TechBlogSD - Tutto per WordPress e sviluppo WEB
Istruzioni WEB e WordPress, notizie, recensioni di temi e plugin

W3 Total Cache Guida alla configurazione corretta per principianti

30

Aumentare la velocità del sito è uno dei modi più efficaci per migliorare l’esperienza utente e la SEO. Per questo motivo, i proprietari di siti Web aggiungono un plug-in di memorizzazione nella cache per ridurre al minimo il tempo di caricamento e aumentare le prestazioni del sito. La maggior parte dei proprietari di siti WordPress utilizza il plug-in W3 Total Cache per garantire che il proprio sito Web possa funzionare bene in condizioni di traffico intenso.

Correlati: come gestire la barra di amministrazione superiore in WordPress?

Che cos’è la cache totale W3?

W3 Total Cache (W3TC) è un popolare framework WPO (Web Performance Optimization), noto per la sua efficienza nell’ottimizzazione delle installazioni di WordPress. Il plug-in fornisce agli utenti una serie di funzionalità di memorizzazione nella cache come:

  • Oggetto, pagina, database e cache del browser
  • Combina e minimizza i file
  • Agenti utente, referrer e gruppi di cookie
  • Integrazione CDN

Nonostante la sua popolarità, è difficile per gli utenti configurare il plug-in e ottenere le migliori prestazioni del sito. Questa guida si concentra su come aggiungere il plug-in W3TC al tuo sito e su alcune delle sue caratteristiche principali. Se ritieni che W3 Total Cache abbia numerose impostazioni, prova gratuitamente W3 Super Cache o i plug-in WP Rocket premium .

Installa e attiva W3TC in WordPress

È sempre consigliabile provare nuovi plug-in su un sito WordPress locale prima di installarli su un sito Web live. W3 Total Cache funziona sull’ambiente localhost, in alternativa, è possibile installare e testare sul sito di staging per eseguire il test a fondo.

  • Accedi alla dashboard di amministrazione di WordPress.
  • Fare clic su "Plugin" nel menu del riquadro di sinistra per visualizzare i plug-in installati.
  • Per aggiungere un plug-in necessario, fai clic sul pulsante "Aggiungi nuovo" nella parte superiore della pagina dei plug-in.
  • Digita "W3TC" nella casella di ricerca e fai clic sull’icona di ricerca.
  • Cerca il plug-in nei risultati e fai clic sul pulsante "Installa ora". Una volta installato, fai clic su "Attiva" per iniziare a utilizzare il plug-in.

W3 Total Cache Guida alla configurazione corretta per principianti

Installa il plugin W3 Total Cache

Configurazione della cache totale W3

Noterai una nuova voce "Prestazioni" nel menu della barra laterale che contiene tutte le opzioni disponibili per il plug-in W3 Total Cache. Passa il mouse su "Prestazioni" nel riquadro di sinistra e fai clic su "Dashboard" nel menu esteso. La prima cosa è eseguire un test di compatibilità per determinare le capacità del plugin all’interno delle attuali configurazioni del server. Per fare ciò, fai clic sull’opzione "Verifica compatibilità".

W3 Total Cache Guida alla configurazione corretta per principianti

Verifica compatibilità plugin

Il risultato del test mostra le funzionalità che funzioneranno con le configurazioni del tuo server.

W3 Total Cache Guida alla configurazione corretta per principianti

Risultati di compatibilità

Con questo controllo di compatibilità puoi comprendere le funzionalità di memorizzazione nella cache supportate dal plug-in W3 Total sul tuo server. La sezione dashboard ha anche un pulsante per svuotare tutte le cache sul tuo sito e altre funzionalità premium che puoi acquistare con un abbonamento.

Guida alla configurazione del plugin

Fondamentalmente, puoi abilitare il disco o la memorizzazione nella cache avanzata del disco per tutti i tipi. Tuttavia, puoi facilmente trovare il tipo di memorizzazione nella cache supportato per il tuo server andando nel menu "Prestazioni > Guida all’installazione". Qui puoi procedere passo dopo passo e testare ogni tipo di memorizzazione nella cache supportata sul tuo server. Ad esempio, vai alla sezione "Cache della pagina" e fai clic sul pulsante "Prova cache della pagina".

Cache della pagina della guida all’installazione

Il plugin eseguirà il test e mostrerà tutte le opzioni compatibili disponibili come di seguito. Come puoi vedere, "Disco: avanzato" è la memorizzazione nella cache consigliata con un risparmio del 99,92% nel tempo di caricamento della pagina. La pagina richiede 1862,17 millisecondi senza memorizzazione nella cache e con l’opzione migliorata del disco verrà caricata rapidamente in 1,47 millisecondi.

W3 Total Cache Guida alla configurazione corretta per principianti

Risultati del test della cache della pagina

Allo stesso modo, puoi accedere alla cache del database e testare quell’opzione. Nella maggior parte dei casi, il plug-in consiglierà di disabilitare la cache del database utilizzando il metodo "Disco" poiché potrebbe rallentare il sito.

W3 Total Cache Guida alla configurazione corretta per principianti

Risultati del test di memorizzazione nella cache del database

Puoi testare la memorizzazione nella cache di oggetti e browser e trovare le impostazioni ottimali per il tuo sito. Inoltre, puoi anche abilitare "Lazy Load Images" in questa sezione "Guida all’installazione" che molti utenti non sono a conoscenza.

W3 Total Cache Guida alla configurazione corretta per principianti

Abilita caricamento lento

Assicurati di seguire questo passaggio invece di provare diverse opzioni da solo e utilizzare una configurazione non ottimale.

Impostazioni generali della cache totale W3

Dopo aver trovato metodi di memorizzazione nella cache compatibili dalla sezione "Guida all’installazione", vai a "Impostazioni generali". Qui puoi abilitare o disabilitare funzionalità specifiche senza navigare in ciascuna sezione del menu.

W3 Total Cache Guida alla configurazione corretta per principianti

Pagina Impostazioni generali

Alcune delle importanti funzionalità del W3TC che devi abilitare includono:

  • Modalità di anteprima: consente di testare le nuove modifiche in modalità di anteprima prima di pubblicarle sul sito. Fare clic sul pulsante "Abilita" per attivare e assicurarsi di disabilitarlo dopo il test.
  • Page Cache – Seleziona la casella "Abilita" e per il metodo, seleziona l’opzione "Disco: avanzato" (questo dovrebbe essere il metodo ottimale che hai trovato dalla "Guida all’installazione").
  • Minimizza: la funzione combina e comprime file JavaScript, HTML e CSS per migliorare il tempo di caricamento del sito. Spuntare “Abilita" e impostare la modalità su “Auto”. Minify riduce le dimensioni dei file rimuovendo gli spazi bianchi non necessari. Dovresti visualizzare in anteprima le impostazioni di minimizzazione in quanto possono bloccare l’intero sito web. Seleziona il metodo cache come "Disco" e usa le opzioni predefinite per i minificatori HTML/JS/CSS.

W3 Total Cache Guida alla configurazione corretta per principianti

Minimizza impostazioni

  • Opcode Cache: nella maggior parte dei casi questa opzione non sarà disponibile a meno che. Se disponibile, puoi selezionare l’opzione PHP o Zend come consigliato dalla sezione "Guida all’installazione".
  • Cache del database: salva una copia delle query del database per ridurre al minimo il tempo di creazione di post, feed e pagine. Tuttavia, se il tuo sito è in esecuzione su un server condiviso, la memorizzazione nella cache del database può compromettere le prestazioni del sito web. Puoi lasciare la casella "Abilita" deselezionata per disabilitare la funzione.
  • Object Cache – WordPress per impostazione predefinita memorizza nella cache ogni oggetto sulla pagina. Tuttavia, non riutilizza gli oggetti memorizzati nella cache alla successiva richiesta. W3 Total Cache può aiutare qui a memorizzare nella cache gli oggetti e servire su tutte le richieste per migliorare la velocità di caricamento della pagina. La cache degli oggetti creerà centinaia di migliaia di directory sul tuo server. Questo potrebbe facilmente violare i termini di utilizzo su molti ambienti di hosting condiviso. Pertanto, non abilitare la cache degli oggetti sui server di hosting condiviso. Come potresti vedere dalla sezione "Guida all’installazione", questo potrebbe non essere d’aiuto a meno che tu non abbia siti altamente dinamici come i forum online.
  • Cache del browser: seleziona la casella per abilitare. Ciò salva una copia della pagina visitata sul browser del visitatore da cui la pagina verrà caricata la prossima volta che visiterà la pagina. Ciò riduce il caricamento direttamente dal server, aumentando la velocità di caricamento.
  • CDN: è possibile utilizzare la funzione CDN per eseguire il mirroring dei file memorizzati nella cache del server sul server CDN quando si utilizza una rete di distribuzione dei contenuti. Per abilitare la funzione, spuntare le caselle “Abilita” e selezionare un tipo dalle opzioni a tendina. W3 Total Cache supporta alcuni dei più diffusi servizi CDN come StackPath. Se non trovi il tuo servizio non incluso nell’elenco, probabilmente devi disabilitare questa opzione. Per utilizzare Cloudflare, puoi utilizzare un’estensione aggiuntiva nella sezione "Estensioni".

W3 Total Cache Guida alla configurazione corretta per principianti

Impostazioni CDN

  • Proxy inverso: abilitare questa opzione se si utilizza la cache di vernice sul server e fornire i dettagli del server nella casella di testo. Altrimenti, puoi lasciare questa sezione disabilitata.
  • Esperienza utente: in questa sezione puoi abilitare il caricamento lento per le immagini, disabilitare le emoji, disabilitare gli incorporamenti e disabilitare la migrazione di jQuery.

W3 Total Cache Guida alla configurazione corretta per principianti

Impostazioni dell’esperienza utente

  • Fragment Cache: abilita la cache dei frammenti per ridurre i tempi di esecuzione e rimuovere i problemi di rallentamento con le chiamate AJAX di amministrazione. Puoi usare questa funzione specialmente quando usi il plugin WooCommerce.

Ci sono poche altre opzioni premium disponibili nella sezione "Impostazioni generali" come statistiche, licenze e registri. Puoi anche abilitare Google PageSpeed ​​Insights, eseguire il debug e importare/esportare le impostazioni del plug-in.

Offerta SEO: ottimizza il tuo sito con la speciale prova gratuita di 14 giorni di Semrush Pro.

Personalizzazione delle impostazioni

Le impostazioni generali consentono principalmente di abilitare/disabilitare le funzioni W3 Total Cache. Per perfezionare le impostazioni per una particolare funzione, fai clic sull’opzione nel menu della barra laterale e personalizza le impostazioni. Ad esempio, fai clic sul collegamento "Cache della pagina", controlla le opzioni di memorizzazione nella cache della pagina preferite e fai clic su "Salva tutte le impostazioni" per implementare le modifiche. Ripeti lo stesso processo per altre funzionalità per modificare le funzionalità del plug-in W3TC. Ecco alcune delle impostazioni importanti di cui dovresti occuparti:

  • Escludi pagine, Sitemap e imposta l’intervallo di eliminazione per la memorizzazione nella cache delle pagine.
  • Dopo aver abilitato la minificazione HTML/CSS/JS, assicurati di verificare che il tuo sito funzioni correttamente. le opzioni JS non bloccanti ti aiuteranno a superare i problemi di blocco del rendering nello strumento Google PageSpeed ​​Insight. Tuttavia, potrebbe interrompere il layout del tuo sito. Pertanto, testa tutte le funzionalità dopo aver abilitato la minimizzazione.
  • Abilita la compressione GZIP e le intestazioni di controllo della cache nella sezione "Caching del browser".

CDN, cache dei frammenti ed esperienza utente

  • La sezione CDN sarà utile solo quando si dispone di StackPath CDN. Qui puoi collegare il tuo account StackPath CDN e personalizzare le impostazioni.
  • Fragment Cache è una funzionalità premium per gestire i segmenti di cache invariati.
  • Nella sezione "Esperienza utente", puoi abilitare il caricamento lento e il metodo di incorporamento degli script.

Gestione dei gruppi

Il plug-in W3 Total Cache offre tre opzioni di gruppi per personalizzare la memorizzazione nella cache per agenti utente, referrer e cookie. Ad esempio, puoi pubblicare pagine memorizzate nella cache utilizzando tema1 su dispositivi desktop e tema2 su tablet/telefoni. In questo modo, puoi migliorare la velocità della pagina per gli utenti mobili offrendo contenuti ottimizzati. Nella maggior parte dei casi, potrebbe essere necessario abilitare la memorizzazione nella cache separata affinché i telefoni forniscano i contenuti memorizzati nella cache.

W3 Total Cache Guida alla configurazione corretta per principianti

Gruppi di agenti utente

Ricorda, queste sono funzionalità avanzate che puoi persino reindirizzare gli utenti a nomi di dominio diversi. Se usato in modo errato, potrebbe danneggiare il posizionamento nei motori di ricerca. Pertanto, lasciali così com’è se non capisci.

Estensioni

W3 Total Cache offre una manciata di estensioni per supportare l’integrazione con altri plugin e servizi.

  • AMP

  • Cloudflare

  • Google FeedBurner

  • Cache dei frammenti (Pro)

  • Genesis Framework di StudioPress (Pro)

  • Nuova reliquia

  • sciamare

  • Yoast SEO

  • WPML (Pro)

W3 Total Cache Guida alla configurazione corretta per principianti

Estensioni cache totali W3

Puoi attivare e configurare le estensioni richieste secondo le tue necessità. Ad esempio, di seguito è riportata la schermata di configurazione per l’ estensione AMP.

W3 Total Cache Guida alla configurazione corretta per principianti

Impostazioni dell’estensione AMP

Alcune estensioni come ” Yoast SEO ” non necessitano di ulteriori configurazioni.

Supporto plugin

Prima di utilizzare il plugin, ti consigliamo di leggere le istruzioni e la documentazione.

  • Nella sezione "Prestazioni > Installa", puoi trovare le istruzioni per l’utilizzo del plug-in. Inoltre, puoi anche ottenere le direttive scritte nel file .htaccess dal plugin per le tue impostazioni correnti.
  • Vai alla sezione "FAQ" che ti porterà alla pagina delle FAQ di GitHub con la documentazione dettagliata.
  • Puoi ottenere supporto gratuito dal forum WordPress.org. Inoltre, puoi inviare una richiesta di supporto personalizzato nella sezione "Supporto" per un importo di pagamento fisso.

W3 Total Cache Guida alla configurazione corretta per principianti

Sezione Supporto Plugin

WP Total Cache Pro

Uno dei problemi con il plug-in W3 Total Cache è che ci sono più funzionalità premium mostrate tra le funzionalità gratuite. Se ti piace davvero il plugin, scegli un abbonamento annuale di $ 99 per ottenere le seguenti funzionalità:

  • Ottieni le statistiche avanzate nella sezione "Statistiche".
  • Abilita Full Site Delivery (FSD) per ospitare feed HTML e RSS con CDN.
  • Ottieni il supporto delle estensioni per Fragment Cache, WPML e Genesis Framework.
  • REST API cache

W3 Total Cache è uno dei migliori strumenti di ottimizzazione per gli utenti di WordPress. Il plug-in di memorizzazione nella cache offre diverse funzionalità tra cui la memorizzazione nella cache per pagina, browser, database e oggetto, nonché l’integrazione CDN. Queste funzionalità aiutano a migliorare le prestazioni del tuo sito per migliorare sia l’utente che l’ottimizzazione per i motori di ricerca. Aggiungere W3TC al tuo sito WordPress è facile e diretto. Tuttavia, è necessario comprendere varie funzionalità del plug-in per massimizzare le prestazioni del proprio sito. con numerose impostazioni disponibili, devi testare accuratamente il sito per ogni impostazione e assicurarti che funzioni come previsto.

Professionisti

  • Le sezioni dettagliate consentono di gestire la memorizzazione nella cache completa
  • Uno dei plug-in di memorizzazione nella cache vecchi e gratuiti con valutazioni degli utenti elevate

Contro

  • Gli utenti normali possono perdersi con numerose impostazioni
  • Funzionalità professionali limitate con costi elevati

Fonte di registrazione: www.webnots.com

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More