TechBlogSD - Tutto per WordPress e sviluppo WEB
Istruzioni WEB e WordPress, notizie, recensioni di temi e plugin

Recensione di WP Rocket Caching Plugin

11

La popolarità di WordPress sta aumentando di giorno in giorno tra blogger e imprenditori. Tuttavia, ciò non significa che puoi ottenere tutto senza scegliere le risorse appropriate. Oltre a quelle cose di base come hosting, temi e plugin, c’è un altro fattore importante in questo mondo mobile. Sì, questa è la velocità: dovresti avere un sito Web a caricamento rapido per ottenere un posizionamento decente su Google e avere una migliore esperienza utente. Anche se disponi di un server dedicato, è importante disporre di un meccanismo di accelerazione adeguato per ottenere un punteggio ad alta velocità negli strumenti di test come Google PageSpeed ​​Insights. Il plug-in di memorizzazione nella cache di WP Rocket aiuta in questo e esamineremo le funzionalità di WP Rocket in questo articolo in base al nostro utilizzo.

Correlati: hai bisogno di WP Rocket con il plug-in SG Optimizer nell’hosting di SiteGround?

Cos’è WP Rocket?

WP Rocket è uno dei popolari plugin per la memorizzazione nella cache di WordPress. Questo è un plugin premium e non ha alcuna versione di prova o gratuita nel repository dei plugin di WordPress. Quando guardi molti dei plug-in di memorizzazione nella cache, potresti chiederti perché dovresti provare WP Rocket quando i plug-in gratuiti possono fare lo stesso lavoro.

Plugin gratuiti come W3 Total Cache o WP Super Cache svolgono al meglio il lavoro per la memorizzazione nella cache. Ma la velocità del sito Web non si basa solo sulla memorizzazione nella cache, ma si basa anche su molti altri fattori. Quindi la completezza del miglioramento della velocità ha molte dimensioni e devi cercare un plug-in che soddisfi tutti questi fattori. Dopo aver provato WP Rocket, abbiamo scoperto che WP Rocket aiuta a migliorare la velocità in generale invece di concentrarsi solo sulla memorizzazione nella cache.

Punteggio Google PageSpeed ​​Insights

Il punteggio normale prima di utilizzare WP Rocket su questo sito è compreso tra 70 e 80 sia su dispositivi mobili che desktop. Di seguito è riportato il punteggio su una delle pagine di questo sito come 99/96:

Recensione di WP Rocket Caching Plugin

Punteggio PageSpeed ​​con WP Rocket

Tieni presente che la pagina testata contiene annunci automatici di AdSense, annunci manuali di AdSense e contenuti consigliati di contenuti corrispondenti di Google. Puoi leggere questo articolo su come gli annunci AdSense influiscono sulla velocità della pagina. Il fatto è che WP Rocket supera tutti i problemi della pubblicità e aiuta comunque a ottenere punteggi alti.

Piani tariffari

Come accennato, non esiste un piano gratuito per WP Rocket. Devi acquistare una licenza da utilizzare sul tuo sito. Non preoccuparti: hai una garanzia di rimborso di 14 giorni per richiedere i tuoi soldi in caso di insoddisfazione. Crediamo che non rimarrai deluso da WP Rocket. WP Rocket offre tre tipi di licenza.

  • Il piano singolo ti costerà ~ $ 39 ~ $ 49. Questo è per un singolo sito Web con un anno di supporto e aggiornamenti gratuiti. Questo è sufficiente se si dispone di un’installazione di WordPress o se si desidera provare prima di procedere in blocco.
  • Il piano Plus ti costerà $ 99. Questo è per tre siti Web con un anno di supporto e aggiornamenti.
  • Il piano infinito ti costerà ~ $ 199 ~ $ 249. Questo piano è adatto se stai cercando più di tre siti web. Riceverai anche un anno di supporto e aggiornamenti gratuiti.

Lo sviluppatore offre anche uno sconto del 50% sul rinnovo della licenza per l’aggiornamento dopo un anno dall’acquisto.

Piani tariffari WP Rocket

WP Rocket offre uno sconto del 10% per i nuovi acquisti e puoi applicare il codice coupon durante il processo di pagamento.

Recensione di WP Rocket Caching Plugin

Applica il codice coupon in WP Rocket

Installazione e attivazione

Dopo aver pagato, riceverai il link per il download sulla tua email registrata. A differenza di molti altri plugin, non è necessaria la chiave di licenza per attivare il plugin. Basta scaricare il file zip del plugin e caricarlo sul tuo sito dal pannello di amministrazione. Attiva ti simile a qualsiasi altro plugin sul tuo sito. Il plugin ha delle preimpostazioni, quindi funzionerà immediatamente dopo l’attivazione.

È possibile accedere alle impostazioni dal menu "Impostazioni > WP Rocket" o dal collegamento disponibile nella barra dei menu in alto. Lo sviluppatore offre il plug-in in cinque lingue: inglese, francese, tedesco, spagnolo e italiano. Ci sono più di 500K+ persone che utilizzano WP Rocket plugin sui loro siti.

Interfaccia utente

Arriva un gioco da ragazzi, specialmente quando muori a morte con W3 Total Cache o qualsiasi altro plug-in di memorizzazione nella cache. WP Rocket offre opzioni semplici e facili da usare classificate in un numero minimo di sezioni.

Recensione di WP Rocket Caching Plugin

Pannello di controllo del plugin WP Rocket

Il plugin mostrerà anche un messaggio di avviso quando fai qualcosa di critico come abilitare l’ingrandimento per jQuery.

Funzionalità di memorizzazione nella cache di WP Rocket

WP Rocket ha tutte le opzioni di memorizzazione nella cache necessarie per migliorare la velocità del tuo sito WordPress. La memorizzazione nella cache della pagina fondamentale inizierà a funzionare immediatamente dopo l’attivazione del plug-in.

  • Precaricamento dei caratteri e della Sitemap in modo che i motori di ricerca possano facilmente eseguire la scansione del tuo sito. Se disponi del plug-in Yoast SEO, questo plug-in lo rileverà automaticamente e lo mostrerà come opzione.
  • Cache del browser per inviare l’intestazione appropriata per i file statici.
  • Prelettura DNS per velocizzare i file esterni come Google Fonts.
  • Hosting di Google Analytics e Facebook Pixel in locale.
  • Fornisci CSS critici per tipo di post o per post specifico.
  • Combina e minimizza CSS e JS.
  • Caching delle pagine, memorizzazione nella cache del browser e compressione GZIP.
  • Caricamento lento e add-on per Rocket CDN.
  • Eliminazione della cache per un post specifico e ignora la memorizzazione nella cache per un post specifico.

Recensione di WP Rocket Caching Plugin

Opzioni di precarico del razzo WP

Compatibilità

WP Rocket è compatibile con la maggior parte dei plugin e dei temi per funzionare senza problemi. Tuttavia, è necessario verificare il layout del proprio sito dopo l’attivazione del plug-in, soprattutto quando si abilita l’opzione per combinare e minimizzare i file JavaScript.

Un altro fattore importante è disabilitare qualsiasi altra memorizzazione nella cache sulla tua installazione. Abbiamo avuto un problema con WP Rocket e SG Optimizer di SiteGround poiché entrambi i plugin fanno lo stesso lavoro. Dopo aver verificato, WP Rocket generalmente rinvia la memorizzazione nella cache dell’oggetto se lo stesso viene fatto da qualsiasi altro plugin. Nel nostro caso, SG Optimizer non ha potuto eseguire il caching dinamico con WP Rocket. Quindi ti consigliamo di avere una memorizzazione nella cache per uno scopo, altrimenti chiariscilo con il tuo hosting e il team di WP Rocket.

minificazione

Hai tutte le opzioni per minimizzare e servire file HTML, CSS e JS. Il successo del plugin si basa sulla generazione di CSS critici per il tuo sito. Inoltre, se hai il tema jQuery, assicurati di controllare che tutti i tipi di post vengano caricati correttamente dopo aver abilitato le minificazioni.

Recensione di WP Rocket Caching Plugin

Ottimizzazione CSS con WP Rocket

WP Rocket mostrerà un messaggio di avviso quando abiliti la combinazione di file. Sebbene raccomandi di disabilitare sui server HTTP/2, abbiamo notato il miglioramento della velocità abilitando le opzioni di concatenazione.

Cache mobile

WP Rocket ha un’opzione per abilitare la memorizzazione nella cache separatamente per i dispositivi mobili. Questa è un’opzione fantastica che può migliorare la velocità del cellulare. Il plug-in rileverà automaticamente gli agenti utente per fornire contenuti mobili o desktop.

Recensione di WP Rocket Caching Plugin

WP Rocket Mobile Caching

Un problema è servire pagine memorizzate nella cache per tablet. WP Rocket ha la memorizzazione nella cache mobile o desktop, quando il tuo tema ha impostazioni di visualizzazione dedicate per i tablet, il display potrebbe risultare distorto sui tablet. A seconda della situazione, puoi ignorare gli interpreti dei tablet per servire pagine non memorizzate nella cache o fornire contenuti memorizzati nella cache per tablet utilizzando un plug-in di supporto.

L’ultima versione include anche il precaricamento mobile per servire le pagine precaricate sui dispositivi mobili per i visitatori per la prima volta. Ciò contribuirà a migliorare l’esperienza dell’utente mobile.

Esclusione cache

WP Rocket fa parte importante dell’esclusione della memorizzazione nella cache del carrello WooCommerce, delle pagine di pagamento. Se desideri escludere qualsiasi pagina, vai alla sezione "Regole avanzate" ed escludi il contenuto in base alle tue necessità.

Hai anche opzioni sul "Dashboard" per cancellare rapidamente la cache e rigenerare CSS critici per il tuo sito. WP Rocket offre anche una meta box "Opzioni cache" sull’editor dei post per abilitare o disabilitare le opzioni di memorizzazione nella cache per quella pagina.

Recensione di WP Rocket Caching Plugin

Opzioni cache Meta Box

Altre caratteristiche importanti

L’elenco è molto lungo, WP Rocket ha tutte le opzioni necessarie per velocizzare ogni parte del tuo sito.

  • Ottimizzazione del database per la pulizia di revisioni, post cestinati, commenti spam e transitori. Non hai bisogno di un plugin separato per ottimizzare il tuo database.
  • Controllo API Heartbeat e opzioni di disattivazione.
  • Rimuovi le stringhe di query dalle risorse e combina i caratteri di Google
  • Lazyload immagini e iframe.

Recensione di WP Rocket Caching Plugin

WP Rocket Lazyload e disabilita gli emoji

  • Disabilita gli emoji e gli incorporamenti di WordPress.
  • Integrazione CDN e compatibilità CloudFlare
  • Compatibilità multisito e WooCommerce supportati.

Cosa fa la differenza del plugin?

La revisione del plug-in WP Rocket non sarà completa se non menzioniamo il motivo per cui il plug-in è diverso dagli altri plug-in di memorizzazione nella cache tradizionali. Come afferma lo sviluppatore, WP Rocket funzionerà al volo subito dopo l’installazione. Il motivo è molto semplice: inlineerà i CSS critici su tutte le tue pagine. Questa è una parte difficile che non viene mostrata da nessuna parte sul sito Web di WP Rocket.

Google PageSpeed ​​Insights mostrerà molti tipi di problemi e uno dei problemi principali è l’ottimizzazione della consegna CSS. Anche tu puoi eliminare i JavaScript che bloccano il rendering combinando e rinviando, ma non puoi farlo con i CSS. L’unica opzione è quella di generare i cosiddetti CSS critici e in linea all’interno della sezione di intestazione delle tue pagine web. Ciò significa essenzialmente che ogni pagina del tuo sito avrà un mucchio di codice CSS che normalmente è collegato come file CSS esterno.

Il plugin subito dopo l’installazione inizierà a preparare il CSS critico utilizzando risorse di terze parti. Dopo l’installazione del plugin, quando controlli il punteggio in PageSpeed, non vedrai il problema di ottimizzazione CSS, che a sua volta rimuoverà il tempo di caricamento del server nella maggior parte dei casi. Questo ti aiuterà a far salire alle stelle il tuo punteggio PageSpeed.

Ma il CSS critico può rompere il layout del tuo sito, specialmente quando hai diversi tipi di contenuti come pagine, post, prodotti e altri tipi personalizzati. Noterai che le pagine verranno caricate prima con gli stili CSS critici e poi adotteranno gli stili originali. Ciò potrebbe disturbare l’esperienza dell’utente, quando si dispone di un server a velocità inferiore o di una connessione Internet lenta. Nel complesso, non dovrebbe essere un problema per la maggior parte dei siti web. Controlla attentamente il sito, se necessario ottieni il supporto dal team di WP Rocket per esaminare la situazione sul tuo sito.

Componenti aggiuntivi

Simile a molti altri plugin premium, WP Rocket offre anche alcuni componenti aggiuntivi integrati. La parte migliore è che i componenti aggiuntivi sono gratuiti. Hai componenti aggiuntivi per i miglioramenti della cache del browser su Google Analytics e Facebook Pixel. Anche per CDN e sicurezza hai altri due componenti aggiuntivi per Cloudflare e Sucuri.

Recensione di WP Rocket Caching Plugin

One Click Rocket Add Ons

WP Rocket ha recentemente introdotto la funzionalità CDN all’interno del plugin per un pagamento aggiuntivo. Usano la rete di distribuzione dei contenuti SlackPath (precedentemente MaxCDN) che è una delle più popolari in questo campo. Tuttavia, dopo aver chiarito, abbiamo capito che questo CDN non può supportare le intestazioni canoniche per le immagini e non funziona con le immagini ospitate nel sottodominio. Pertanto, non è utile a meno che non abbiano queste funzionalità, altrimenti devi utilizzare Cloudflare o altri CDN per integrare il record CNAME.

Una parte fastidiosa è che la raccomandazione sul plugin Imagify. Puoi ottenere un limite mensile di 25 MB sull’utilizzo di questo plug-in Imagify e devi ottenere la versione premium per comprimere più immagini.

Supporto e documentazione

La parte migliore di WP Rocket è ottenere il supporto. Avrai un pulsante di azione nella pagina delle impostazioni del plug-in del pannello di amministrazione di WordPress. Puoi semplicemente fare clic sul pulsante per ottenere l’aiuto richiesto o sollevare la tua domanda.

Ogni sezione ha un pulsante di aiuto per spiegare le impostazioni in dettaglio. La documentazione è anche molto chiara e spiega ogni parte dell’ultima interfaccia in modo intuitivo.

Abbiamo utilizzato tanti plug-in di memorizzazione nella cache, incluse le opzioni di memorizzazione nella cache di vernice sul lato server. Ma WP Rocket ha fattori importanti: uno sta generando CSS critici e l’altro sta avendo opzioni pacchettizzate per tutti i miglioramenti della velocità. La maggior parte dei plugin non offre funzionalità end-to-end o offre opzioni parziali anche con versioni premium. Quindi ti consigliamo di provare WP Rocket e sky rocket il tuo punteggio PageSpeed.

Professionisti

  • Semplice e facile da usare
  • Funziona dopo l’installazione
  • Offre soluzioni di velocità end-to-end per WordPress

Contro

  • I prezzi annuali per sito devono essere aggiornati ogni anno su ciascun sito
  • Raccomandazioni del plugin per la compressione delle immagini.

Fonte di registrazione: www.webnots.com
Lascia una risposta

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More