TechBlogSD - Tutto per WordPress e sviluppo WEB
Istruzioni WEB e WordPress, notizie, recensioni di temi e plugin

I 4 migliori plugin di sicurezza per WordPress

6

Mentre ci proteggiamo continuamente da ladri e borseggiatori, c’è un nuovo genere di criminali che possono rubarci informazioni di grande valore online: gli hacker. Gli hacker possono attaccare il tuo sito web per recuperare informazioni personali inclusi numeri di carta di credito, dati dei clienti, dati degli ordini e altre informazioni finanziarie. Alcuni aggressori lo fanno semplicemente per irrompere brutalmente in un sistema senza avere un motivo particolare. Di conseguenza, poiché miri a proteggere le tue case e le tue auto, è altrettanto importante proteggere il tuo sito Web WordPress.



Plugin di sicurezza per WordPress

Se il tuo sito web è su WordPress, un sistema di gestione dei contenuti molto popolare, c’è una significativa possibilità che il tuo sito web attiri l’attenzione degli aggressori. Prima che qualsiasi parte trovi il tuo sito web vulnerabile, è molto importante proteggerlo. Come? Molte aziende forniscono servizi gestiti per aiutarti ad affrontare tutte le sfide relative all’IT e per proteggere il tuo sito web dalle minacce. Le società di marketing in entrata possono anche aiutare a fornire sicurezza ai siti Web installando uno di questi plug-in oppure puoi sceglierne uno tu stesso.

Dai un’occhiata a questi 4 plugin che possono aiutarti a proteggere il tuo sito Web WordPress.

1 Sicurezza di Wordfence

Wordfence Security è una soluzione molto lodevole per i problemi di sicurezza del tuo sito web ed è uno dei plugin di sicurezza più popolari sul mercato. Puoi usarlo per personalizzare a fondo i tuoi protocolli di sicurezza e prevenire la vulnerabilità alle minacce comuni.

I 4 migliori plugin di sicurezza per WordPress

Che cosa fa? Installa un firewall che comprende l’intero sito Web per la protezione contro le minacce comuni, impedisce ai singoli utenti e alle reti complete di aggressori riconosciuti di causare danni bloccandoli e adotta misure di sicurezza molto rigorose nelle pagine di accesso. Inoltre, esegue regolarmente la scansione di WordPress alla ricerca di minacce comuni e garantisce un sistema solido, bloccando l’uso non autorizzato.

Il plugin è anche compatibile con WordPress Multisite.

Perché dovresti acquistarlo? Questo plugin fornisce una soluzione di sicurezza completa e dispone di numerose impostazioni che ti permetteranno di gestire in modo appropriato come vuoi proteggere il tuo sito web. La parte migliore è che si tratta di un plug-in gratuito, ma è possibile acquistare una versione premium a un costo nominale.

2 Sicurezza a prova di proiettile

Anche se il nome sembra intimidatorio, il plugin è anche molto efficace. Il plugin ha una varietà di funzionalità, non tante quanto Wordfence Security, ma abbastanza per servire allo scopo. Il plugin può essere utilizzato da dilettanti o utenti di livello esperto. C’è una procedura guidata di installazione che richiede solo un clic per i principianti e coloro che desiderano personalizzare la propria esperienza possono utilizzare le numerose impostazioni.

I 4 migliori plugin di sicurezza per WordPress

Il plug-in BulletProof Security dispone di solide misure di sicurezza di accesso che impediscono agli utenti non autorizzati di accedere ai tuoi account. Inoltre, pianifica regolarmente i backup per il tuo database e disconnette immediatamente gli utenti che non sono stati attivi sulla pagina web dopo un certo periodo di tempo. Il plugin protegge anche i tuoi file .htaccess.

È un’opzione degna? Sebbene il plug-in non disponga di funzionalità fantasiose, è una buona opzione per i proprietari di siti Web attenti alla sicurezza che desiderano proteggere il proprio sito da danni e impedire l’uso non autorizzato. È un’opzione semplice e può essere utilizzata anche da coloro che non hanno familiarità con l’utilizzo di tale software.

Il plugin è gratuito e una versione premium a vita del prodotto è disponibile a un prezzo molto conveniente.

Correlati: Guida alla sicurezza di WordPress per principianti.

3 iThemes Sicurezza

iThemes Security è uno dei migliori plugin disponibili sul mercato e ha un’interfaccia molto semplice che consente anche ai dilettanti di usarlo con facilità. Il processo di installazione non è complicato o lungo e l’installazione può essere completata con pochi clic. Per chi non sapesse come utilizzare le numerose impostazioni, ogni impostazione ha una descrizione dettagliata che spiega a cosa serve e come utilizzarla per garantire la massima protezione.

I 4 migliori plugin di sicurezza per WordPress

Il supporto tecnico è disponibile per coloro che ne hanno bisogno e le domande sono intrattenute con entusiasmo dal team di supporto di iThemes. Quali sono le caratteristiche del plugin? Il plug-in esegue la scansione del tuo sito Web e tenta di trovare vulnerabilità e malware per prevenire guasti. Assicura che gli utenti inseriscano password complesse in modo da impedirne l’uso non autorizzato.

Blocca anche gli indirizzi IP che sembrano pericolosi o che hanno già tentato di entrare nel tuo computer, tenendo a distanza le attività sospette. Il plugin rileva anche modifiche impreviste ai file e utilizza il protocollo SSL. Di conseguenza, ti copre da tutte le sfere per abilitare un sito Web molto sicuro.

Perché dovresti optare per questo? Questa è una scelta ottimale se stai cercando un plug-in facile da usare che abbia anche diverse impostazioni di personalizzazione. I nuovi utenti e gli utenti esperti possono utilizzare questo plugin a loro vantaggio e in base alle loro esigenze specifiche. È facile da configurare e fornisce tutto, dal backup del database, all’imposizione di password complesse, alla protezione contro la forza bruta. Il plugin è gratuito ma puoi sempre optare per la versione premium per la quale dovrai pagare una piccola quota annuale per una licenza.

4 succhi di sicurezza

Anche questo plugin soddisferà sicuramente poiché è prodotto da un rinomato team di sviluppatori web e ingegneri del software. Offre una vasta gamma di funzionalità e offre anche opzioni che ti aiutano ad affrontare la situazione "post hacking".

I 4 migliori plugin di sicurezza per WordPress

Sucuri analizza l’integrità dei file e ti informa se i file sembrano sospetti o contengono materiale pericoloso. Offre anche impostazioni che possono essere utilizzate per aiutare il tuo sito web a recuperare e proteggere nuovamente le informazioni dopo un attacco. Sucuri Security offre anche diverse impostazioni di notifica, il che significa che sarai sempre informato su cosa sta succedendo nel tuo sistema e quando il tuo sito web è minacciato. Ultimo ma non meno importante, il plug-in monitora accuratamente il malware e le aree vulnerabili al fine di rafforzare il supporto e prevenire gli abusi.

Chi dovrebbe usare questo plugin? Questo plugin è adatto a tutti e offre un’interfaccia attraente e facile da usare e include anche funzioni extra per aiutare gli utenti a far fronte a un attacco. La funzione post-hack ti consente di proteggere i tuoi dati, reimpostare i plug-in e tutte le password e disconnettere gli utenti non autorizzati con la forza. È un modo infallibile per sbarazzarsi dell’accesso ingiustificato alle tue informazioni personali e per assicurarti che il tuo sito web rimanga esclusivamente il tuo dominio.

Il prezzo? Sì, anche questo è gratuito e gli utenti possono acquistare servizi aggiuntivi come la rimozione di malware, ecc. dalla società.

Parole finali

Questo è un involucro. Tutti questi meravigliosi plug-in gratuiti possono farti iniziare la tua ricerca per proteggere il tuo sito Web e garantire che gli utenti non autorizzati siano fuori e rimangano fuori! Scegline uno e installalo subito.

Fonte di registrazione: www.webnots.com
Lascia una risposta

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More