TechBlogSD - Tutto per WordPress e sviluppo WEB
Istruzioni WEB e WordPress, notizie, recensioni di temi e plugin

I 4 migliori strumenti per il controllo dei backlink

2

Per costruire e sostenere un sito web di successo dipende da molti fattori e uno di questi è la creazione di backlink di alta qualità. Ora, avere questi backlink non è mai abbastanza. Devi anche monitorarli regolarmente per ottenere prestazioni ottimali del tuo sito web nei motori di ricerca. Inizialmente, avere il maggior numero possibile di backlink ti consentirà di ottenere facilmente un buon posizionamento. Tuttavia, con i frequenti cambiamenti negli algoritmi dei motori di ricerca, il numero di backlink ora conta meno. Ciò che conta è invece la qualità dei backlink.

È un compito molto impegnativo accertare la qualità dei tuoi backlink senza consultare strumenti pensati per tali compiti. Questi strumenti ti aiutano a valutare i tuoi backlink e quelli dei tuoi concorrenti. Questo ti dà un’idea di cosa stanno facendo le tue competizioni e come batterle al gioco. Tuttavia, ci sono troppi strumenti di backlink tra cui scegliere. Questo è il motivo per cui abbiamo ristretto il campo ai primi quattro controlli di backlink sul mercato.

I 4 migliori strumenti per il controllo dei backlink

  • Semrush
  • Ahrefs
  • Moz
  • Suggerimenti

1 Semrush

Ci sono così tanti strumenti SEO sul mercato, ma Semrush deve essere tra se non il miglior strumento SEO in circolazione. Contiene una vasta gamma di strumenti da utilizzare con un controllo di backlink tra di loro. Inoltre, ha un enorme database, che viene aggiornato ogni giorno. Questo lo rende la piattaforma perfetta per valutare i backlink del tuo sito web. Inoltre, Semrush ti consente di analizzare anche i link delle tue competizioni. Questo ti dà un’idea di come migliorarli nel ranking dei motori di ricerca.

Correlati: Come fare analisi SEO con Semrush?

Come usare Semrush per controllare il profilo dei backlink?

Vai al sito web di Semrush quindi accedi al tuo account se ne hai uno o creane uno se non ne hai uno. Dopo aver effettuato l’accesso, inserisci il nome del sito Web nella query di ricerca e premi invio.

I 4 migliori strumenti per il controllo dei backlink

Pagina iniziale di SEMrush

Questo caricherà tutti i dati sul sito Web, quindi accedi alla scheda backlink situata sul lato sinistro per controllare i dati dei backlink. Ci saranno informazioni su tutti i link, inclusi i link nofollow e follow. Puoi scegliere quale vuoi visualizzare.

I 4 migliori strumenti per il controllo dei backlink

Rapporto sulla panoramica del dominio SEMrush

Nel caso in cui scoprissi dei backlink non validi, puoi aggiungerli all’elenco dei disconoscimenti utilizzando il "Segno più" a destra.

I 4 migliori strumenti per il controllo dei backlink

Profilo backlink SEMrush

Per utilizzare Semrush per analizzare i link dei tuoi concorrenti, puoi farlo facendo clic sul link "Aggiungi concorrenti". Il sito ti consente di inserire quattro siti Web aggiuntivi della concorrenza.

I 4 migliori strumenti per il controllo dei backlink

Backlink della concorrenza SEMrush

2 Ahrefs

Ahrefs è un altro strumento SEO di prim’ordine in grado di fornire un’analisi approfondita del tuo sito web. È uno dei leader di mercato nello spazio SEO e il suo strumento di controllo dei backlink è sorprendente. La qualità dei dati fornita da Ahrefs è qualcosa che piace al sito.

Come usare Ahrefs per controllare il profilo dei backlink?

Per cominciare, devi avere pronto l’account Ahrefs. Accedi e inserisci il sito web che desideri analizzare e premi invio.

I 4 migliori strumenti per il controllo dei backlink

Controllo backlink gratuito di Ahrefs

La prossima cosa da fare è accedere alla scheda backlink e visualizzare tutti i link che collegano al tuo sito web. Qui puoi controllare quale link punta a una particolare pagina o sito ed esaminare anche ogni backlink per vedere quale forma assumono. Puoi anche controllare quante volte un sito specifico è collegato al tuo sito web e la valutazione del dominio.

Simile a Semrush, Ahrefs ti consente anche di controllare un tipo specifico di link come nofollow, dofollow, tra gli altri.

I 4 migliori strumenti per il controllo dei backlink

Profilo di backlink di Ahrefs

Puoi anche verificare la presenza di collegamenti interrotti, persi o nuovi al tuo sito. Ahrefs fornisce informazioni molto dettagliate, motivo per cui alcuni utilizzano il sito principalmente per la profilazione dei backlink.

3 Moz

Uno dei migliori amici degli esperti SEO, Moz ha fatto miracoli nello spazio SEO e il suo strumento non delude mai. Lo scopo dello strumento di controllo dei collegamenti Moz è quello di aiutarti a proteggere i dati necessari per eseguire un’ideazione di contenuti più intelligenti, la prospezione dei collegamenti e la ricerca sulla creazione di collegamenti in poco tempo.

I tre modi principali di utilizzare lo strumento del profilo di collegamento sono:

  • Controlla i collegamenti che ostacolano il progresso del tuo sito web.
  • Analizzando i tuoi backlink.
  • Identificare le opportunità di link building più preziose.

La cosa bella dello strumento è la velocità con cui esegue l’analisi. Dovresti aspettarti che i risultati della tua ricerca ti vengano consegnati in pochi secondi.

Correlati: Guida per principianti a Moz DA e PA?

Come usare Moz per controllare il profilo dei backlink?

Crea o accedi al tuo account e digita il sito web che desideri valutare e fai clic sul pulsante di ricerca:

I 4 migliori strumenti per il controllo dei backlink

Moz Homepage

Ti viene presentata una panoramica del profilo di backlink del sito, tuttavia, Moz ti porta oltre.

I 4 migliori strumenti per il controllo dei backlink

Panoramica di Moz

Facendo clic sui collegamenti in entrata, è possibile visualizzare i dettagli di ciascun collegamento.

I 4 migliori strumenti per il controllo dei backlink

Moz Inbound Links Checker

In modo simile a Semrush, puoi controllare anche il profilo di backlink dei tuoi concorrenti. Puoi confrontare fino a due concorrenti facendo clic su "Confronta profili di collegamento". Quindi, Moz ti fornirà dati di qualità con precisione e velocità, che è semplice da comprendere.

4 Suggerimenti per l’uso

Un giocatore relativamente nuovo nel settore SEO. Ubersuggest, nato da un’idea di Neil Patel, dispone anche di un controllo di backlink insieme ad altre favolose funzionalità. Dà la possibilità di controllare i link al tuo sito web così come quello dei tuoi concorsi. Per aggiungere a ciò, lo strumento è completamente gratuito per il momento.

Come utilizzare Ubersuggest per controllare il profilo dei backlink?

Vai alla home page del sito e inserisci il sito che desideri analizzare e fai clic sul pulsante di invio. Tieni presente che potrebbe esserti richiesto di accedere utilizzando il tuo account Google.

I 4 migliori strumenti per il controllo dei backlink

Pagina iniziale di Ubersuggest

Ti verrà presentato il numero totale di backlink che il sito Web ha così come i domini di riferimento, i link dofollow, tra gli altri. Inoltre, sarai in grado di visualizzare la suddivisione del profilo di backlink come testo di ancoraggio, tipo di collegamento, titolo, autorità e molto altro.

I 4 migliori strumenti per il controllo dei backlink

Ubersuggerisci profilo backlink

Puoi anche utilizzare i filtri per personalizzare i risultati della ricerca. Una volta raccolti tutti i dati richiesti, puoi esportarli e salvarli per un uso futuro.

I 4 migliori strumenti per il controllo dei backlink

Filtro di ricerca di Ubersuggerisci

Conclusione

Uno degli aspetti chiave della SEO è la creazione di backlink di alta qualità per aiutare a migliorare il posizionamento nelle SERP. Anche se è vero che è impossibile posizionarsi immediatamente al primo posto per le tue parole chiave. Ciononostante, ci sono misure da adottare per garantire il successo del tuo sito web. Avere buoni backlink per un sito web è uno di quei passaggi cruciali. Insieme ad altre tecniche SEO come la ricerca di parole chiave di qualità, puoi essere certo di raggiungere circa il 90% del tuo obiettivo.

Se sei in grado di ottimizzare l’uso dei potenti strumenti di controllo dei backlink menzionati sopra. Puoi identificare le strategie chiave che aiutano la campagna SEO del tuo sito web a diventare un successo.

Fonte di registrazione: www.webnots.com
Lascia una risposta

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More