TechBlogSD - Tutto per WordPress e sviluppo WEB
Istruzioni WEB e WordPress, notizie, recensioni di temi e plugin

Promozione e analisi del sito per SEO

1

Promuovere il tuo sito web nei modi giusti

La creazione di link è una parte importante della promozione del sito Web poiché un sito con più link esterni viene posizionato in alto nella pagina dei risultati dei motori di ricerca. Sebbene le persone interessate ai tuoi contenuti si collegheranno automaticamente alle tue pagine, questo non è sempre garantito nemmeno per i migliori contenuti. Quindi ogni webmaster ha bisogno di promuovere un po’ il proprio sito per renderlo popolare e raggiungere le persone interessanti nel mondo. Qui discutiamo metodi di promozione semplici e compatibili con i motori di ricerca per ottenere più traffico sul tuo sito.

Se si esegue uno di questi metodi di promozione, il tuo sito verrà contrassegnato come spam web dai motori di ricerca e completamente rimosso dai risultati di ricerca.

1 Usa il tuo blog

Mantieni un blog semplice per mantenere alto il coinvolgimento degli utenti. Ad esempio, puoi annunciare l’aggiunta di un nuovo prodotto o un nuovo evento nella sezione blog. Il vantaggio di annunciarlo in un blog è che il feed del blog può essere reso disponibile tramite vari lettori di feed e le persone interessate possono iscriversi al tuo blog e iniziare a seguire i tuoi contenuti. Inoltre puoi inviare l’URL del feed del blog a motori di ricerca simili a Sitemap.

2 Social Media

I social media sono in realtà più potenti della ricerca organica e tutte le società di social media stanno portando il proprio motore di ricerca sul mercato. C’è un pensiero contrario sull’utilizzo dei siti di social network: in pratica è necessario promuovere il proprio sito sui social media e non sui siti social sul proprio sito. Quindi mantieni la linea di fondo su come vuoi promuovere il tuo sito e attenta ad esso senza esagerare. Di seguito sono riportati alcuni semplici modi per condividere i tuoi contenuti:

  • Abilita la condivisione automatica dei contenuti in modo che l’articolo venga condiviso automaticamente ogni volta che pubblichi. La maggior parte dei sistemi di gestione dei contenuti facilita questa funzione gratuitamente.
  • Posiziona le icone social in un luogo visibile per seguire e condividere i contenuti.
  • Tieni traccia dell’analisi della condivisione sui social per assicurarti di essere a conoscenza di quale tipo di contenuto viene condiviso di più dagli utenti.
  • Se usi le immagini in modo evidente, considera l’abilitazione dell’opzione di condivisione delle immagini al passaggio del mouse.

Promozione e analisi del sito per SEO

Metodi di promozione del sito

3 metodi di promozione offline

I metodi di promozione offline aiutano l’utente a ricevere l’ultimo aggiornamento dei contenuti senza visitare ogni volta il tuo sito. Ciò include l’iscrizione alla posta elettronica e l’invio di newsletter periodiche. Assicurati di inviare contenuti pertinenti solo agli abbonati e che le e-mail arrivino nella posta in arrivo e non nella cartella della posta indesiderata o dello spam.

4 Utilizzo dei forum

Un altro metodo di promozione importante e facile è scoprire le stesse community interessate a quelle del tuo sito e iniziare a condividere e ricevere aggiornamenti relativi ai tuoi contenuti. Questo è efficace quanto le ricerche organiche poiché solo i webmaster interessati comunicheranno con te e leggeranno i tuoi contenuti. Trova i forum correlati del tuo sito e inizia a pubblicare i tuoi contenuti popolari nei forum e costruisci la tua comunità passo dopo passo.

Strumenti di analisi per webmaster

La semplice promozione di un sito non è più sufficiente e ogni webmaster deve analizzare il traffico del proprio sito per assicurarsi che la promozione funzioni correttamente come previsto. Di seguito sono riportati gli strumenti di analisi del sito disponibili gratuitamente per i webmaster:

1 Strumenti per i Webmaster/Search Console

Ogni motore di ricerca offre un account gratuito di Strumenti per i Webmaster (Google l’ha ribattezzato Search Console) per analizzare il sito per vari parametri. Di seguito sono riportate alcune funzioni importanti e ulteriori informazioni sull’account Strumenti per i Webmaster in questo articolo.

Promozione e analisi del sito per SEO

  • Invio della Sitemap e del feed del blog.
  • Monitoraggio delle risorse bloccate per i motori di ricerca.
  • Query di ricerca e parole chiave che portano traffico al tuo sito.
  • Principali pagine di destinazione del tuo sito.
  • Risoluzione dei problemi recuperando la pagina come bot del motore di ricerca.
  • Regolazione del tempo di scansione del bot.
  • Monitoraggio dei problemi di usabilità dei dispositivi mobili.
  • Monitoraggio link interni ed esterni.
  • Abbassare i collegamenti innaturali e informare il motore di ricerca di ignorare i collegamenti.
  • Invia una richiesta di riconsiderazione per includere nuovamente il sito nei risultati di ricerca.
  • Per scoprire diversi tipi di errori di scansione.

Promozione e analisi del sito per SEO

Visualizza e correggi gli errori di scansione in Strumenti per i Webmaster di Google

La creazione di link non naturali influenzerà negativamente la reputazione del tuo sito tra gli utenti e i follower dei tuoi contenuti. Inoltre, i motori di ricerca contrassegneranno il tuo sito come spam web e lo rimuoveranno dai risultati di ricerca. Poiché i collegamenti esterni possono essere creati a tua insaputa, si consiglia vivamente di monitorare l’elenco dei collegamenti esterni da Google Search Console. Se noti un improvviso calo del ranking o il sito è completamente scomparso dai risultati di ricerca, controlla immediatamente nella sezione "Azioni manuali" che hai ricevuto eventuali messaggi di violazione.

Per riportare il sito nei risultati di ricerca, assicurati di retrocedere tutti i link non naturali utilizzando lo strumento per i link da rinnegare di Google, quindi richiedi una revisione inviando una richiesta di riconsiderazione a Google.

2 Google Analytics

Analytics è lo strumento principale che offre ogni parte delle prestazioni del tuo sito. Puoi monitorare facilmente i risultati della promozione del tuo sito e regolare le tue attività di conseguenza utilizzando Google Analytics.

Ad esempio, puoi trovare la pagina di destinazione e di uscita degli utenti sul tuo sito per una determinata query di ricerca. Con queste informazioni puoi identificare la pagina che gli utenti lasciano maggiormente il tuo sito e correggere il contenuto di quella pagina per trattenere gli utenti più tempo. Se hai scelto le promozioni sui social media, Analytics fornisce una chiara differenziazione tra traffico organico, referral e social per darti un’idea di dove puoi migliorare ulteriormente.

3 strumenti per la classifica

Alexa è uno degli strumenti di ranking dei siti Web affidabili a cui i webmaster possono fare riferimento. Mostra il numero di collegamenti esterni insieme al ranking del traffico locale e globale del tuo sito. Questo dà un’idea generale di un sito rispetto al web completo. Ad esempio, puoi mirare a migliorare il posizionamento globale del tuo sito al di sotto del punteggio di 100k (o qualsiasi traguardo che risolvi) come miglioramento.

Google PageRank è un altro strumento che indica la qualità di una pagina web con una scala da 0 a 10 (10 è alto). È inoltre opinione diffusa che il meccanismo PageRank sia utilizzato da Google per decidere la posizione di una pagina nella pagina dei risultati dei motori di ricerca. Sebbene ci siano recenti dibattiti sul fatto che Google possa interrompere questo meccanismo in qualsiasi momento, non c’è nulla di male nel cercare di migliorare il PageRank seguendo metodi di promozione del sito accettabili.

Cosa fare e cosa non fare:

del

  • Utilizza i metodi di promozione del sito in modo limitato e utile.
  • Utilizza vari strumenti per ottimizzare il sito per i motori di ricerca.
  • Monitora le prestazioni.

Non fare

  • Utilizzo di scambi follow o like per ottenere follower gratuiti.
  • Acquistare link da siti ad alto PageRank per aumentare la popolarità dei tuoi link.
  • Promuovere il contenuto di ogni pagina in un social media senza un argomento molto interessante.
  • Inserendo commenti spam nel blog di qualcuno o pubblicando tanti link quanti ne nei forum.
  • Invio di posta indesiderata.

Fonte di registrazione: www.webnots.com
Lascia una risposta

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More