TechBlogSD - Tutto per WordPress e sviluppo WEB
Istruzioni WEB e WordPress, notizie, recensioni di temi e plugin

Perché Google Chrome è il re del mondo dei browser?

4

Google ha le mani su tutto, a partire dalla ricerca, dall’invio di e-mail e dal browser. Hai un prodotto Google ovunque per fare cose online. Sebbene le persone parlino sempre dei problemi di privacy quando si utilizzano i prodotti Google, l’uso del browser Chrome continua ad aumentare nel periodo.

Google ha introdotto Chrome nel 2008 e in un decennio quasi il 63% delle persone nel mondo utilizza Chrome. Questa è una chiara indicazione che altri servizi non sono abbastanza competitivi per Chrome.

  1. Integrazioni mancanti in altri browser
  2. Modalità amichevole per gli sviluppatori leader
  3. Sicurezza sulla privacy
  4. Altre caratteristiche
  5. Microsoft in difficoltà
  6. Firefox non è forte
  7. Safari un browser dipendente dalla piattaforma

1 Altri browser non offrono servizi integrati

Uno dei motivi per cui Chrome governa il mondo della navigazione è dovuto all’offerta di lavorare in un ambiente integrato. Puoi accedere a Chrome per sincronizzare tutti i tuoi dati di navigazione, guardare i video di YouTube e accedere a Gmail con un clic. Sfortunatamente altri browser non hanno così tante integrazioni di prodotti sotto un unico ombrello. Devi rinunciare alla tua comodità per poter utilizzare uno qualsiasi degli altri browser. Le statistiche sull’utilizzo dimostrano che molte persone non sono pronte a farlo. Sorprendentemente, sempre più persone si stanno spostando in questo ambiente integrato, quindi hanno iniziato a utilizzare Chrome.

2 Modalità a misura di sviluppatore

Lo sviluppo web è un campo che decide l’uso dei browser. Negli ultimi giorni, lo sviluppo web è cresciuto a un livello diverso e Chrome è senza dubbio un leader in questo campo. Anche in questo caso si tratta dell’integrazione di cui i webmaster devono seguire le linee guida di Google per ottenere il miglior posizionamento nel motore di ricerca di Google. Anche se Firefox sta guidando la tendenza dal punto di vista dello sviluppo, Google offre potenti strumenti per sviluppatori e funzioni di audit SEO per fidelizzare gli utenti.

3 Sicurezza oltre la privacy

Mentre alcune persone si preoccupano della privacy, molti di noi si preoccupano davvero della sicurezza. Chrome guida la corsa alla sicurezza offrendo un ambiente di navigazione più forte. Chrome offre un meccanismo di sicurezza sandbox per proteggere gli attacchi dannosi e proteggere i tuoi dati. Ecco cosa fa la sandbox di Chrome secondo il blog di Chromium:

In poche parole, una sandbox è un meccanismo di sicurezza utilizzato per eseguire un’applicazione in un ambiente limitato. Se un utente malintenzionato è in grado di sfruttare il browser in un modo che gli consente di eseguire codice arbitrario sulla macchina, la sandbox aiuterebbe a impedire che questo codice danneggi il sistema. La sandbox aiuterebbe anche a impedire a questo exploit di modificare e persino leggere i tuoi file o qualsiasi informazione sul sistema.

4 Altre caratteristiche

Come abbiamo menzionato Chromium, Chrome è un prodotto derivato del progetto Chromium open source. Ciò aiuta a mantenere le mani su Google e sugli sviluppatori open source sullo sviluppo di Chrome.

Chrome offre versioni stabili, per sviluppatori, beta e canary per soddisfare le esigenze di tutti i segmenti di utenti. Sebbene Google non offra molte funzionalità di personalizzazione in Chrome come la rimozione delle miniature nella pagina Nuova scheda, le persone cercano di adattarsi rispetto ad altri browser.

Vediamo anche perché altri browser popolari non sono riusciti a vincere la gara.

5 Microsoft Edge

Una volta Internet Explorer era l’unico browser a governare Internet. Tuttavia, una cattiva gestione dello sviluppo del browser da parte di Microsoft rende IE fuori uso. Ora Microsoft esce con Edge come browser predefinito in Windows 10. Tuttavia, ci sono problemi come IE è ancora disponibile in Windows 10. Anche Microsoft ha recentemente deciso di adattarsi all’open source Chromium, che è di Google. Quindi, sarà un’altra versione biforcuta di Chromium simile a Chrome. Dobbiamo aspettare e vedere come si evolverà e fino al momento in cui Edge non sarà più competitivo con Chrome.

5 Safari su Mac

Simile a Edge, Safari è il browser predefinito su macOS. Safari offre funzionalità integrate con il tuo Mac e ha buone prestazioni su Chrome in Mac. Tuttavia, non esiste una versione Windows di Safari che lo rende un browser dipendente dalla piattaforma. Anche su Mac, Safari diventerà molto lento nel corso del periodo costringendoti a installare Chrome. Inoltre Safari non supporta alcune delle moderne funzionalità di sviluppo web che spingono gli sviluppatori a cercare Chrome.

6 Mozilla Firefox

Lo scopo principale di Firefox è migliorare la privacy e combattere le funzionalità di intrusione di Google. Pertanto, se stai cercando un alto livello di privacy, Mozilla Firefox è il browser che fa per te.

Firefox offre quasi funzionalità come Chrome ed è disponibile su dispositivi mobili, Windows e macOS. Tuttavia, Google è il motore di ricerca predefinito in Firefox che non fa molta differenza rispetto all’utilizzo di Chrome. Inoltre, se utilizzi Gmail o un altro prodotto Google, devi seguire due serie di cronologie, il che è un inconveniente.

Conclusione

Indubbiamente Chrome offre molte funzionalità amichevoli per sviluppatori e utenti. Sfortunatamente altri browser non hanno così tante integrazioni di prodotti sotto un unico ombrello. Edge e Safari dipendono anche dalla piattaforma che non sono disponibili per gli utenti normali rispettivamente su macOS e Windows 10. Google Chrome è il re del mondo dei browser semplicemente perché non esiste una buona concorrenza in questo momento.

Fonte di registrazione: www.webnots.com
Lascia una risposta

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More