TechBlogSD - Tutto per WordPress e sviluppo WEB
Istruzioni WEB e WordPress, notizie, recensioni di temi e plugin

Perché il tuo sito dovrebbe essere ottimizzato per i dispositivi mobili?

5

Sono finiti i giorni in cui i proprietari di siti non si preoccupavano dell’esperienza dell’utente e fornivano tutto ciò che pensavano fosse buono per gli utenti. Con il mobile che sta diventando la principale fonte di entrate pubblicitarie, è fondamentale che i proprietari di siti offrano siti ottimizzati per dispositivi mobili per attirare gli inserzionisti. Google ha inizialmente introdotto il tester di compatibilità mobile come scelta facoltativa in cui i webmaster o i proprietari di siti possono verificare e migliorare la compatibilità mobile e migliorare l’esperienza utente sui dispositivi mobili. Ma dal 21 aprile 2015, non è una scelta facoltativa ma obbligatoria per i proprietari dei siti sottoporsi al test di compatibilità con i dispositivi mobili per poter competere bene nella ricerca. Google ha inviato un messaggio informativo che d’ora in poi l’algoritmo di ricerca prenderà in considerazione la compatibilità mobile di un sito.

La principale fonte di reddito di Google è la pubblicità online con i dispositivi mobili che contribuiscono per oltre il 40% di tali entrate. Quindi, dal punto di vista di Google, questa è una reale necessità di costringere le persone a fornire dati ottimizzati per i dispositivi mobili invece di richiederli. Ma per il proprietario di un sito questo è un compito per garantire la compatibilità per mantenere il ranking di ricerca. Qui discutiamo come è possibile monitorare l’ottimizzazione per i dispositivi mobili di un sito e i suggerimenti per migliorarlo.

Monitoraggio della compatibilità con i dispositivi mobili di un sito

Accedi agli strumenti per i webmaster di Google e vai alla sezione "Cerca traffico > Usabilità mobile". Vedrai che le pagine che hanno problemi con i crawler mobili sono elencate lì con un errore di usabilità. Controlla i problemi e inizia a lavorare per risolverli. Puoi controllare il live stato facendo clic sui collegamenti della pagina o utilizzando lo strumento di tester ottimizzato per dispositivi mobili di Google.

Perché il tuo sito dovrebbe essere ottimizzato per i dispositivi mobili?

Controllo dell’usabilità su dispositivi mobili in Strumenti per i Webmaster di Google

Come migliorare la compatibilità con i dispositivi mobili di un sito?

Esistono pochi modi per migliorare la visualizzazione mobile di un sito.

  1. Usa temi reattivi

I temi responsive o fluidi sono una semplice soluzione per migliorare la compatibilità di un sito in tutti i dispositivi, sia che si tratti di un tablet, di un cellulare o di un PC. Gli elementi vengono regolati automaticamente per adattarsi alle porte di visualizzazione disponibili e fornire lo stesso contenuto e guardare su tutti i dispositivi. Questa è una buona idea in modo che un utente possa passare da cellulare a PC in qualsiasi momento senza sentire la differenza. Pensa di scegliere un tema responsive o cambia il tuo tema rigido con uno responsive per migliorare il posizionamento nei motori di ricerca sui dispositivi mobili.

  1. Utilizzo dei plugin

Se utilizzi CMS come WordPress ci sono plugin già pronti per convertire il tuo sito desktop in un sito mobile in pochi clic. Le funzionalità di base sono gratuite con i plug-in con un’opzione aggiuntiva per l’aggiornamento. Se non sei soddisfatto del tuo attuale sito di lunga durata, questi plugin sono molto utili per la conversione senza perdere molto tempo a cambiare l’intero sito o il tema.

Alcuni costruttori di siti come Weebly offrono un costruttore di siti mobili gratuito con funzionalità di base che possono anche aiutare a migliorare l’ottimizzazione per i dispositivi mobili di un sito.

  1. Utilizzo di soluzioni di terze parti

L’ultima opzione è l’utilizzo di soluzioni di terze parti come Dudamobile per fornire un sito reindirizzato personalizzato per i visualizzatori mobili. In genere si tratta di un compito ingombrante per allineare tutti i contenuti per i visualizzatori mobili e impostare un reindirizzamento.

Come verificare la compatibilità con i dispositivi mobili di Google?

Con il passare del tempo Google ha già modificato i risultati della ricerca mobile per indicare la compatibilità del sito. Di seguito l’esempio di come appare ora una ricerca Google su un cellulare:

Perché il tuo sito dovrebbe essere ottimizzato per i dispositivi mobili?

Indicazione ottimizzata per dispositivi mobili nei risultati di ricerca di Google

Questo è un primo passo da parte di Google prima di eliminare completamente quei siti ostili dai risultati di ricerca. Controlla subito il tuo sito e intraprendi azioni correttive prima di essere colpito.

Google utilizza diversi crawler per la ricerca desktop e mobile. Quindi i risultati della ricerca in desktop e mobile saranno diversi.

La compatibilità mobile influenzerà principalmente il posizionamento mobile di un sito, con l’indicazione come "Mobile friendly" nei risultati di ricerca.

L’ ottimizzazione per i dispositivi mobili e Page Speed ​​Insights sono due strumenti diversi e un sito con una valutazione bassa su un dispositivo mobile potrebbe comunque essere conforme. Google può in qualsiasi momento combinare questi due fattori per avere un unico strumento di misurazione.

Fonte di registrazione: www.webnots.com
Lascia una risposta

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More