TechBlogSD - Tutto per WordPress e sviluppo WEB
Istruzioni WEB e WordPress, notizie, recensioni di temi e plugin

Hosting gratuito o a pagamento Weebly

2

Weebly viene offerto come piattaforma indipendente per la creazione di siti tramite Weebly.com. Questa è una piattaforma di hosting gratuita e Weebly non ti addebita alcun costo per l’hosting dei tuoi siti web. Questo è applicabile a tutti gli utenti dal piano gratuito più basso al piano con prestazioni più elevate. La storia di successo di Weebly ha portato molte società di hosting a pagamento a offrire il costruttore di siti Weebly ai propri utenti. Questo è a pagamento come soluzione white label come le offerte SiteGround o un costruttore Weebly di marca offerto da Bluehost.

Usiamo entrambe queste opzioni da anni ed ecco il nostro pensiero su quale potrebbe essere una buona soluzione per le tue esigenze.

Hosting gratuito o a pagamento Weebly

Non vediamo alcuna società di hosting che offra Weebly come un singolo servizio dedicato. L’obiettivo principale delle società di hosting sono i pacchetti open source come WordPress, Joomla e Drupal mentre Weebly viene offerto come opzione aggiuntiva.

Prezzi

Su pagato hosting, è necessario registrarsi e sottoscrivere uno del premio piani di hosting per ospitare i vostri siti Weebly. I piani di hosting condiviso di base inizieranno da $ 3 a $ 10 al mese e il costo aumenterà in base alle ulteriori esigenze. Dopo aver ottenuto un account di hosting, riceverai SOLO un piano Weebly gratuito. Ciò significa essenzialmente che il denaro che paghi per l’hosting è in aggiunta a quello che devi pagare per ottenere servizi Weebly premium.

Costo totale dell’hosting a pagamento = costo dell’hosting + costo del premio Weebly.

Dominio gratuito per l’anno

Tutti i piani di hosting includono un’offerta di dominio gratuita di un anno. Quindi questo sarà un risparmio per te rispetto all’acquisto di un dominio separato e all’apertura di un account Weebly.

Combinazione di CMS

Il più grande vantaggio dell’hosting a pagamento è che puoi avere più siti su piattaforme diverse. Ad esempio, il tuo sito principale può essere su WordPress e puoi mostrare alcuni portfolio o demo sul sito Weebly con un piano di partenza. Ciò aiuta a sfruttare le strutture disponibili e a distribuire il carico del server su diversi domini (anche il sottodominio aiuterà in questo caso). Questo è un compito fattibile per agenzie e webmaster che forniscono servizi.

Ma per i singoli proprietari di siti, mantenere siti diversi su piattaforme diverse è un compito difficile. Per il sito WordPress, dovresti usare il pannello di amministrazione di WordPress e per Weebly dovresti usare l’account di hosting. Questo sarà un compito ingombrante se entrambi i siti sono collegati pesantemente.

Backup

Il backup è una delle vere preoccupazioni con i provider di hosting gratuiti come Weebly. La piattaforma Weebly consente agli utenti di eseguire il backup dell’archivio zip del contenuto HTML. Purtroppo non è possibile eseguire il backup dei post del blog e dei prodotti sui dispositivi locali. Anche le pagine di contenuto archiviate non possono essere ripristinate con un solo clic. Quindi, in pratica, il backup non ti serve oltre a mantenere il contenuto HTML sul tuo dispositivo locale.

La situazione non è migliore con l’hosting a pagamento. Poiché i post e i prodotti del blog sono archiviati direttamente nel database di Weebly, non è possibile eseguire il backup di tali contenuti localmente anche con l’hosting a pagamento.

Altri fattori

  • Ottenere supporto: indipendentemente dal fatto che tu stia utilizzando un hosting a pagamento o un hosting gratuito, il supporto a livello di sito dovrebbe essere utilizzato solo tramite il team di supporto Weebly.
  • Ultima versione di Weebly: per quanto abbiamo verificato, nessuna delle società di hosting offre l’ultimo costruttore di siti e piani premium offerti tramite Weebly.com. Potrebbe volerci molto tempo prima che le società di hosting ottengano le versioni più recenti, il che non è garantito. Quindi, se ti piace una particolare opzione di Weebly.com, allora il checkout è disponibile con la società di hosting prima dell’acquisto.
  • Opzioni di modifica: capiamo anche che alcune società di hosting non consentono agli utenti di modificare l’HTML / CSS di origine come Weebly.com. Questo è davvero inutile secondo noi.
  • Dashboard Weebly: su hosting a pagamento, non vedrai la dashboard. Quindi devi lavorare direttamente con l’editor e non avrai le funzionalità offerte attraverso la dashboard.
  • Non è possibile migrare dall’hosting a pagamento alla versione gratuita e viceversa.

Conclusione

Quando stai pianificando di costruire un sito su larga scala, Weebly non è un’opzione essendo un hosting gratuito a pagamento. Se hai un sito più piccolo, Weebly.com con hosting gratuito può soddisfare la maggior parte delle tue esigenze. D’altra parte, se desideri eseguire più siti su piattaforme diverse, l’hosting a pagamento ti aiuterà a gestire tutto in un unico posto.

Fonte di registrazione: www.webnots.com
Lascia una risposta

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More