TechBlogSD - Tutto per WordPress e sviluppo WEB
Istruzioni WEB e WordPress, notizie, recensioni di temi e plugin

I 5 migliori strumenti di condivisione dello schermo per Windows 10

10

La condivisione dello schermo è un utile strumento di collaborazione che consente agli utenti di condividere lo schermo del PC in tempo reale sul web. Ciò consente ai membri del team di connettersi e visualizzare lo schermo di altri utenti in remoto. Gli strumenti di condivisione dello schermo hanno una vasta gamma di applicazioni, tra cui riunioni online, videoconferenze, formazione online e dimostrazioni di prodotti. Inoltre, alcuni di questi strumenti offrono funzionalità di controllo remoto, consentendo agli utenti di eseguire attività su un computer remoto. Questi strumenti ti aiutano a risparmiare tempo ed evitare confusione nella comunicazione.

Correlati: le 10 migliori app popolari per Windows.

Ci sono numerose applicazioni di condivisione dello schermo disponibili oggi sul mercato, sia per uso personale che aziendale. Tuttavia, non esiste un’opzione valida per tutti poiché forniscono funzionalità e capacità diverse. L’approccio migliore è scegliere una soluzione che soddisfi le tue esigenze di condivisione dello schermo. Questo post esplora alcuni dei popolari strumenti di condivisione dello schermo che puoi prendere in considerazione.

App popolari per la condivisione dello schermo per Windows

Se desideri condividere il tuo schermo con altri utenti in tutto il mondo, puoi scegliere una delle seguenti opzioni. Alcune di queste funzionalità sono completamente gratuite, mentre potresti dover pagare per altre.

1 TeamViewer

TeamViewer è un’applicazione gratuita per uso personale e una delle applicazioni di controllo del desktop remoto più utilizzate. È compatibile con diverse versioni del sistema operativo Windows e offre una serie di funzionalità per la condivisione di display, video e audio con i partner collegati.

I 5 migliori strumenti di condivisione dello schermo per Windows 10

TeamViewer

Innanzitutto, devi scaricare e installare l’app sul tuo PC Windows. Dopo l’installazione, avvia l’applicazione e invia i tuoi dati di accesso agli altri partecipanti. Allo stesso modo, sono necessari i dettagli di accesso per accedere a uno schermo condiviso in remoto. TeamViewer offre una serie di funzionalità uniche tra cui:

  • Condivisione schermo parziale: consente di limitare la condivisione solo a una sezione dello schermo oa un particolare programma.
  • Trasferimento file: consente il trasferimento di file tra computer collegati.
  • Comunicazioni online – TeamViewer supporta conferenze/riunioni web, presentazioni online, chat e altre funzionalità della lavagna.
  • Connessione di gruppo: lo strumento consente a più utenti di connettersi e puoi creare un gruppo per abilitare la connessione con un clic alle tue squadre preferite.

2 Desktop remoto Microsoft

Se stai cercando una soluzione di condivisione dello schermo per l’uso in ufficio, Microsoft Remote Desktop è una buona scelta. Puoi scaricare e installare questo strumento gratuitamente da Microsoft Store. Microsoft Remote Desktop viene eseguito su server RDP (Remote Desktop Protocol), il che significa che solo gli utenti con l’edizione Windows Pro o successiva possono connettersi. Per configurare una connessione remota, è necessario conoscere l’indirizzo IP della macchina remota e configurare il router per accettare la connessione.

I 5 migliori strumenti di condivisione dello schermo per Windows 10

Desktop remoto Microsoft

Questo strumento di condivisione dello schermo è ideale per condividere risorse remote e attività di supporto tecnico all’interno di un’organizzazione.

3 ShowMyPC

ShowMyPC è un’altra soluzione di condivisione dello schermo intuitiva per Windows che offre funzionalità di condivisione dello schermo, chat di gruppo e riunioni online. Per condividere il tuo schermo, devi fare clic sul pulsante "Mostra il mio PC ora" sul lato sinistro dell’interfaccia e inviare la password generata automaticamente agli altri membri del team.

I 5 migliori strumenti di condivisione dello schermo per Windows 10

MostraMyPC

Dall’altra parte, i partecipanti faranno clic su "Visualizza PC" e inseriranno la password per accedere alla connessione. Inoltre, lo strumento consente di passare il controllo del desktop ad altri partecipanti rendendola una sessione interattiva.

4 Unisciti a me

Join.me è un semplice software di condivisione dello schermo sviluppato da LogMeIn. La versione gratuita offre la condivisione dello schermo e la funzionalità VoIP che consente di connettere un massimo di 10 partecipanti. Consente inoltre la connessione tramite l’app mobile, la condivisione di file e il cambio di presentatore. Puoi anche prendere appunti durante una presentazione.

I 5 migliori strumenti di condivisione dello schermo per Windows 10

Unisciti a me

Correlati: le 5 migliori VPN per Windows 10.

5 CrossLoop

Se sei interessato a uno strumento di condivisione dello schermo adatto al supporto degli utenti remoti, puoi prendere in considerazione CrossLoop.

I 5 migliori strumenti di condivisione dello schermo per Windows 10

CrossLoop

Lo strumento è ottimizzato per risolvere i problemi degli utenti da remoto, in una connessione uno a uno. Alcune delle sue caratteristiche uniche includono la riconnessione remota e le funzionalità di riavvio, nonché la condivisione di file di base. Inoltre, fornisce una connessione sicura utilizzando la tecnologia di crittografia a 128 bit.

Avvolgendo

In una configurazione aziendale, puoi utilizzare la condivisione dello schermo per condurre una riunione istantanea con il tuo team in movimento. Inoltre, gli strumenti di condivisione dello schermo possono essere utilizzati per risolvere i problemi del PC in remoto, condividendo file e presentazioni tra le altre cose. Alcuni di questi strumenti forniscono funzionalità aggiuntive che migliorano la collaborazione all’interno di un’organizzazione. La migliore soluzione di condivisione dello schermo dipende da ciò che si desidera ottenere con lo strumento. Quindi è importante comprendere le tue esigenze di collaborazione e scegliere l’opzione perfetta per te.

Tuttavia, consentendo l’accesso remoto al tuo sistema, la condivisione dello schermo può esporre il tuo PC a una vulnerabilità di sicurezza, da qui la necessità di ottenere uno strumento che offra funzionalità di connessione sicura come la crittografia.

Fonte di registrazione: www.webnots.com
Lascia una risposta

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More