella parte inferiore della pagina delle impostazioni di base per accedere a queste impostazioni. In alternativa, puoi accedere alle impostazioni "Avanzate" facendo clic sul menu dell’hamburger "Impostazioni" quando ti trovi nella pagina delle impostazioni di Chrome.

Guida per principianti al browser Google Chrome

Impostazioni avanzate di Chrome dal menu Hamburger

6.2.1. Privacy e sicurezza

Questa è la sezione delle impostazioni più grande in Chrome e devi fare attenzione nell’abilitare l’opzione qui per proteggere la tua privacy da Google.

  • Abilita o disabilita la firma automatica a Chrome quando hai già effettuato l’accesso ad altri servizi come Gmail. Ad esempio, quando accedi a Gmail, il browser Chrome accederà automaticamente anche al tuo account Google. Una volta effettuato l’accesso, Chrome inizierà a sincronizzare tutte le tue attività di navigazione con il tuo account Google. Puoi disabilitare questo accesso automatico cambiando l’opzione "Consenti accesso a Chrome".
  • Abilita o disabilita la previsione quando digiti l’indirizzo del sito web o la query di ricerca nella omnibox.
  • Un altro servizio di previsione consiste nel precaricare tutti gli URL collegati sulla pagina per migliorare la velocità di caricamento della pagina quando si fa clic su qualsiasi collegamento nella pagina caricata. Puoi abilitarlo per velocizzare la tua navigazione soprattutto quando navighi all’interno di un sito web alla ricerca di molte pagine.
  • Utilizza il servizio web per risolvere gli errori di navigazione nelle pagine. Inoltre, puoi utilizzare il servizio web per eseguire il controllo ortografico inviando il contenuto a Google.
  • Abilita la navigazione sicura in modo che Chrome protegga il tuo computer bloccando i siti pericolosi e dannosi. Puoi anche abilitare o disabilitare l’invio di informazioni a Google sulla navigazione sicura.
  • Invia automaticamente a Google statistiche sull’utilizzo e rapporti sugli arresti anomali.
  • Abilita la richiesta di tracciamento "Do Not Track" in modo che i siti Web non tengano traccia delle tue attività di navigazione.
  • Consenti ai siti web di controllare se hai un metodo di pagamento memorizzato in Chrome.
  • Gestisci i certificati HTTPS/SSL per i siti web.
  • Impostazioni del contenuto: qui hai una serie di opzioni per disabilitare JavaScript, annunci, cookie, condivisione della posizione, Flash, notifiche, pop-up, ecc. Puoi anche scegliere opzioni come se Chrome aprirà i documenti PDF sul browser o scaricherà PDF sul tuo computer.
  • L’opzione Cancella dati di navigazione aiuterà a eliminare tutta la cronologia di navigazione, le password salvate, la cronologia dei download, i cookie memorizzati e i file memorizzati nella cache sul browser.
6.2.1.1. Impostazioni dei contenuti a livello di sito

Le impostazioni dei contenuti disponibili nella pagina delle impostazioni di Chrome influenzeranno la tua navigazione su tutti i siti web. Sebbene sia possibile consentire o bloccare singoli siti Web nella sezione corrispondente, non è un modo conveniente. Ad esempio, puoi bloccare le notifiche aggiungendo un sito web sotto l’intestazione "Blocca" della sezione "Impostazioni contenuti > Notifiche".

Tuttavia, non è necessario eseguire le impostazioni a livello di sito in questo modo. Quando apri un sito web, Chrome mostrerà un’icona sul lato sinistro dell’URL. Per un sito protetto, mostrerà un lucchetto e per un sito non protetto, mostrerà un’icona informativa con il messaggio "Non sicuro". Fare clic sull’icona del lucchetto o delle informazioni e scegliere l’opzione "Impostazioni sito" per aprire le impostazioni del contenuto per quel sito.

Guida per principianti al browser Google Chrome

Impostazioni del sito Chrome

È possibile abilitare o disabilitare le impostazioni specifiche del sito dall’elenco. Chrome aggiungerà automaticamente le tue scelte alle "Impostazioni contenuti" a livello di browser.

Guida per principianti al browser Google Chrome

Modifica le impostazioni del contenuto del sito

6.2.2. Le lingue

Puoi cambiare la lingua del browser e abilitare il controllo ortografico in questa sezione "Lingue". Tuttavia, su Mac, devi cambiare la lingua del Mac per cambiarla su Chrome.

Inoltre, la modifica della lingua non influirà sulla visualizzazione delle pagine web. Ti offrirà solo un pop-up di traduzione per tradurre il contenuto nella lingua scelta e puoi eseguire il controllo ortografico con la lingua scelta.

Ulteriori informazioni sull’impostazione della lingua nelle versioni Windows e Mac di Google Chrome.

6.2.3. Download

Uno dei maggiori problemi di sicurezza è il download automatico dei file durante la navigazione. Puoi disabilitare il download automatico del file qui in modo che Chrome ti chieda di confermare il download del file ogni volta.

Puoi anche modificare i percorsi dei file di download dalla cartella "Download" predefinita a una delle tue cartelle preferite.

6.2.4. Stampa

Puoi configurare la stampante sul tuo computer e su Google Cloud con questa impostazione.

6.2.5. Impostazioni di accessibilità

Oltre allo zoom e alla personalizzazione dei caratteri nella sezione "Aspetto", Chrome non offre ottimi strumenti di accessibilità. Tuttavia, puoi fare clic sul collegamento nella sezione delle impostazioni "Accessibilità" per aprire Chrome Web Store e trovare le relative estensioni per il tuo browser. Ulteriori informazioni su come utilizzare le funzioni di accessibilità in Chrome.

6.2.6. Impostazioni di sistema

Puoi disabilitare Chrome in esecuzione in background in questa sezione. Inoltre, attiva o disattiva l’accelerazione hardware per velocizzare le tue attività di navigazione. Tuttavia, l’accelerazione hardware può consumare più risorse RAM e CPU. Quindi disabilita l’accelerazione hardware quando noti che il sistema o la velocità di Chrome è lenta. Inoltre, evita di aprire troppe schede durante la navigazione per evitare problemi di memorizzazione nella cache del browser.

Chrome offre anche un modo semplice per accedere alle impostazioni proxy del computer nella sezione "Sistema". Si aprirà la finestra di dialogo "Proprietà Internet" in Windows e le preferenze "Rete" in Mac.

6.2.7. Ripristina e ripulisci

A volte giocare con le impostazioni può portare a un’apertura lenta delle pagine web. Se hai dimenticato le impostazioni, ripristina semplicemente il browser in questa sezione.

Guida per principianti al browser Google Chrome

Ripristina l’opzione Chrome

L’opzione di pulizia è disponibile solo nella versione Windows. Puoi usarlo per trovare malware che influisce sul funzionamento del browser Chrome. Tuttavia, questo non è uno strumento antivirus per la pulizia di altri virus sul tuo PC. Segui le istruzioni nel nostro articolo per ripulire l’infezione da virus sul tuo PC.

7 Utilizzo di Google Chrome

Ora che abbiamo coperto le impostazioni di base e avanzate. Per prima cosa spieghiamo gli utilizzi di base del browser Google Chrome sulla piattaforma Windows 10. La maggior parte delle funzionalità sono le stesse sia in Windows che in Mac. Tuttavia, la versione per Windows ha alcune funzionalità aggiuntive che non sono disponibili su Mac. Spiegheremo le differenze con la versione per Mac nella sezione successiva.

Di seguito è riportato un layout del browser Chrome su Windows per la tua comprensione.

Guida per principianti al browser Google Chrome

Layout del browser Google Chrome

7.1. Aprire le schede in Chrome

Quando avvii il browser, Chrome aprirà la home page in una nuova scheda. Fare clic sull’icona + disponibile accanto alla nuova scheda sulla barra del titolo ogni volta che si desidera aprire una nuova pagina Web nella stessa finestra del browser. In alternativa, puoi fare quanto segue per aprire una nuova scheda:

  • Fai clic sull’icona dei tre punti nell’angolo in alto a destra del browser e seleziona l’opzione "Nuova scheda".
  • Fare clic con il tasto destro sulla barra del titolo e aprire una nuova scheda.

Guida per principianti al browser Google Chrome

Schede Chrome

  • Usa le scorciatoie da tastiera premendo "Control + T" in Windows e "Comando + T" in Mac.
  • Su Mac, puoi aprire una nuova scheda dal menu dell’applicazione.

7.2. Apri nuove finestre

La parte buona di Chrome è che puoi eseguire due finestre separate di Chrome contemporaneamente. In ogni finestra, puoi avere più schede per aprire diverse pagine web.

Guida per principianti al browser Google Chrome

Chrome Nuova finestra

Per creare una nuova finestra di Chrome, tocca l’icona a tre punti seguita dall’opzione "Nuova finestra". Puoi anche premere i tasti "Ctrl + N" o "Comando + N" per aprire una nuova finestra del browser.

7.3. Modalità incognito

Chrome per impostazione predefinita salverà tutta la cronologia di navigazione per offrire previsioni nella omnibox e mostrare le icone di collegamento nella pagina Nuova scheda. La memorizzazione nella cache del contenuto della pagina web aiuterà anche Chrome a servire la pagina più velocemente quando visiti spesso lo stesso sito web. Tuttavia, se non desideri avere alcuna traccia della cronologia di navigazione, utilizza la modalità di navigazione in incognito per navigare in Chrome. Chrome non salverà la cronologia né salverà nessuna delle tue password durante la sessione.

Puoi aprire una nuova finestra di navigazione in incognito dal pulsante del menu a tre punti o premendo i tasti di scelta rapida "Ctrl + Maiusc + N" o "Comando + Maiusc + N".

Guida per principianti al browser Google Chrome

Modalità di navigazione in incognito di Google Chrome

Scopri come visualizzare i dati memorizzati nella cache in Chrome e avviare Chrome in modalità di navigazione in incognito per impostazione predefinita.

7.4. Storia

Se vuoi vedere e cercare la tua cronologia di navigazione, vai al menu di personalizzazione e scegli "Cronologia" e di nuovo l’opzione "Cronologia". È possibile visualizzare le schede chiuse di recente e la cronologia di navigazione per data .

  • Fare clic sul collegamento "Cancella dati di navigazione" nella barra laterale sinistra. Seleziona gli elementi che desideri eliminare e fai clic su "Cancella dati" per eliminare i dati della cronologia di navigazione.
  • Quando hai effettuato l’accesso a Chrome con il tuo account Google, puoi anche visualizzare le schede di Chrome aperte da un altro dispositivo nel menu "Cronologia". Ciò contribuirà ad accedere alle schede in Chrome da un dispositivo all’altro.

Guida per principianti al browser Google Chrome

Accedi alle schede da altri dispositivi

7.5. segnalibri

I browser come Edge chiamano questa funzione come "Preferiti" mentre Chrome la chiama come "Segnalibri". Puoi salvare le tue pagine web preferite nella barra dei preferiti e accedervi rapidamente quando richiesto.

Puoi andare ai segnalibri tramite l’opzione di menu disponibile e organizzare i collegamenti in cartelle. Chrome offre una gestione efficace dei segnalibri che puoi facilmente mostrare o nascondere la cartella o il collegamento nella barra dei segnalibri. Puoi anche trascinare e rilasciare il collegamento ad altre cartelle ed eliminare l’intera cartella.

Guida per principianti al browser Google Chrome

Apri Chrome Bookmark Manager

Premi "CTRL + D" o "Comando + D" per aggiungere una pagina web ai segnalibri o seleziona "Segnalibro questa pagina…" dal menu. Puoi anche aggiungere o rimuovere un segnalibro utilizzando l’icona a forma di stella mostrata nella omnibox.

Guida per principianti al browser Google Chrome

Aggiungi una pagina ai segnalibri in Chrome

Il gestore dei segnalibri ti aiuterà a visualizzare ed eliminare tutte le pagine contrassegnate. Chrome per impostazione predefinita mostra una barra dei Preferiti sotto la omnibox ogni volta che apri una nuova scheda. Tuttavia, puoi premere i tasti "Ctrl + Maiusc + B" per nascondere la barra dei Preferiti. Funzionerà solo quando nella scheda è presente una pagina web. In caso contrario, la barra dei Preferiti sarà sempre presente in una nuova pagina della scheda anche se è stata disabilitata nelle impostazioni come spiegato sopra nella sezione Impostazioni di Chrome.

Correlati: Guida per principianti a Microsoft Edge.

7.6. Estensioni

Chrome viene fornito con molte estensioni per migliorare le funzionalità del browser. Ad esempio, puoi migliorare la grammatica e l’ortografia dei tuoi contenuti utilizzando la popolare estensione Grammarly. Ricorda che Chrome accetta solo estensioni da Chrome Web Store. Non consente estensioni di terze parti.

Vai al menu a tre punti e vai a "Altri strumenti" e poi "Estensioni" o vai direttamente all’URL del comando "chrome://extensions/". Puoi visualizzare tutte le estensioni installate sul tuo browser qui. Fare clic sul menu "Estensioni" e fare clic sul collegamento "Chrome Web Store" mostrato in basso.

Guida per principianti al browser Google Chrome

Accedi al Web Store dalla pagina delle estensioni

Verrai indirizzato alla sezione delle estensioni del Chrome Web Store, dove puoi cercare estensioni e temi per il tuo browser. Puoi semplicemente fare clic sul pulsante "Aggiungi a Chrome" disponibile su qualsiasi estensione o tema da installare sul tuo browser r. Dopo l’installazione, in genere è possibile visualizzare l’icona dell’estensione accanto al lato destro della omnibox.

Ricorda, le estensioni possono causare un comportamento lento del browser durante il caricamento delle pagine. Durante la risoluzione dei problemi, vai su "chrome://extensions" e disabilita le estensioni che causano problemi. Puoi anche aprire il browser in modalità di navigazione in incognito per disabilitare tutte le estensioni.

7.7. Scheda perno

Quando navighi con più schede, potresti voler tenere traccia di una scheda specifica. Diciamo che hai 10 schede aperte e desideri ricevere aggiornamenti frequenti dalla quinta scheda che mostra l’andamento di un evento sportivo. In questo caso, ogni volta andare alla quinta scheda è scomodo.

Quello che puoi fare è fare clic con il pulsante destro del mouse sulla quinta scheda e scegliere l’opzione "Scheda Pin". Chrome sposterà la scheda bloccata all’inizio della barra del titolo e mostrerà solo la favicon o il logo del sito. Ora puoi sempre fare clic sulla prima scheda per ottenere rapidamente l’aggiornamento. Ricorda, non puoi chiudere le schede bloccate; anche se chiudi il browser e riavvia. Ancora una volta, fai clic con il pulsante destro del mouse sulla scheda bloccata e scegli l’opzione "Sblocca scheda" per renderla come una normale scheda e chiuderla.

Guida per principianti al browser Google Chrome

Fare clic con il tasto destro su Apri scheda Windows

7.8. Task Manager

Uno dei problemi noti con Chrome è l’elevato consumo di memoria. Tuttavia, succede quando giochi con più schede e installi molte estensioni. Chrome offre un task manager simile al task manager di Windows. Il task manager di Chrome fornirà dettagli sulla memoria e sul consumo della CPU di ciascuna scheda aperta nel browser. Utilizzando il task manager di Chrome, puoi trovare facilmente le schede che consumano molta memoria o CPU. Seleziona semplicemente il processo che consuma più memoria e fai clic sul pulsante "Termina processo" per terminare quella scheda.

Guida per principianti al browser Google Chrome

Gestione attività in Chrome

Puoi andare al task manager usando il percorso del menu "Pulsante tre punti> Altri strumenti> Task manager".

7.9. Download

Attraverso le tue e-mail o vari canali di social media, scarichi diverse immagini e documenti importanti. Chrome ti consente di controllare tutti i tuoi download e di visualizzarli o eliminarli dalla cronologia. Puoi accedere alla sezione download facendo clic sul pulsante di personalizzazione con tre puntini e facendo clic sul menu "Download".

8 Come utilizzare Google Chrome su Mac?

Google Chrome è un browser indipendente dalla piattaforma. Tuttavia, esistono poche differenze quando si confrontano le versioni di Chrome per Windows e Mac. Puoi ottenere il confronto tra la versione Windows e Mac nel nostro articolo precedente.

9 Menu contestuale tasto destro

Google Chrome offre diversi menu di scelta rapida quando fai clic con il pulsante destro del mouse su diversi punti del browser. Inoltre, alcune voci di menu sono diverse nelle versioni Windows e Mac. Consulta l’articolo sull’utilizzo del tasto destro del mouse su Google Chrome.

Chrome ha anche una funzione sperimentale per inserire simboli emoji quando si fa clic con il tasto destro sui campi di testo.

10 Gestire le scorciatoie di Chrome

Come accennato in precedenza, nella versione Windows hai la possibilità di creare un collegamento sul desktop di una pagina Web da "Menu a tre punti> Altri strumenti> Crea collegamento". Tuttavia, questa opzione non è disponibile nella versione per Mac. Oltre a questo, Chrome mostrerà il collegamento delle favicon dei siti Web visualizzati di recente nella pagina Nuova scheda. Inoltre, puoi anche aggiungere collegamenti nella pagina Nuova scheda facendo clic sull’icona "Aggiungi collegamenti".

Guida per principianti al browser Google Chrome

Scorciatoie di Google Chrome nella pagina Nuova scheda

Puoi utilizzare molte scorciatoie da tastiera sulle versioni Chrome per Windows e Mac.

  • Premi "Control + 1" o "Command + 1" per andare alla prima scheda. Puoi usare numeri diversi come "Control o Command + 5" per andare alla quinta scheda da sinistra a destra.
  • Su Windows, premi "Alt + F" per aprire il menu "Personalizza e controlla Google Chrome" (pulsante con tre punti).
  • Chrome ha URL di comando per accedere rapidamente alle funzioni. Ad esempio, "Ctrl + Maiusc + Canc" o "Comando + Maiusc + Canc" aprirà la finestra a comparsa dei dati di navigazione chiari.
  • Su Mac, puoi utilizzare tutte le scorciatoie dalle voci di menu in modo simile a qualsiasi altra app. Ad esempio, premi "Comando + " per aprire le impostazioni di Chrome (generalmente si tratta di preferenze).

11 Trascina e rilascia

Chrome è un browser straordinario che ti consente di gestire molte cose con un semplice trascinamento della selezione. Puoi trascinare e rilasciare collegamenti, schede e riorganizzare i segnalibri con facilità. Ulteriori informazioni sulle funzioni di trascinamento della selezione di Chrome.

12 funzioni avanzate

Oltre alle impostazioni di base e avanzate, puoi modificare Google Chrome utilizzando le funzionalità sperimentali. Vai su "chrome://flags" e abilita le funzionalità di cui hai bisogno.

Guida per principianti al browser Google Chrome

Chrome avverte l’utilizzo di funzionalità sperimentali

Ad esempio, il flag "chrome://flags/#PasswordImport" ti aiuterà a importare le password da un file CSV esportato. Ulteriori informazioni su come utilizzare le funzioni sperimentali in Chrome e alcune delle funzioni più diffuse che puoi provare.

13 canali di rilascio di Chrome

Chrome è un browser open source basato sul browser Chromium originale. Pertanto, non dovresti confonderti con Chromium e Chrome poiché Google possiede entrambi questi browser. Inoltre, Google rilascia quattro diverse versioni di Chrome elencate di seguito.

  • Versione stabile
  • Versione beta
  • Versione sviluppatore
  • Versione canarino

Google rilascia versioni diverse per scopi diversi come sviluppo e test. Come utente finale, dovresti sempre utilizzare la versione stabile e aggiornare all’ultima versione stabile. Quando ti connetti a Internet, Google Chrome si aggiorna automaticamente alla versione più recente e ti protegge dalle minacce più recenti.

14 strumenti per sviluppatori

La guida non sarà completa, se non menzioniamo su Chrome Developer Tools. Sebbene gli utenti generici non possano utilizzare questa funzione, i web designer e gli sviluppatori la utilizzano ampiamente.

  • Accedi agli strumenti per sviluppatori premendo il pulsante F12 in Windows e andando al menu "Visualizza> Sviluppatore> Strumenti per sviluppatori" in Mac.
  • Visualizza, prova e acquisisci screenshot delle pagine in diversi dispositivi.
  • Esegui l’audit SEO all’interno di Chrome utilizzando l’estensione Lighthouse integrata.
  • Visualizza e modifica il codice sorgente per verificare le modifiche in tempo reale sul browser.
  • Registra e controlla la velocità della rete e visualizza l’errore della console per analizzare gli elementi del sito web.

Scopri di più sugli strumenti per sviluppatori di Chrome nel nostro articolo dettagliato.

15 browser alternativi

La privacy è una delle principali preoccupazioni dei prodotti Google come Chrome. Se vuoi avere un alto livello di privacy, il browser consigliato per te è Mozilla Firefox. Offre tutte le funzionalità di Google Chrome per continuare il tuo lavoro. Tuttavia, ti mancherà l’integrazione con altri prodotti Google come Gmail in Firefox.

Inoltre, i browser predefiniti su Windows e Mac sono Microsoft Edge e Safari. Quindi puoi passare a uno di questi browser predefiniti in qualsiasi momento quando Chrome non ti piace.

Conclusione

Le persone preferiscono utilizzare Google Chrome per la sua velocità, prestazioni e funzionalità di integrazione. Google inoltre aggiorna costantemente Chrome con nuove funzionalità per renderlo compatibile con le ultime tecnologie web. Allora, cosa stai aspettando? Hai ancora domande su Chrome? Sfoglia la più grande raccolta di articoli relativi a Chrome che abbiamo. Se non sei ancora sicuro di qualsiasi cosa relativa a Google Chrome, non esitare a contattarci.

Fonte di registrazione: webnots.com
Lascia una risposta

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. AcceptRead More